Notizie e Bandi

Regione Emilia-Romagna | Fondo Mitigazione Rischio del Credito

Regione: Emilia-Romagna
Tipologia: Accesso al Credito
emilia-romagna-fondo-mitigazione-rischio-del-credito-valore-consulting

FINALITÀ

Il Fondo concesso dalla Regione Emilia-Romagna è finalizzato sia a garantire direttamente le imprese, sia alla concessione di garanzie anche su portafogli di finanziamenti.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le piccole, medie e grandi imprese anche di tipo artigiano e cooperativo, con sede legale e/o unità operativa in Emilia-Romagna attive ed iscritte nel registro delle imprese istituito presso la CCIAA ed esercitanti l’attività economica in uno dei seguenti settori: B – C – D – E – F -G – H – I – J – L – M – N- P – Q – R – S.

Rientrano tra i beneficiari anche gli enti del terzo settore esercenti attività economica.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la richiesta di nuovi finanziamenti chirografari a medio e lungo termine finalizzati:

  • al reintegro del capitale circolante;
  • al rafforzamento dei mezzi propri delle imprese, anche attraverso la forma di prestiti partecipativi;
  • al sostegno della liquidità aziendale;
  • alla realizzazione di progetti di ristrutturazione finanziaria;
  • a progetti di nuovi investimenti materiali e immateriali per lo sviluppo aziendale, per l’innovazione di processo e di prodotto, organizzativa, tecnologica, commerciale, per l’ammodernamento delle attrezzature, degli arredi e dei macchinari, per la riduzione dell’impatto ambientale delle produzioni, per la riduzione dei consumi di energia nella climatizzazione e illuminazione degli edifici esistenti adibiti a stabilimento produttivo e nei processi produttivi, per l’installazione di impianti di cogenerazione, trigenerazione, quadrigenerazione ad alto rendimento, per la valorizzazione delle fonti rinnovabili di energia nonché per la riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra, riciclo dei rifiuti, interventi in campo ambientale;
  • alla garanzia sulla cessione di crediti di imposta.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di una garanzia, fornita direttamente o parte di un portafoglio oggetto di tranched cover.

La stessa è esplicita, incondizionata, irrevocabile e diretta.

La garanzia sarà prestata, a seconda della fascia di rating in cui si colloca il beneficiario, fino ad un massimo dell’80% dell’importo del finanziamento o del contratto di locazione finanziaria o della operazione di factoring sottostante.

Nell’ambito dell’importo massimo garantito, la garanzia copre fino all’80% del debito residuo del beneficiario nei confronti del soggetto finanziatore alla data dell’insolvenza.

La garanzia alle imprese fornita direttamente o che viene a fare parte della segmentazione di portafoglio coperta dal Fondo Regionale viene prestata anche tramite i fondi rischi o altre risorse messe a disposizione dai soggetti gestori.

L’importo massimo della garanzia pubblica, qualunque sia l’ammontare del finanziamento o della locazione finanziaria sottostante, non può superare € 200.000,00.

La durata della garanzia diretta o nelle operazioni che verranno a comporre il portafoglio coperto dal Fondo regionale deve avere durata minima di 18 mesi e non può eccedere i 120 mesi.

L’agevolazione è cumulabile, per le stesse spese ammissibili, con altre previste secondo quanto dispone la normativa comunitaria e nazionale vigente.

TERMINE

E’ già possibile presentare la domanda.

Le domande sono esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification