Notizie e Bandi

Regione Lombardia | Faber | Innovazione Processi Produttivi

Regione: Lombardia
Tipologia: Investimenti produttivi
lombardia-faber-innovazione-processi-produttivi-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Lombardia sostiene le imprese manifatturiere, edili ed artigiane nella realizzazione di investimenti produttivi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro e Piccole Imprese, aventi sede legale od unità operativa posta in Regione, operative da almeno 24 mesi e la cui attività economica rientri in una di quelle elencate:

  • imprese artigiane iscritta alla sezione speciale del Registro Imprese delle CCIAA, comprese le imprese agromeccaniche, sezione A Codice 01.61.00;
  • imprese manifatturiere – codice Ateco 2007 sezione C;
  • imprese edili  – codice Ateco 2007 sezione F.

INTERVENTI

Sono ammissibili gli investimenti produttivi volti a:

  • ripristinare le condizioni ottimali di produzione mediante l’ammodernamento di macchinari, impianti e attrezzature anche tramite l’utilizzo di tecnologie digitali;
  • massimizzare l’efficienza nell’utilizzo di fattori produttivi, quali l’energia e l’acqua mediante la riduzione del consumo di materie prime e altre risorse, comprese quelle energetiche;
  • interventi di riduzione dell’impiego di sostanze pericolose, dei rifiuti e delle emissioni inquinanti;
  • ottimizzare la produzione e gestione dei rifiuti favorendo la chiusura del ciclo dei materiali mediante la riduzione al minimo della produzione di scarti di lavorazione; interventi per la gestione degli scarti del processo produttivo come sottoprodotti;
  • interventi per il reimpiego di alcune componenti o dell’intero prodotto, giunto alla fine di un ciclo di vita, a seguito di processi di manutenzione.

Gli interventi dovranno essere realizzati e rendicontati entro il termine massimo del 18 dicembre 2019.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili, comprese quelle di acquisto e relativa installazione di nuove immobilizzazioni materiali e immateriali, devono riguardare le seguenti voci:

a) macchinari e impianti di produzione nuovi e attrezzature nuove finalizzati agli investimenti ammissibili;

b) macchine operatrici;

c) hardware, software e licenze correlati all’utilizzo dei beni materiali di cui alla lettera a);

d) opere murarie connesse all’installazione dei beni materiali di cui alla lettera a) e nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili di cui alla lettera a).

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili, nel limite massimo di € 30.000,00.

L’investimento minimo è fissato in € 15.000,00.

Il contributo sarà erogato nei limiti previsti dal Regolamento “de minimis”.

TERMINE

La domanda deve essere inviata dalle ore 12:00 del 05/09/2019. E’ prevista una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci











Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter










Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification