Notizie e Bandi

Regione Umbria | Internazionalizzazione | Fiere Internazionali

Regione: Umbria
Tipologia: Fiere
umbria-internazionalizzazione-fiere-internazionali-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Umbria favorisce la partecipazione delle imprese a fiere internazionali con l’obiettivo di rafforzare la competitività, favorire l’internazionalizzazione e la promozione dell’export.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, compresi i consorzi, le società consortili, le società cooperative e i contratti di rete soggetto, esportatrici e non, aventi la sede legale o l’unità locale nella Regione Umbria.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la richiesta di un contributo per la partecipazione a 1 o più fiere internazionali, fino a un massimo di 5, nel periodo tra lo 01/10/2020 e il 31/12/2021, con svolgimento in data successiva alla presentazione della domanda.

I beneficiari potranno partecipare a fiere internazionali in modalità tradizionale e digitale in Italia, in Europa o Extra-UE.

E’ ammessa solo la partecipazione come espositore diretto, intestatario dell’affitto dell’area espositiva.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono così determinate:

Fiere internazionali tradizionali:

  • affitto area espositiva;
  • quote di iscrizione, quote per servizi assicurativi e altri oneri obbligatori;
  • allestimento stand;
  • allacciamenti quali energia elettrica, acqua, internet e pulizia stand;
  • iscrizione al catalogo della manifestazione;
  • hostess e interpreti impiegati allo stand;
  • brochure e materiali promozionali, anche in forma digitale.

Fiere internazionali digitali:

  • costi di iscrizione e partecipazione all’evento nonché dei servizi offerti dall’Ente organizzatore;
  • ideazione e realizzazione dello stand virtuale;
  • ideazione e realizzazione di Cataloghi prodotti multilingue multimediale o brochure multimediale;
  • spese assicurative e di trasporto di materiale campionario;
  • aggiornamento del sito web aziendale;
  • attrezzatura Hw e Sw e costi di connessione per la partecipazione agli eventi on-line promossi dall’ente organizzatore.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto così determinato:

Contributo per fiere tradizionali con opzione di scelta dei Costi Standard:

Fiere internazionali in Italia:

  • contributo per ogni giorno di durata dell’evento (fino a un max di 5 giorni): € 1.600,00 al giorno per un massimo di € 8.000,00.

Fiere internazionali all’estero:

  • contributo per ogni giorno di durata dell’evento (fino a un max di 5 giorni): € 2.000,00 al giorno per un massimo di € 10.000,00.

Contributo per fiere tradizionali con opzione di scelta di rendicontazione a Costi Reali sulla base delle spese ammissibili:

Imprese neo-esportatrici:

  • contributo del 60% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Italia e in Europa;
  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali extra-UE.

Startup innovative o PMI innovative:

  • contributo del 60% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Italia e in Europa;
  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali extra-UE.

Spin off universitari:

  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Italia e in Europa;
  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali extra-UE.

Tutte le altre tipologie:

  • contributo del 50% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Italia;
  • contributo del 60% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Europa;
  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali extra-UE.

Contributo per fiere digitali con opzione di scelta di rendicontazione a Costi Reali sulla base delle spese ammissibili:

Imprese neo-esportatrici:

  • contributo del 60% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Italia e in Europa;
  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali extra-UE.

Startup innovative o PMI innovative:

  • contributo del 60% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Italia e in Europa;
  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali extra-UE.

Spin off universitari:

  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Italia e in Europa;
  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali extra-UE.

Tutte le altre tipologie:

  • contributo del 50% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Italia;
  • contributo del 60% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali in Europa;
  • contributo del 70% delle spese ammissibili, per le fiere internazionali extra-UE.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 12:00 del 31/12/2020.

Le domande saranno esaminate mediante una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification