Notizie e Bandi

Regione Lombardia | Al Via Fast

Regione: Lombardia
Tipologia: Investimenti
lombardia-al-via-fast-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Lombardia supporta nuovi investimenti da parte delle imprese al fine di facilitare la fase di superamento della crisi economica conseguente alla crisi sanitaria.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le piccole e medie imprese, esercitanti la loro attività economica in uno dei seguenti settori:

  • C – Attività manifatturiere;
  • F – Costruzioni;
  • H – Trasporto e magazzinaggio;
  • J – Servizi di informazione e comunicazione;
  • M – Attività professionali, scientifiche e tecniche;
  • N – Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese.

Rientrano tra i beneficiari anche PMI iscritte all’Albo delle imprese agromeccaniche della Regione Lombardia.

I bneficiari, inoltre, devono avere sede operativa in Lombardia o obbligarsi a istituire una entro e non oltre la data di concessione della garanzia e del contributo in conto capitale ed essere iscritti al Registro delle Imprese ed attivi da almeno 24 mesi.

INTERVENTI

Gli investimenti produttivi devono essere basati su programmi di rinnovamento o ampliamento produttivo da realizzarsi nell’ambito di generici piani di sviluppo o riconversione aziendale.

Gli interventi devono avere un valore complessivo compreso tra € 100.000,00 ed € 800.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Saranno ammissibili le seguenti tipologie di spese:

  1. macchinari, impianti specifici e attrezzature, arredi nuovi di fabbrica;
  2. sistemi gestionali integrati (software & hardware);
  3. acquisizione di marchi, di brevetti e di licenze di produzione;
  4. opere murarie, opere di bonifica, impiantistica e costi assimilati;
  5. ulteriori tipologie di spesa quali:
  • macchinari relativi ai sistemi di misurazione e controllo della temperatura corporea a distanza, anche con sistemi di rilevazione biometrica;
  • sistemi software e sistemi IOT per il distanziamento e la sicurezza dei lavoratori connessi alle esigenze normative in ambito sanitario;
  • interventi strutturali all’impianto di aerazione della struttura finalizzate al miglioramento della sicurezza sanitaria;
  • rimodulazione e ri-progettazione del layout degli spazi di/per lavoro connessi alle esigenze normative in ambito sanitario;
  • spese di consulenza riferite ai punti precedenti.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione si compone di:

  1. un finanziamento a medio-lungo termine;
  2. una garanzia regionale gratuita che assiste il finanziamento;
  3. un contributo a fondo perduto in conto capitale.

Il contributo a fondo perduto è determinato come percentuale del totale delle spese ammissibili; il finanziamento, coperto dalla relativa garanzia, è volto a finanziare fino al 100% della totalità dell’investimento ammesso.

Il finanziamento:

  • avrà un importo compreso tra un minimo di € 85.000,00 ed un massimo di € 760.000;
  • tasso di interesse: pari alla media ponderata dei tassi applicati alle risorse finanziarie messe a disposizione da Finlombarda e dagli intermediari convenzionati;
  • durata: compresa tra un minimo di 3 anni e un massimo di 6 anni, incluso l’eventuale preammortamento;
  • modalità di erogazione: possibilità di anticipazione dal 20% fino al 70% del finanziamento concesso alla sottoscrizione del contratto.

La Garanzia regionale (a costo zero) coprirà a prima richiesta il 70% dell’importo di ogni singolo finanziamento. Il Fondo di garanzia opererà con una leva del 22,5% sui finanziamenti garantiti.

Il contributo a fondo perduto è pari al 15% delle spese ammissibili.

TERMINE

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

In attesa di pubblicazione del Bando da parte della Regione.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification