Notizie e Bandi

Regione Abruzzo | Investimenti in favore di Crescita e Occupazione

Regione: Abruzzo
Tipologia: Investimenti
abruzzo-investimenti-crescita-occupazione-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Abruzzo facilita il rapporto tra il sistema bancario e quello imprenditoriale, attraverso la concessione di garanzie alle imprese.

L’Avviso interviene anche a supporto della ripresa delle attività produttive dei territori ricompresi nell’area del cratere sismico.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese o i liberi professionisti, con sede legale o unità operativa nella Regione Abruzzo.

I beneficiari che al momento dell’erogazione del prestito garantito, abbiano la sede legale o unità operativa in uno dei comuni ricadenti nei territori del Cratere sismico accedono, automaticamente alle risorse previste.

I comuni menzionati sono: Barete, Cagnano Amiterno, Campli, Campotosto, Capitignano, Castel Castagna, Castelli, Civitella del Tronto, Colledara, Cortino, Crognaleto, Fano Adriano, Farindola, Isola del Gran Sasso d’Italia, Montereale, Montorio al Vomano, Pietracamela, Pizzoli, Rocca Santa Maria, Teramo, Torricella, Sicura, Tossicia, Valle Castellana.

I  beneficiari devono possedere i seguenti requisiti:

  • essere attivi e regolarmente iscritti nel registro delle imprese della CCIAA territorialmente competente;
  • se liberi professionisti, essere titolari di Partita IVA;
  • possedere il merito di credito.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili dovranno avere ad oggetto la richiesta di finanziamenti a breve/medio termine finalizzati a:

  • realizzazione di programmi d’investimento;
  • sostenere le start up di imprese innovative ad alto potenziale di crescita e per la quota di capitale privato delle imprese in start-up;
  • sostenere con il capitale circolante le imprese in crisi di liquidità che intraprendono un programma di sviluppo aziendale;

Il finanziamento può sostenere investimenti comprendenti l’acquisto di terreni non edificati e di terreni per un importo non superiore al 10% del prestito.

Le operazioni finanziarie devono avere una durata ovvero una scadenza stabilita. Tale scadenza non può superare la data del 31/08/2027.

Le garanzie inoltre non devono essere già deliberate dalle Banche alla data di presentazione della domanda.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa in regime “de minimis” assume la forma di una garanzia rilasciata alle Banche per un importo massimo non inferiore al 50% e non superiore all’80% dell’importo di ciascuna operazione finanziaria erogata.

La garanzia è rilasciata previo versamento, da parte dei beneficiari del premio di garanzia pari al 2,85% dell’importo garantito.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 30/06/2023.

Le domande saranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci











Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter










Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification