Notizie e Bandi

Regione Puglia | Riconversione e Ristrutturazione Vigneti

Regione: Puglia
Tipologia: Settore agricolo
puglia-riconversione-ristrutturazione-vigneti-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Puglia finanzia interventi per il rinnovamento degli impianti viticoli.

BENEFICIARI

I beneficiari sono persone fisiche o giuridiche che, in qualità di titolare/legale rappresentante, conducono un’impresa individuale agricola, una società di persone e di capitali esercitanti attività agricola o una cooperativa agricola di conduzione.

I beneficiari devono avere sede legale o unità operativa in Regione ed essere iscritti al Registro delle Imprese della CCIAA della Puglia e all’Albo delle società operative agricole.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto le azioni riportate nella tabella.

ATTIVITA’ AZIONE DESCRIZIONE AZIONE
A. RICONVERSIONE VARIETALE: reimpianto su stesso o su un altro appezzamento, con o senza modifica del sistema di allevamento, di una diversa varietà di vite ritenuta di maggiore pregio enologico o commerciale; sovrainnesto su impianti ritenuti già razionali per forma di allevamento e per sesto di impianto e in buono stato vegetativo di una diversa varietà di vite ritenuta di maggiore pregio enologico o commerciale; A1 ESTIRPAZIONE E REIMPIANTO: estirpazione di vigneto con varietà di vite non rispondenti al mercato e reimpianto, realizzato sullo stesso appezzamento o su un altro, mediante riconversione varietale con varietà di vite di maggior interesse enologico e commerciale.
A2 REIMPIANTO DA AUTORIZZAZIONE: reimpianto con esercizio di una autorizzazione impiantando varietà di vite di maggior interesse enologico e commerciale.
A3 REIMPIANTO ANTICIPATO: reimpianto anticipato di vigneto mediante riconversione varietale con varietà di vite di maggior interesse enologico e commerciale.
A4 SOVRAINNESTO: sovrainnesto di vigneto di età massima di 15 anni, in buono stato vegetativo, con riconversione varietale con varietà di vite di maggior interesse enologico e commerciale, senza la modifica del sistema di allevamento, in quanto già razionale alla meccanizzazione parziale o integrale delle operazioni colturali.
B. RISTRUTTURAZIONE: diversa collocazione del vigneto attraverso il reimpianto in una posizione più favorevole dal punto di vista agronomico, sia per l’esposizione che per ragioni climatiche ed economiche; reimpianto del vigneto attraverso l’impianto nella stessa particella ma con modifiche di forma di allevamento sesto di impianto B1 ESTIRPAZIONE E REIMPIANTO: estirpazione e reimpianto con stessa varietà di vite di un vigneto da realizzare: sulla stessa unità vitata con modifica del sistema di coltivazione, oppure in una diversa collocazione più favorevole da un punto di vista agronomico.
B2 REIMPIANTO DA AUTORIZZAZIONE: reimpianto con esercizio di un’autorizzazione, impiantando sulla stessa o altra particella, la stessa varietà di vite, ma con modifiche al sistema di allevamento.
B3 REIMPIANTO ANTICIPATO: reimpianto anticipato di vigneto mantenendo la stessa varietà di vite in una posizione più favorevole dal punto di vista agronomico.
C. ADEGUAMENTO DEL VIGNETO: razionalizzazione dell’impianto. C ADEGUAMENTO: adeguamento del vigneto alla meccanizzazione delle operazioni colturali attraverso la modifica delle forme di allevamento e/o delle strutture di sostegno del vigneto già esistente.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa nella misura massima di € 18.000.00, assume le seguenti forme:

  • Compensazione ai produttori per le perdite di reddito fino a un massimo del 100% della perdita;
  • Contributo forfettario fino ad un massimo del 75% delle spese complessive ammissibili;
AZIONE ESTIRPAZIONE €/Ha REALIZZAZIONE INTERVENTI €/Ha TOT COSTO UNITARIO CONTRIBUTO PER ETTARO INDENNIZZO PERDITE DI REDDITO AIUTO CONCEDIBILE
A1 € 1.500,00 € 23.500,00 € 25.000,00 € 15.000,00 € 3.000,00 € 18.000,00
A2 € 23.500,00 € 23.500,00 € 15.000,00 € 15.000,00
A3 € 23.500,00 € 23.500,00 € 15.000,00 € 15.000,00
A4 € 4.500,00 € 4.500,00 € 3.000,00 € 1.500,00 € 4.500,00
B1 € 1.500,00 € 23.500,00 € 25.000,00 € 15.000,00 € 3.000,00 € 18.000,00
B2 € 23.500,00 € 23.500,00 € 15.000,00 € 15.000,00
B3 € 23.500,00 € 23.500,00 € 15.000,00 € 15.000,00
C € 12.500,00 € 12.500,00 € 8.500,00 € 8.500,00

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 30/08/2020.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification