Notizie e Bandi

Regione Sardegna | Opportunità di Lavoro Ottana

Regione: Sardegna
Tipologia: Investimenti produttivi
Contributi fondo perduto pmi sardegna agevolazioni investimenti produttivi finanza agevolata

FINALITÀ

La Regione Sardegna intende realizzare un aumento della competitività delle MPMI dell’area di Ottana attraverso il sostegno agli investimenti con strumenti di finanza agevolata orientati a sostenere:

  • gli investimenti materiali e immateriali;
  • il riposizionamento competitivo;
  • la capacità di adattamento al mercato.

BENEFICIARI

I beneficiari sono:

  • Micro, Piccole e Medie Imprese, con sede e/o un’unità operativa attiva all’interno dell’area di Ottana, già costituite da più di cinque anni, “Imprese Esistenti”;
  • Micro, Piccole e Medie Imprese denominate “Nuove Imprese”, ovvero le persone fisiche che intendono avviare una ditta individuale; le società e le ditte individuali già costituite da meno di 5 anni inattive o operative con ricavi da vendite o prestazioni di servizi non antecedenti all’esercizio finanziario 2017;

Tutti i beneficiari devono svolgere un’attività rientrante tra quelle individuate dai seguenti codici ATECO:

  • B (escluso il codice 05);
  • C;
  • D (ammesso solo il codice 35.30);
  • E;
  • F;
  • G;
  • H (ammessi solo i codici: 49.39.01, 49.39.09, 50.10, 50.30, 52.10.10, 52.10.20);
  • I;
  • J;
  • N;
  • Q (ammesso solo il codice 87);
  • R (escluso il codice 92);
  • S (ammesso solo il codice 96.04.20).

I comuni che rientrano nell’area di Ottana, ove dovranno essere realizzati gli interventi sono: Austis, Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Dualchi, Gavoi, Lei, Lodine, Macomer, Mamoiada, Noragugume, Ollollai, Olzai, Oniferi, Orani, Orotelli, Ottana, Ovodda, Sarule, Sedilo, Silanus, Sindia, Teti, Tiana.

INTERVENTI

  • Nuove Imprese – Valore dell’intervento da € 15.000,00 ad € 500.000,00
  • Imprese Esistenti – Valore dell’intervento compreso tra € 15.000,00 ed € 150.000,00
  • Imprese Esistenti – Valore dell’intervento compreso tra € 150.000,01 ed € 500.000,00

SPESE AMMISSIBILI

  • Nuove Imprese – Valore dell’intervento da € 15.000,00 ad € 500.000,00
  • Imprese Esistenti – Valore dell’intervento compreso tra € 15.000,00 ed € 150.000,00
  • Imprese Esistenti – Valore dell’intervento compreso tra € 150.000,01 ed € 500.000,00

Sono ammissibili le seguenti voci di spese per quanto riguarda gli investimenti produttivi:

  • suolo aziendale, nel limite del 10% degli investimenti produttivi;
  • sistemazioni del suolo e indagini geognostiche;
  • opere murarie e assimilate, comprensive delle spese per progettazioni ingegneristiche;
  • infrastrutture specifiche aziendali;
  • macchinari, impianti ed attrezzature varie nuovi, ivi compresi quelli necessari all’attività amministrativa dell’impresa, ed esclusi quelli relativi all’attività di rappresentanza. Le spese per beni e attrezzature destinati a noleggio sono ammissibili al 50% del loro valore;
  • mezzi mobili targati nuovi, necessari al ciclo di produzione purché dimensionati alla effettiva produzione, identificabili singolarmente ed a servizio esclusivo dell’unità produttiva oggetto delle agevolazioni: i) nei quali si realizza una parte del processo produttivo sono ammissibili al 100%; ii) destinati al trasporto di merci e persone sono ammissibili nel limite del 50% del loro valore;
  • programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa;
  • brevetti, licenze e know-how e conoscenze tecniche non brevettate concernenti nuove tecnologie di prodotti e processi produttivi.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

Nuove Imprese –  Valore dell’intervento da € 15.000,00 ad € 500.000,00

Per la realizzazione dell’intervento sono previsti:

  • una sovvenzione a fondo perduto, calcolata sul valore del Piano ammesso, escluso il capitale circolante;
  • un finanziamento pubblico a condizioni di mercato e/o finanziamenti a condizioni privilegiate nelle seguenti modalità: finanziamento pubblico diretto, a condizioni di mercato, fino al 50% del valore del piano per la creazione di impresa o sviluppo aziendale con il Fondo Competitività; finanziamento fino al 100% del piano presentato sulla base dell’Accordo di collaborazione tra la Regione Autonoma della Sardegna e la Commissione regionale ABI della Sardegna per agevolare gli investimenti nell’ambito della Programmazione Unitaria 2014-2020 e del POR FESR Sardegna 2014-2020. Sul valore dell’intervento, al netto del capitale circolante, è riconosciuta una sovvenzione a fondo perduto con l’intensità massima del 50% .

La copertura finanziaria del piano al 100%, può avvenire a scelta dell’impresa proponente con una o più delle seguenti modalità:

  • mezzi propri e/o finanziamenti di terzi, compresi gli investimenti coperti con il leasing, in una forma priva di qualsiasi sostegno pubblico, in misura obbligatoria non inferiore al 25%;
  • finanziamenti di terzi, compresi gli investimenti coperti con il leasing, a copertura del fabbisogno finanziario;
  • finanziamento del Fondo Competitività, che può intervenire nella misura massima del 50% del fabbisogno finanziario.

TERMINE

La domanda deve essere inviata entro il 30/06/2019.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification