Notizie e Bandi

Provincia Autonoma di Trento | Avviso 1/2020 | Contributi alle PMI

Regione: Trentino Alto Adige
Tipologia: Innovazione
provincia-autonoma-di-trento-avviso-1-2020-contributi-pmi-valore-consulting

FINALITÀ

La Provincia Autonoma di Trento, mediante Trentino Sviluppo Spa, rafforza la competitività e l’innovazione del sistema imprenditoriale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le piccole e medie imprese, iscritte nel Registro delle imprese della Provincia di Trento, che hanno sede legale ed operativa nel territorio della menzionata Provincia.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di innovazione aziendale volti alla gestione delle fasi post emergenza epidemiologica COVID-19, in fase di pre-lancio sul mercato.

I progetti proposti dovranno essere finalizzati all’introduzione sul mercato di tecnologie, prodotti, servizi innovativi, volti a favorire la ripresa della produzione industriale e della vita quotidiana in sicurezza, post emergenza epidemiologica COVID-19. A mero titolo di esempio, non esaustivo, i progetti potrebbero riguardare controlli degli accessi, verifica biometrica e di sicurezza, monitoraggio delle distanze, pianificazione delle attività e degli interventi, pulizia e sanificazione degli ambienti.

Il valore del TRL a fine progetto deve essere almeno pari a 7, di preferenza 8.

Il progetto deve essere stato avviato dallo 01/02/2020 e concludersi entro il 31/10/2020.

Gli interventi ammissibili devono avere un valore complessivo pari o superiore ad € 10.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. acquisto materiale, componenti e macchinari;
  2. noleggio componenti e macchinari;
  3. servizi di consulenza;
  4. servizi di supporto tecnico/scientifico e prototipazione;
  5. servizi di lavorazione effettuati da terzi;
  6. acquisto/noleggio dispositivi DPI;
  7. costi di validazione ergonomica, collaudo, omologazione e certificazione del prodotto/servizio;
  8. analisi del contesto brevettuale e ottenimento di brevetti;
  9. diritti d’uso o licenze di brevetti e altri titoli di proprietà intellettuale, software specialistici, nonché banche dati;
  10. costo personale con contratto di lavoro dipendente e con contratto di collaborazione.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto la cui intensità è pari al 100% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 50.000,00.

TERMINE

Il Bando in oggetto ha chiuso per esaurimento risorse.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification