Notizie e Bandi

Regione Veneto | Servizi per l’Innovazione delle PMI

Regione: Veneto
Tipologia: Innovazione
veneto-servizi-innovazione-pmi-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione sostiene le attività di innovazione e di trasferimento delle conoscenze presso le imprese, favorendo i processi di progettazione e sperimentazione delle soluzioni innovative, anche incentivando la brevettazione, il trasferimento dei risultati della ricerca e gli interventi volti ad una maggiore tutela degli asset immateriali, e i processi di integrazione e di innovazione delle strategie organizzative e di business tra imprese, università, centri di ricerca e centri di trasferimento tecnologico e di conoscenza in grado di garantire ricadute positive sul territorio.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere regolarmente iscritte e attive nel registro delle imprese presso la CCIAA competente per territorio;
  • avere un’unità operativa attiva in Veneto;
  • svolgere un’attività non rientrante nei codici di classificazione ATECO 2007, Sezioni A e B;
  • essere autonome rispetto ad ogni fornitore individuato per la realizzazione delle attività di progetto;
  • non essere sia richiedenti che fornitrici del medesimo servizio specialistico nell’ambito del presente bando;
  • presentare una situazione di regolarità contributiva previdenziale e assistenziale;
  • non presentare le caratteristiche di impresa “in difficoltà”;
  • essere nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non essere in liquidazione volontaria e non essere sottoposta a procedura concorsuale in corso o avviata antecedentemente la data di presentazione della domanda (ad eccezione del concordato preventivo con continuità aziendale);
  • possedere la capacità amministrativa, finanziaria e operativa;
  • essere in regola con la normativa in materia di aiuti di stato.

INTERVENTI

Sono ammissibili gli interventi coerenti con gli ambiti e le traiettorie di sviluppo e tecnologiche individuati dalla RIS3 Veneto e con il Piano Strategico Regionale per la Ricerca Scientifica e lo Sviluppo Tecnologico e l’Innovazione e che prevedono l’acquisizione di servizi specialistici per l’innovazione tecnologica, l’innovazione strategica o l’innovazione organizzativa di seguito indicati:

A. Innovazione tecnologica

Si esplica attraverso processi di innovazione di prodotto e di servizio. Può intervenire a partire dalla fase di generazione delle idee fino alla progettazione, sperimentazione e prototipazione.

A1. Innovazione nella fase di Concetto

Servizi finalizzati alla generazione di nuove idee di prodotto e servizio, all’esplorazione delle alternative tecnologiche e di design, alla previsione di migliorare il prodotto esistente mediante l’aggiunta di servizi innovativi e/o a maggior valore aggiunto. Il progetto deve avere un valore compreso tra € 8.000,00 ed € 40.000,00;

A2. Innovazione nelle fasi di progettazione e sperimentazione

Servizi orientati alla progettazione dettagliata di prodotti e di processi produttivi e/o alle fasi successive alla progettazione dettagliata, nelle quali i prodotti assumono configurazione materiale. Il progetto deve avere un valore compreso tra € 8.000,00 ed € 40.000,00;

A3. Assitenza alla gestione della proprietà intellettuale

Servizi di consulenza/assistenza finalizzati:

  • all’ottenimento o all’estensione di brevetti a livello europeo o internazionale, alla loro convalida e difesa;
  • all’ottenimento e al deposito di altri attivi immateriali, quali ad esempio marchi, licenze, know-how esclusivi, disegni e modelli di utilità.

B. Innovazione strategica

Si realizza con il miglioramento del posizionamento competitivo dell’impresa attraverso una migliore offerta di valore al cliente o una maggiore efficienza nella gestione degli investimenti. Si basa sulla scelta ponderata del segmento di clientela o di mercato, sulla ridefinizione delle caratteristiche del prodotto/servizio offerto attraverso l’aumento del valore non monetario per il cliente e sulla ridefinizione dei processi di distribuzione e comunicazione con cui si propone il prodotto o il servizio.

B1. Innovazione strategica per l’introduzione di nuovi prodotti/servizi

Servizi finalizzati alla riduzione del rischio derivante dall’introduzione di nuovi prodotti/servizi, al fine di accrescere le probabilità di successo sul mercato, e le cui risultanze siano propedeutiche per orientare le scelte future dell’impresa in relazione alle strategie da essa perseguite. Il progetto deve avere un valore compreso tra € 8.000,00 ed € 40.000,00;

B2. Innovazione del modello di business

Servizi finalizzati all‘analisi, definizione, riprogettazione e validazione dell’offerta per massimizzare il valore delle risorse e delle competenze disponibili limitando al contempo gli investimenti. Il progetto deve avere un valore compreso tra € 8.000,00 ed € 40.000,00.

C. Innovazione organizzativa

Si realizza con l’implementazione presso l’azienda di un nuovo metodo organizzativo che preveda l’adozione di nuove procedure gestionali e/o il cambiamento delle strutture organizzative. Si tratta di processi innovativi interni alle imprese finalizzati ad aumentare la loro capacità di collaborare e competere, che si traducono nella creazione di un contesto favorevole all’introduzione di cambiamenti e migliorie nelle modalità conduttive dell’azienda, nel luogo di lavoro, nell’organizzazione o nelle relazioni interne ed esterne.

C1. Up-grading organizzativo

Servizi di analisi, consulenza e affiancamento volti ad orientare e supportare le imprese nel cambiamento organizzativo con impatto sulle strutture organizzative, come pure su procedure e ruoli aziendali. Il progetto deve avere un valore compreso tra € 8.000,00 ed € 50.000,00;

C2. Efficientamento produttivo

Servizi di misurazione dell’efficienza operativa aziendale, in riferimento all’attività manifatturiera, logistica o terziaria e finalizzati alla formulazione di specifici piani di miglioramento. Riguardano lo sviluppo di progetti aziendali atti all’implementazione di appropriate metodologie di miglioramento caratteristiche delle applicazioni Lean a livello di sistema produttivo. Il progetto deve avere un valore compreso tra € 8.000,00 ed € 50.000,00;

C3. Processi di innovazione aziendale

Servizi propedeutici e di supporto all’implementazione dei sistemi di gestione aziendali con l’obiettivo di ottenerne la certificazione secondo gli standard relativi alle certificazioni ambientali, alla responsabilità sociale, alla Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro e di servizi finalizzati all’integrazione dei sistemi di gestione esistenti o previsti in un unico sistema di gestione integrato. Il progetto deve avere un valore compreso tra € 8.000,00 ed € 50.000,00;

C4. Innovazione organizzativa mediante gestione temporanea di impresa

Servizi strategici di gestione completa e temporanea di un’azienda finalizzati:

  • ad affrontare situazioni di criticità (riposizionamento di mercato, economico, strategico e finanziario) e/o di sviluppo situazione di forte crescita (penetrazione in nuove aree di mercato, espansione commerciale, sviluppo di nuovi business);
  • a gestire specifiche iniziative e/o progetti di carattere strategico per l’impresa;
  • a garantire l’accrescimento delle competenze manageriali in azienda.

Il progetto deve avere un valore compreso tra € 8.000,00 ed € 50.000,00.

L’intervento ammissibile dovrà riguardare un solo servizio specialistico tra quelli elencati.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese relative alle consulenze specialistiche e ai servizi esterni di sostegno all’innovazione, che devono essere sostenute a decorre dalla data di avvio del progetto e pagate entro i successivi 12 mesi.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa secondo il regolamento GBER, assumerà la veste di un contributo in conto capitale, secondo le intensità indicate nella sottostante tabella.

A. INNOVAZIONE TECNOLOGICA
Tipologia di servizio specialistico Spesa Minima Spesa Massima Percentuale di sostegno
A1. Innovazione nella fase di concetto € 8.000,00 € 40.000,00 40%
A2. Innovazione nelle fasi di progettazione e sperimentazione € 8.000,00 € 40.000,00 40%
A3. Assistenza alla gestione della proprietà intellettuale € 8.000,00 € 40.000,00 40%
B. INNOVAZIONE STRATEGICA
Tipologia di servizio specialistico Spesa Minima Spesa Massima Percentuale di sostegno
B1. innovazione strategica per l’introduzione di nuovi prodotti/servizi € 8.000,00 € 40.000,00 40%
B2. Innovazione del modello di business € 8.000,00 € 40.000,00 40%
C. INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA
Tipologia di servizio specialistico Spesa minima Spesa massima Percentuale di sostegno
C1. Up-grading organizzativo € 8.000,00 € 50.000,00 30%
C2. Efficientamento produttivo € 8.000,00 € 50.000,00 30%
C3. Processi di innovazione aziendale € 8.000,00 € 50.000,00 30%
C4. Innovazione organizzativa mediante gestione temporanea d’impresa

(Tm – Temporary Management)

€ 8.000,00 € 50.000,00 30%

TERMINE

La domanda potrà essere presentata nei periodi di seguito indicati:

1° Sportello:

  • dalle ore 10:00 del 17/02/2020 alle ore 10.00 del 11/03/2020 potrà essere compilata la domanda;
  • dalle ore 10:00 del 16/03/2020 alle ore 17:00 del 20/03/2020 potrà essere inviata la domanda.

2° Sportello:

  • dalle ore 10:00 del 05/05/2020 alle ore 10:00 del 25/06/2020 potrà essere compilata la domanda;
  • dalle ore 10:00 del 30/06/2020 alle ore 17:00 del 07/07/2020 potrà essere inviata la domanda.

3° Sportello:

  • dalle ore 10:00 del 01/12/2020 alle ore 10.00 del 11/02/2021 potrà essere compilata la domanda;
  • dalle ore 10:00 del 16/02/2021 alle ore 17.00 del 23/02/2021 potrà essere inviata la domanda.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci











Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter










Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification