Notizie e Bandi

Regione Sardegna | Gal Campidano | Investimenti Aziende Agricole

Regione: Sardegna
Tipologia: Investimenti
sardegna-gal-campidano-investimenti-aziende-agricole-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Sardegna sostiene gli investimenti strutturali materiali e immateriali e dotazionali nelle aziende agricole che favoriscano l’innovazione, la differenziazione di prodotto e le nuove forme di commercializzazione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono agricoltori o gruppi di agricoltori, siano essi persone fisiche o giuridiche, con sede legale o unità operativa nel territorio dei seguenti Comuni: San Gavino Monreale, Pabillonis, Sardara, Serramanna, Serrenti, Nuraminis e Villasor.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto i seguenti investimenti per:

  1. miglioramento e adeguamento delle condizioni fondiarie, strutturali e delle dotazioni aziendali come ad acquisizione, costruzione o ristrutturazione dei fabbricati aziendali;
  2. impianti e opere di gestione delle deiezioni e dei reflui zootecnici;
  3. sostituzione o incapsulamento e smaltimento di coperture e parti in cemento amianto;
  4. impianti per la produzione di specie vegetali poliennali e ristrutturazione di impianti esistenti;
  5. miglioramento degli allevamenti come strutture per il ricovero degli animali nonchè macchine, attrezzature e impianti di mungitura;
  6. realizzazione di recinzioni e ripristino di muretti a secco;
  7. terrazzamenti, ciglionamenti, affossature per la regimazione delle acque superficiali;
  8. miglioramento delle dotazioni infrastrutturali dell’azienda;
  9. dotazioni aziendali come acquisto di attrezzature funzionali alle attività di allevamento e controllo dei processi produttivi;
  10. opere di approvvigionamento idrico, razionalizzazione o riduzione dei consumi idrici e impianti di irrigazione;
  11. protezione delle colture e degli allevamenti da alcune avversità atmosferiche e da attacchi di fauna selvatica;
  12. acquisizione o sviluppo di programmi informatici compresi siti web e altre soluzioni informatiche o l’acquisizione di brevetti, licenze, diritti d’autore e marchi commerciali.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. acquisizione, costruzione o miglioramento di beni immobili;
  2. acquisto di nuovi macchinari e attrezzature;
  3. spese generali quali progettazione e direzione dei lavori, ricerche e analisi di mercato, spese bancarie e legali o per garanzie fideiussorie;
  4. acquisizione o sviluppo di programmi informatici compresi siti web e altre soluzioni informatiche o acquisizione di brevetti, licenze, diritti d’autore, marchi commerciali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità è pari al 40% delle spese ammissibili. Tale intensità può arrivare al 60% per i giovani agricoltori già beneficiari della misura 6.1 del PSR della Regione o già insediati durante i 5 anni precedenti la domanda o per le zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici.

Il contributo massimo non può superare € 30.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 16/12/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification