Notizie e Bandi

Regione Sardegna | Gal Marghine | Imprese di Trasformazione e Commercializzazione

Regione: Sardegna
Tipologia: Settore agricolo
sardegna-gal-marghine-imprese-trasformazione-commercializzazione-valore-consulting

FINALITÀ

Il Bando sostiene le aziende di trasformazione e commercializzazione che aderiscono al paniere dei prodotti agroalimentari del GAL Marghine.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro e Piccole Imprese di trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli e le imprese agricole.

I beneficiari possono partecipare sia in forma singola che associata purchè siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • iscrizione nel registro delle imprese della CCIAA;
  • possesso di partita IVA;
  • attività economica esercitata in uno dei seguenti settori:
  1. imprese agricole: 01;
  2. imprese di trasformazione: 10 e 11;
  3. imprese di commercializzazione (macelleria): 47.22.
  • iscrizione all’Anagrafe delle aziende agricole e fascicolo aziendale aggiornato;
  • sede legale e/o unità operativa in uno dei seguenti Comuni del GAL Marghine: Birori, Bolotana, Borore, Bortigali, Dualchi, Lei, Macomer, Noragugume, Silanus, Sindia.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono incentrarsi sulle seguenti tematiche:

  • incentivazione e sviluppo di una rete per la commercializzazione, promozione e logistica per i prodotti del territorio;
  • adeguamento tecnico organizzativo della filiera agroalimentare e delle imprese;
  • promozione di azioni innovative per il miglioramento qualitativo dei prodotti agroalimentari;
  • marketing territoriale per la valorizzazione e promozione del territorio.

I progetti devono concludersi entro 12 mesi dalla comunicazione di concessione del contributo.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili a finanziamento le seguenti categorie di spesa:

  • costi relativi alla realizzazione del progetto:
  1. costruzione o miglioramento di beni immobili;
  2. acquisto di nuovi macchinari e attrezzature.
  • spese generali collegate alle spese di cui alla voce precedente in percentuale non superiore al 10% delle spese complessive ammissibili. Qualora l’investimento preveda solo l’acquisto di macchinari e/o attrezzature, le spese generali non possono superare il 5% delle spese complessive ammissibili;
  • investimenti immateriali collegati agli investimenti materiali, quali acquisizione di programmi informatici, siti web, acquisizione di brevetti e licenze.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità massima è pari al 60% della spesa ammissibile.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 31/07/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification