Notizie e Bandi

Regione Umbria | Umbriaperta | Sostegno Imprese Ricettive

Regione: Umbria
Tipologia: Settore Ricettivo Turistico
Umbria - Umbriaperta - contributi covid turismo imprese ricettive incentivi alberghi hotel consulenza bandi finanza agevolata

FINALITÀ

La regione Umbria sostiene gli investimenti utili alla riapertura delle imprese ricettive umbre colpite dall’emergenza sanitaria Covid-19 e dal conseguente blocco dei flussi turistici a seguito del lock down.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese ricettive alberghiere, extralberghiere, all’aria aperta e residenze d’epoca svolte in forma imprenditoriale, riconducibili ad uno dei codici ATECO 55.

Le suddette imprese devono avere sede legale o operativa in Umbria, anche presso i Comuni del c.d. cratere del sisma del 2016, ovvero Arrone (TR), Cascia (PG), Cerreto di Spoleto (PG), Ferentillo (TR), Montefranco (TR), Monteleone di Spoleto (PG), Norcia (PG), Poggiodomo (PG), Polino (TR), Preci (PG), Sant’Anatolia di Narco (PG), Scheggino (PG), Sellano (PG), Spoleto (PG), Vallo di Nera (PG).

Inoltre le stesse devono aver subito una riduzione di fatturato nel 2020 rispetto al 2019 di almeno il 15% o dell’esercizio 2018 nel caso in cui nel 2019 l’impresa sia stata interessata da un periodo di sospensione dell’attività per lavori di ristrutturazione o a causa di documentati motivi oggettivi non dipendenti da scelte imprenditoriali.

INTERVENTI

Gli interventi devono essere volti ad aumentare il tasso di innovazione del sistema delle imprese del settore turistico e innalzare il grado di innovatività nell’erogazione dei servizi funzionali alla valorizzazione degli attrattori culturali e naturali, anche attraverso l’introduzione di nuove tecnologie ICT.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • opere edili, murarie e impiantistiche sulle strutture immobiliari;
  • opere edili, murarie e impiantistiche relative alle strutture di servizi funzionali allo svolgimento dell’attività nonché alle aree verdi;
  • acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture e arredi comprese le relative spese di montaggio e allacciamento;
  • acquisto di dotazioni informatiche, hardware, software e relative licenze d’uso, servizi di cloud computing, per il miglioramento e sviluppo di siti web aziendali multilingua o per l’ecommerce, potenziamento di piattaforme B2C, e-commerce;
  • interventi di promo-commercializzazione della struttura.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo pari al 75% delle spese ammissibili, per un importo massimo di € 200.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata dalle ore 10:00 del 28/04/2021 alle ore 12:00 del 30/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

Pending Certification