Notizie e Bandi

Regione Veneto | Consorzi Imprese Turistiche

Regione: Veneto
Tipologia: Settore Ricettivo Turistico
veneto-consorzi-imprese-turistiche-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Veneto promuove la rigenerazione delle destinazioni turistiche balneari, che si configurano nel panorama turistico di importanza strategica sotto il profilo delle presenze e degli arrivi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le ATI tra Consorzi di imprese turistiche operanti nel tematismo “mare e spiagge”.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

  • promozione del prodotto turistico “mare e spiagge”;
  • partecipazione a fiere turistiche;
  • organizzazione di workshop, B2B e B2C rivolte ai mercati esteri;
  • organizzazione di educational tour e press trip.

Gli interventi dovranno concludersi entro il 15/11/2019.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili, sostenute nel 2019, sono le seguenti:

  • consulenze rese da professionisti o aziende specializzate, fino al 10% delle spese ammissibili;
  • seminari, manifestazioni, formazione scientifica;
  • affitto ed eventuale allestimento (anche tecnologico), degli spazi necessari alla realizzazione delle iniziative;
  • interpretariato, guida turistica, servizi audio-video, assistenza tecnica;
  • costi di ospitalità per operatori e altre figure professionali;
  • acquisizione spazi fieristici e/o espositivi;
  • trasporto materiale promozionale;
  • costi di missione relativi alla presenza di massimo due rappresentanti consortili addetti al servizio informazione e distribuzione materiale presso le sedi delle iniziative;
  • materiale promozionale su supporto cartaceo (opuscoli, cataloghi, piantine, manifesti, cartelle stampa) e/o informatizzato (cd, dvd, video);
  • impostazione grafica, elaborazione e traduzione testi;
  • gadgets e materiale pubblicitario, riportante il logo della Regione Veneto e il marchio turistico;
  • creazione di video e spot pubblicitari, compresi i banner per siti web;
  • acquisto e manutenzione software per sistemi di commercializzazione on-line;
  • viaggi effettuati con mezzi pubblici (aereo solo classe economy, treno, autobus, metro etc.);
  • viaggi sostenuti con automezzi;
  • pedaggi autostradali e parcheggi;
  • uso del taxi;
  • noleggio auto (classe massima permessa C o equivalente) con motivazione dell’utilizzo;
  • vitto e/o alloggio.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa in regime “de minimis”, assumerà la veste di un contributo a fondo perduto che coprirà nella misura massima del 50% le spese ammissibili entro il limite di € 360.000,00.

Il contributo concesso sarà erogato con le seguenti modalità:

  • 80% a titolo di anticipazione, a seguito presentazione di idonea garanzia fidejussoria del 110% della somma anticipata;
  • 20% a saldo, nel caso sia stato richiesto l’anticipo, previa presentazione di una relazione descrittiva su quanto realizzato, con evidenza del pieno raggiungimento degli obiettivi e dei
    risultati attesi e rendicontazione delle spese sostenute, corredata da copia di tutti i documenti giustificativi di spesa;
  • 100% a saldo, se non richiesto l’anticipo, previa presentazione di una relazione descrittiva su quanto realizzato, con evidenza del pieno raggiungimento degli obiettivi e dei risultati attesi e rendicontazione delle spese sostenute, corredata da copia di tutti i documenti giustificativi di spesa.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 13:00 del 05/08/2019.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci









Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter








Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification

error