Notizie e Bandi

Regione Marche | Installazione Infrastrutture Ricarica Mezzi Elettrici

Regione: Marche
Tipologia: Investimenti
marche-installazione-infrastrutture-ricarica-mezzi-elettrici-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Marche concede finanziamenti per la progettazione, l’acquisto e l’installazione di Infrastrutture di Ricarica (IdR) di mezzi elettrici su suolo privato ma accessibili al pubblico, presso poli commerciali, artigianali e industriali, ricettivi o ricreativi ed aree di distributori di carburante.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese che operano in uno dei seguenti settori: distribuzione degli idrocarburi, commercio, artigianato, industria turismo, ricezione e culturale-ricreativo

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la progettazione, la fornitura e l’installazione di IdR, collocate in aree private e accessibili al pubblico.

Potranno essere finanziate attività commerciali del settore della distribuzione degli idrocarburi, per l’ammodernamento, attraverso l’installazione di colonnine elettriche, nelle stesse aree di distributori di carburante. I finanziamenti verranno concessi per la progettazione, la fornitura e l’installazione di IdR da localizzare presso distributori di carburante tradizionale (benzina, gasolio) e alternativo (es. GPL o metano). Le IdR saranno, in questo caso, dedicate alla mobilità delle lunghe percorrenze e, per la tipologia di luogo in cui sono ubicate, del tipo Fast Recharge, per consentire agli utenti una ricarica del proprio veicolo in tempi brevi; inoltre potranno essere finanziate IdR da ubicare presso grandi Centri Commerciali, strutture alberghiere o luoghi ricreativi con dimostrate caratteristiche di attrattività.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • spese tecniche necessarie alla realizzazione dell’intervento;
  • spese per l’acquisto delle IdR, comprese quelle per la ricarica di biciclette elettriche;
  • spese per la realizzazione di lavori, installazione di impianti e tutte le spese legate alla realizzazione dell’intervento;
  • spese per segnaletica e attrezzature legate alla realizzazione dell’intervento.

Non sono ammissibili le spese per l’attività di manutenzione ordinaria e gestione della rete di ricarica che verrà realizzata.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un finanziamento nella misura massima del 50% delle spese ammissibili.

La misura è elevata al 60% per le imprese aventi sede nei territori dei Comuni interessati dalle concessioni di coltivazione degli idrocarburi e dei Comuni inclusi nel cratere del sisma.

In ogni caso l’importo massimo concedibile non può superare i € 50.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 07/12/2020.

Le domande saranno esaminate mediante una procedura valutativa a graduatoria.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification