Notizie e Bandi

Regione Umbria | OCM Vino | Riconversione e Ristrutturazione Vigneti 2020/2021

Regione: Umbria
Tipologia: Settore agricolo
umbria-riconversione-ristrutturazione-vigneti-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Umbria aumenta la competitività dei produttori vitivinicoli favorendo la valorizzazione delle produzioni di qualità e l’adeguamento della composizione ampelografica dei vigneti ai nuovi orientamenti dei consumi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono:

  • imprenditori agricoli singoli o associati;
  •  organizzazioni di produttori del settore viticolo;
  • società di persone e di capitali esercitanti attività agricola;
  • consorzi di tutela e valorizzazione dei vini DOP e IGP riconosciuti;
  • cooperative agricole.

I beneficiari sono persone fisiche o giuridiche titolari di partita IVA ed iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA dell’Umbria.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

  • progetto singolo, presentato da produttori proprietari e/o conduttori delle superfici oggetto della domanda di ristrutturazione e riconversione;
  • progetti collettivi, realizzati da una pluralità di produttori (almeno 2) regolarmente associati all’organismo associativo titolare del progetto collettivo. Possono essere presentati solo da cooperative agricole, organizzazioni di produttori del settore viticolo e consorzi di tutela e valorizzazione dei vini DOP e IGP riconosciuti.

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto una delle seguenti attività:

A. Riconversione varietale

  • reimpianto sullo stesso o su un altro appezzamento, con o senza la modifica del sistema di allevamento, di una diversa varietà di vite ritenuta di maggior pregio enologico o commerciale;
  • sovrainnesto su impianti ritenuti già razionali per forma di allevamento e per sesto di impianto e in buono stato vegetativo.

B. Ristrutturazione

  • diversa collocazione del vigneto attraverso il suo reimpianto in una posizione più favorevole da un punta di vista agronomico;
  • reimpianto del vigneto attraverso l’impianto nella stessa particella ma con modifiche alla forma di allevamento o al sesto di impianto.

C. Miglioramento delle tecniche di gestione dei vigneti

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili i lavori in economia, sotto forma di prestazioni di lavoro per le quali non è stato effettuato alcun pagamento in denaro, seppur con un valore minore o pari a tutte le altre spese complessive ammissibili.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione può essere erogata secondo due forme:

  • Compensazione ai produttori per le perdite di reddito nella misura massima del 100% della rendita, fino a un massimo di € 2.000,00/Ha.
  • Contributo ai costi di ristrutturazione e di riconversione nella misura del 50% delle spese ammissibili.

In alcuni casi i due contributi si sommano fino ad un massimo di € 2.000,00.

ATTIVITA’ CONTRIBUTO MIN PER RISTRUTTURAZIONE&RICONVERSIONE (€/Ha) CONTRIBUTO MAX PER RISTRUTTURAZIONE&RICONVERSIONE (€/Ha) CONTRIBUTO PER ESTIRPAZIONE (€/Ha) INDENNIZZO PERDITE DI REDDITO (€/Ha)
A1-B1. estirpazione e reimpianto € 10.000,00 € 12.000,00 € 1.000,00 € 2.000,00
A2-B2. reimpianto con autorizzazione al reimpianto € 10.000,00 € 12.000,00
A3-B3. reimpianto con autorizzazione al reimpianto anticipato € 10.000,00 € 12.000,00
A4. sovrainnesto € 3.000,00 € 3.500,00 € 1.000,00
C1. modifica della struttura di sostegno di un vigneto € 2.500,00 € 3.000,00
C3. rinfittimento e/o rimpiazzamento di fallanze all’interno di un vigneto € 1.000,00 € 2.000,00

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 30/08/2020.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification