Notizie e Bandi

Regione Calabria | Gal del Crati | Investimenti Aziende Agricole

Regione: Calabria
Tipologia: Settore agricolo
calabria-gal-del-crati-investimenti-aziende-agricole-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Calabria, tramite il Gal del Crati, sostiene i processi di miglioramento delle prestazioni economiche e di sostenibilità climatico-ambientali delle imprese agricole e di quelle che operano nella trasformazione, commercializzazione e vendita dei prodotti agricoli.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le aziende agricole aventi la sede nei seguenti comuni appartenenti al Gal: Acquappesa, Altomonte, Bisignano, Cervicati, Cerzeto, Cetraro, Fagnano Castello, Fuscaldo, Guardia Piemontese, Lattarico, Luzzi, Malvito, Mongrassano, Montalto Uffugo, Paola, Roggiano Gravina, Rose, Rota Greca, S. Benedetto Ullano, San Fili, San Marco Argentano, San Martino di Finita, San Vincenzo la Costa, Santa Caterina Albanese, Tarsia, Torano Castello.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto processi di ammodernamento ed innovazione delle aziende agricole, agendo sugli elementi strutturali, colturali ed agronomici, tecnologici, logistici e commerciali, con la finalità di migliorare le prestazioni economiche e la competitività e di migliorare la sostenibilità globale dei processi delle aziende attraverso investimenti indirizzati a:

  • potenziamento, strutturazione, razionalizzazione delle filiere aziendali;
  • incentivazione dell’innovazione in tutti gli anelli delle filiere;
  • razionalizzazione ed efficientamento nell’utilizzo di fattori produttivi;
  • uso sostenibile dei suoli;
  • introduzione di miglioramenti fondiari, tecnologici e di colture e pratiche agronomiche migliorative;
  • miglioramento delle condizioni fitosanitarie delle colture arboree attraverso l’uso di materiale certificato prodotto in ambiente controllato;
  • introduzione di miglioramenti strutturali, tecnologici, logistici indirizzati al mantenimento qualitativo del prodotto ed alle fasi di trasformazione, commercializzazione, vendita;
  • miglioramento della qualità delle produzioni agricole;
  • modernizzazione dei sistemi di vendita.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • ristrutturazione di fabbricati per la lavorazione, immagazzinamento e commercializzazione dei prodotti agricoli e dell’allevamento;
  • acquisto di nuovi macchinari e attrezzature;
  • realizzazione di impianti di colture permanenti e specie poliennali;
  • realizzazione di serre di piccole dimensioni e di tipo innovativo, a basso impatto ambientale che assicurino il contenimento dei costi energetici;
  • acquisizione di hardware finalizzato all’adozione di tecnologie dell’informazione e comunicazione e al commercio elettronico;
  • attrezzature finalizzate alla riduzione dell’impatto ambientale dell’agricoltura mediante la conservazione del suolo e la salvaguardia della biodiversità agricola/zootecnica;
  • sistemi di difesa volti a proteggere le coltivazioni dai danni derivanti dai cambiamenti climatici;
  • efficientamento energetico: isolamento termico degli edifici, efficientamento dei sistemi di riscaldamento, condizionamento, alimentazione elettrica;
  • acquisizione di programmi informatici finalizzati all’adozione di tecnologie dell’informazione e comunicazione, al commercio elettronico;
  • spese generali come onorari per professionisti e consulenti, compensi per consulenze in materia di sostenibilità ambientale ed economica.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo nella misura del 50% delle spese ammissibili, compreso tra € 15.000,00 e € 75.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 13/01/2021.

Le domande saranno esaminate mediante una procedura valutativa a graduatoria.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification