Notizie e Bandi

Regione Valle d’Aosta | Nuove Imprese Innovative

Regione: Valle d'Aosta
Tipologia: Start Up
valle-di-aosta-nuove-imprese-innovative-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Valle d’Aosta favorisce la crescita di nuove imprese innovative che valorizzino a livello produttivo i risultati della ricerca.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le nuove imprese innovative non quotate, classificate come Micro e Piccole Imprese che:

  • sono iscritte al Registro delle imprese;
  • sono operative da non meno di 6 mesi;
  • sono costituite da non più di 5 anni;
  • non hanno ancora distribuito utili;
  • non hanno rilevato l’attività di un’altra impresa;
  • non sono state costituite a seguito di fusione, salvo nel caso in cui la medesima sia avvenuta tra imprese ammissibili agli aiuti del presente Bando, per un periodo di 5 anni dalla data di iscrizione al registro delle imprese dell’impresa più vecchia partecipante alla fusione;
  • presentano un valore annuo della produzione inferiore ad € 5.000.000,00;
  • hanno come oggetto sociale esclusivo o prevalente la ricerca, lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di prodotti o servizi innovativi.

Rientrano tra i beneficiari anche i liberi professionisti.

É considerata innovativa un’impresa/libero professionista che possa dimostrare, attraverso una valutazione di un esperto esterno, che in un futuro prevedibile svilupperà prodotti, servizi o processi nuovi o sensibilmente migliorati rispetto allo stato dell’arte nel settore interessato e che comportano un rischio di insuccesso tecnologico o industriale; oppure i cui costi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale rappresentano almeno il 10% del totale dei costi di esercizio in almeno uno dei tre anni precedenti la concessione dell’aiuto oppure, nel caso di una startup senza dati finanziari precedenti, nella revisione contabile dell’esercizio finanziario in corso, come certificato da un revisore dei conti esterno.

I beneficiari devono avere sede operativa in Valle d’Aosta.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono:

  • riguardare un ambito tecnologico compreso tra quelli individuati nella Strategia di specializzazione intelligente della Regione Valle d’Aosta per il periodo 2014-2020 (Montagna d’eccellenza, Montagna intelligente e Montagna sostenibile);
  • essere caratterizzati da un contenuto tecnologico e innovativo;
  • essere mirati a sviluppare nuovi prodotti o servizi o essere finalizzati alla valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca pubblica o privata;
  • individuare gli obiettivi quantificati di crescita dell’impresa;
  • dimostrare la possibilità del raggiungimento degli obiettivi e la loro sostenibilità finanziaria;
  • riportare le previsioni di spesa.

L’intervento deve avere ad oggetto anche l’acquisizione di consulenze specialistiche e almeno uno fra i seguenti investimenti:

  • impianti, macchinari e attrezzature tecnologiche, nuove di fabbrica;
  • brevetti e licenze;
  • know-how e conoscenze tecniche, anche non brevettate.

L’intervento deve avere durata non inferiore a 1 anno e non superiore a 2 anni.

Gli strumenti e le attrezzature finanziati dovranno essere mantenuti nella sede operativa in Valle d’Aosta per almeno 3 anni dopo il termine dell’intervento stesso.

L’intervento ammissibile deve avere un valore pari o superiore ad € 50.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili devono riferirsi ad attività di ricerca industriale, sviluppo sperimentale, introduzione di innovazioni di processo e/o prodotto, prototipazione, ingegnerizzazione, industrializzazione e possono riguardare:

  • personale dipendente o distaccato;
  • personale in collaborazione;
  • quote di ammortamento di impianti, macchinari e attrezzature tecnologici nuovi di fabbrica, funzionali alla realizzazione dell’intervento;
  • materiali;
  • licenze e diritti di utilizzo di titoli della proprietà industriale e di software;
  • servizi di incubazione d’impresa;
  • consulenze specialistiche;
  • spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa secondo il Regolamento GBER, assume la forma di un contributo a fondo perduto nell’intensità massima del 65% delle spese ammissibili e nel massimo di € 150.000,00.

L’intensità massima è aumentata del:

  • 5% per le imprese iscritte al Registro imprese nella sezione speciale delle start-up innovative;
  • 10% per le imprese insediate nell’incubatore di impresa di Aosta o di Pont-Saint-Martin.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 31/12/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci











Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter










Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification