Notizie e Bandi

Regione Umbria | Sostegno Capitale Circolante Imprese Ricettive

Regione: Umbria
Tipologia: Settore Ricettivo Turistico
umbria-sostegno-capitale-circolante-imprese-ricettive-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Umbria sostiene la ripresa delle imprese ricettive colpite dal crollo delle presenze e del fatturato in conseguenza dell’emergenza sanitaria Covid-19.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le piccole e medie imprese aventi la sede legale o l’unità locale iscritte al Registro delle Imprese delle CCIAA di Perugia o Terni, le quali esercitano la propria attività economica in uno dei settori del Codice Ateco 55, ovvero:

    • imprese ricettive alberghiere: alberghi, alberghi diffusi, villaggi-albergo;
    • imprese ricettive extra alberghiere: country house, case e appartamenti vacanze, affittacamere, bed and breakfast, case religiose di ospitalità, ostelli per la gioventù, centri di vacanza per ragazzi, rifugi escursionistici;
    • imprese ricettive all’aria aperta: campeggi, villaggi turistici, camping village;
    • residenze d’epoca.

Le imprese devono aver avuto una diminuzione del fatturato di almeno il 30% relativamente al periodo che va dal 01/03/2020 al 30/06/2020, rispetto al medesimo periodo dell’esercizio 2019 o dell’esercizio 2018, nel caso in cui nel 2019 l’impresa sia stata interessata da un periodo di sospensione dell’attività.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la richiesta di contributi per sostenere la ripartenza delle attività, entro il 31/12/2020.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle sostenute dal 01/02/2020 al 31/12/2020 e identificabili come costi di produzione.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto nella misura del 100% delle spese ammissibili.

I contributi variano secondo la tipologia di attività, nei seguenti modi:

  • imprese ricettive alberghiere e le residenze d’epoca, fino al 25% del fatturato relativo all’esercizio 2019 nel limite di € 30.000,00;
  • imprese ricettive extra alberghiere € 2.500,00.
  • per le imprese ricettive all’aria aperta  € 7.000,00.

Viene concessa una premialità del 15% sui contributi, ottenibile a fronte dell’applicazione di sconti documentati di pari importo, applicati al soggiorno dei clienti nella struttura ricettiva.

TIPOLOGIA DI STRUTTURA CONTRIBUTI A CAMERA E/O UNITA’ ABITATIVA
Strutture alberghiere 4, 5 stelle e Residenze d’epoca € 350,00
Strutture alberghiere 3 stelle € 300,00
Strutture alberghiere 1, 2 stelle € 250,00

TERMINE

La domanda potrà essere presentata dalle ore 10:00 del 24/08/2020 alle ore 12:00 del 04/09/2020.

Le domande saranno esaminate mediante una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification