Notizie e Bandi

Regione Umbria | Sostegno Investimenti Innovativi

Regione: Umbria
Tipologia: Investimenti
umbria-investimenti-innovativi-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Umbria supporta le Piccole e Medie Imprese che vogliano realizzare investimenti innovativi conseguendo l’ampliamento della capacità produttiva e dell’occupazione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Piccole e Medie Imprese extra agricole ubicate nel territorio della regione Umbria che presentino i seguenti requisiti:

  • attive ed iscritte al Registro delle imprese presso la CCIAA o in possesso di P.IVA ed iscrizione ad albi, elenchi e ordini professionali previsti dalla vigente normativa;
  • almeno un’unità produttiva ubicata nel territorio regionale risultante da visura camerale o indicazione del luogo di esercizio dell’attività d’impresa nel territorio regionale;
  • non hanno presentato richiesta di concordato “in bianco”.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto investimenti innovativi finalizzati all’introduzione in azienda di nuovi prodotti e/o processi produttivi e all’ampliamento della capacità produttiva dell’azienda medesima. Gli interventi dovranno essere realizzati presso un’unica sede operativa dell’impresa.

L’intervento deve essere realizzato entro 6 mesi dalla data di concessione del contributo.

Gli interventi devono avere un valore complessivo compreso tra € 50.000,00 ed € 1.000.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese devono essere sostenute successivamente alla presentazione della domanda.

Sono ritenute ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. impianti produttivi, macchinari ed attrezzature, comprese le attrezzature ed utensili di prima dotazione funzionali ai nuovi impianti acquisiti;
  2. brevetti e altri diritti di proprietà industriali;
  3. programmi informatici connessi alle esigenze di automazione e gestione tecnica del ciclo produttivo nel quale vengono inseriti i nuovi investimenti;
  4. opere murarie ed impiantistiche (elettriche e idrauliche) necessarie ai fini dell’istallazione e del collegamento dei macchinari acquisiti e dei nuovi impianti produttivi.

Gli acquisti possono essere realizzati anche mediante un contratto di locazione finanziaria (leasing), richiesto esclusivamente alle società convenzionate con la Regione.

I preventivi relativi alle suddette spese dovranno essere di valore unitario pari o superiore ad € 1.000,00

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa secondo il regime de minimis o il regolamento GBER, assumerà la forma di un contributo erogato sulla base delle percentuali indicate nella sottostante tabella.

GBER GBER ZONE ASSISTITE DE MINIMIS
20% piccola impresa 30% piccola impresa 25% piccola impresa
10% media impresa 20% media impresa 25% media impresa

TERMINE

La domanda può essere presentata dalle ore 10:00 del 12/12/2019 alle ore 12:00 del 16/01/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci











Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter










Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification