Notizie e Bandi

Regione Toscana | Creazione StartUp Innovative

Regione: Toscana
Tipologia: Start Up
toscana-creazione-startup-innovative-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Toscana rafforza l’innovazione del sistema imprenditoriale toscano, tramite il sostegno alla costituzione di nuove imprese innovative con particolare attenzione a quelle giovanili.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese, costituite da non oltre 12 mesi e le persone fisiche, che costituiranno un’impresa entro 6 mesi dalla concessione del contributo.

I beneficiari devono essere iscritti nella sezione speciale del Registro delle Imprese ed avere sede legale e/o unità operativa in Regione.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di costituzione o di rafforzamento di start up innovative, legati alla S3 regionale (ICT e fotonica, fabbrica intelligente, chimica e nanotecnologie) e coerenti con la Strategia Industria 4.0.

Il progetto deve comprendere una relazione descrittiva dell’intervento, un prospetto dei costi per voci di spesa e un piano finanziario.

L’intervento deve avere un valore complessivo compreso tra € 20.000,00 ed € 100.000,00.

L’inizio del progetto deve essere successivo alla comunicazione della concessione dell’aiuto e lo stesso dovrà essere realizzato entro 18 mesi dalla predetta comunicazione e non oltre il 31/12/2022.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  • impianti, macchinari ed attrezzature e altri beni funzionali all’attività d’impresa;
  • opere murarie connesse all’investimento;
  • brevetti ed altri attivi immateriali;
  • messa a disposizione di personale altamente qualificato;
  • servizi di consulenza e supporto all’innovazione;
  • personale impiegato in attività di innovazione in possesso di adeguata qualificazione;
  • ricerca contrattuale, competenze e brevetti acquisiti o ottenuti in licenza da fonti esterne alle normali condizioni di mercato;
  • spese per capitale circolante.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto in conto capitale pari al 50% della spesa ammissibile e fino ad un massimo di € 50.000,00.

L’agevolazione è cumulabile con altre concesse come aiuti di Stato, con contributi concessi in de minimis o con Fondi UE a gestione diretta che non costituiscono aiuti di Stato.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata dalle ore 09:00 del 14/09/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification