Notizie e Bandi

Regione Lombardia | Promozione Vino Mercati Paesi Terzi

Regione: Lombardia
Tipologia: Promozione territorio
lombardia-promozione-vino-mercati-paesi-terzi-valore-consulting

FINALITÀ

L’avviso è finalizzato alla concessione di contributi per lo svolgimento di azioni di promozione del vino sui mercati dei Paesi terzi (extra UE).

BENEFICIARI

I beneficiari sono:

  1. organizzazioni professionali, purché abbiano tra i loro scopi la promozione dei prodotti agricoli;
  2. organizzazioni di produttori di vino;
  3. associazioni di organizzazioni di produttori di vino;
  4. organizzazioni interprofessionali;
  5. consorzi di tutela e loro associazioni e federazioni;
  6. produttori di vino;
  7. soggetti pubblici, con comprovata esperienza nel settore del vino e della promozione dei prodotti agricoli;
  8. associazioni temporanee di impresa e di scopo costituende o costituite dai soggetti di cui ai numeri 1., 2., 3., 4., 5., 6., 7., e 9.;
  9. consorzi, associazioni, federazioni e società cooperative, a condizione che tutti i partecipanti rientrino tra i soggetti proponenti di cui ai numeri 1., 5., 6., 7.;
  10. reti d’impresa composte da soggetti di cui al precdente n. 6.

I soggetti pubblici di cui al punto 7. partecipano ai progetti esclusivamente nell’ambito delle associazioni di cui al numero 8., ma non contribuiscono con propri apporti finanziari e non possono essere il solo beneficiario.

Il beneficiario deve presentare idonea referenza bancaria, rilasciata da Istituti Bancari operanti in uno dei Paesi dell’Unione europea, attestante la sua solvibilità e solidità finanziaria, con riferimento alla realizzazione del progetto di promozione proposto.

Inoltre, lo stesso deve dimostrare di aver realizzato nel triennio precedente alla presentazione del progetto, almeno una delle operazioni elencate nel successivo paragrafo “Interventi”.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono riguardare azioni da attuare in uno o più Paesi terzi o mercati dei Paesi terzi, ovvero:

  • relazioni pubbliche, promozione e pubblicità, che mettano in rilievo gli elevati standard dei prodotti dell’Unione, in termini di qualità, sicurezza alimentare o ambiente;
  • partecipazione a manifestazioni, fiere ed esposizioni di importanza internazionale;
  • campagne di informazione, in particolare sui sistemi delle denominazioni di origine, delle indicazioni geografiche e della produzione biologica vigenti nell’Unione;
  • studi per valutare i risultati delle azioni di informazione e promozione.

La spesa per tale azione non deve superare il 3% delle spese complessive ammissibili.

I progetti hanno una durata massima di 3 anni.

Gli interventi possono avere carattere nazionale, regionale o multiregionale.

Ciascun soggetto deve realizzare un intervento il cui valore minimo sia pari o superiore a € 5.000,00 per Paese terzo o mercato del Paese terzo.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione viene concessa sotto forma di contributo a fondo perduto pari al massimo al 50% della spesa ammissibile.

Il contributo minimo ammissibile per progetto non può essere inferiore a € 50.000,00 per Paese terzo o Mercato del Paese terzo anche qualora il progetto sia destinato a un solo Paese terzo o Mercato del Paese terzo.

Il contributo massimo per progetto regionale e multiregionale è pari a € 800.000,00 per i progetti presentati dai soggetti di cui al numero 5. e pari a € 400.000,00 per i progetti presentati dalle altre tipologie di proponenti.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 16:30 del 20/08/2019.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci











Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter










Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification