Notizie e Bandi

Regione Veneto | Dispositivi di Protezione e Strumenti di Prevenzione

Regione: Veneto
Tipologia: Investimenti
veneto-dispositivi-di-protezione-strumenti-di-prevenzione-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Veneto sostiene le piccole e medie imprese che, per far fronte all’emergenza Covid-19, hanno sostenuto spese per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e strumenti di prevenzione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese dei settori industria, artigianato, commercio e servizi con sede principale o secondaria in Veneto.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e strumenti di prevenzione in seguito all’epidemia COVID-19.

Gli interventi si distinguono in investimenti (Linea 1) e spese correnti (Linea 2).

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spese:

LINEA 1 Spese per investimenti

  • dispositivi per la rilevazione della temperatura corporea;
  • attrezzature per la sanificazione e igienizzazione dei locali;
  • strumenti di aerazione, sia tramite apparecchi di filtraggio e purificazione dell’aria, sia attraverso sistemi di aerazione meccanica alternativi al ricircolo;
  • pannelli divisori, pareti mobili, arredi atti a garantire il rispetto delle misure di distanziamento sociale.

LINEA 2 – Spese correnti

  • mascherine filtranti, chirurgiche, FFP1, FFP2 e FFP3;
  • guanti in lattice, in vinile e in nitrile;
  • dispositivi per protezione oculare;
  • indumenti di protezione, quali tute o camici;
  • calzari o sovrascarpe;
  • cuffie o copricapi;
  • detergenti e soluzioni disinfettanti e antisettici;
  • servizi di disinfezione e sanificazione dei locali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la forma di un contributo la cui intensità sarà pari all’80% della spesa ammissibile, fino ad un importo massimo pari ad € 4.000,00.

Se il beneficiario è in possesso del rating di legalità avrà diritto ad un maggiore contributo, pari al 90% della spesa ammissibile, sino ad un importo massimo di € 4.500,00.

L’agevolazione può essere cumulata con altri aiuti concessi ai sensi dei regolamenti de minimis o dei regolamenti di esenzione per categoria, nei limiti delle relative norme sul cumulo.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 28/10/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification