Notizie e Bandi

Regione Basilicata | Sostegno Ripresa PMI

Regione: Basilicata
Tipologia: Investimenti
basilicata-sostegno-ripresa-pmi-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Basilicata sostiene il tessuto imprenditoriale promuovendone lo sviluppo, migliorandone i processi ed i prodotti ed aumentando il livello di efficienza e di adattabilità al mercato ed accrescerne la competitività.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, compresi i liberi professionisti, con sede legale o unità locale in Regione.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto una delle seguenti attività:

  • interventi su impianti e macchinari volti ad aumentare o migliorare la capacità produttiva aziendale;
  • investimenti in attivi materiali ed immateriali finalizzati ad accrescere il livello quali-quantitativo dei prodotti e dei processi;
  • introduzione di adattamenti e modifiche del processo produttivo finalizzati allo sviluppo di nuovi prodotti o servizi;
  • interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza sul lavoro;
  • interventi legati ai processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese sostenute successivamente al 05/10/2020 e relative a:

  • investimenti in beni strumentali materiali quali:
  1. macchinari, impianti, attrezzature varie, arredi e hardware;
  2. mezzi di trasporto immatricolati come autocarri cassonati o furgonati;
  3. spese di ristrutturazione e spese per impianti;
  • investimenti in beni strumentali immateriali:
  1. programmi informatici, licenze e Know-How;
  2. acquisizione di certificazioni nonché le consulenze necessarie al conseguimento delle stesse;
  3. acquisizione di consulenze informatiche e specialistiche;
  • spese per la redazione della domanda, l’assistenza alla realizzazione del progetto e la perizia giurata.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto impianti nella misura massima del 50% delle spese ammissibili. Il contributo concedibile non potrà superare i € 100.000,00.

L’agevolazione può essere cumulata con altri aiuti de minimis, concessi a norma di altri regolamenti de minimis a condizione che non superino il massimale pertinente.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 18:00 del 22/12/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification