Notizie e Bandi

Legge di Bilancio 2021 | Credito d’Imposta | Quotazione PMI

Regione: Italia
Tipologia: credito d'imposta
legge bilancio 2021 credito imposta consulenza quotazione pmi bandi finanza agevolata

FINALITÀ

Lo Stato riconosce un credito d’imposta alle PMI per costi di consulenza finalizzati all’ammissione alla loro quotazione in un mercato regolamentato o in sistemi multilaterali di negoziazione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le piccole e medie imprese che sostengono, a decorrere dallo 01/01/2018, costi di consulenza allo scopo di ottenere, entro il 31/12/2021, l’ammissione alla quotazione in un mercato regolamentato o in sistemi multilaterali di negoziazione di uno Stato membro dell’Unione europea o dello Spazio economico europeo.

INTERVENTI

Le attività ammissibili sono:

  • finalizzate alla quotazione come l’implementazione e l’adeguamento del controllo di gestione, l’assistenza nella redazione del piano industriale, il supporto all’impresa nelle varie fasi;
  • fornite durante la fase di ammissione e finalizzate ad attestare l’idoneità della società all’ammissione e alla successiva permanenza sul mercato;
  • necessarie per collocare presso gli investitori le azioni quotate;
  • finalizzate a supportare l’emittente nella revisione delle informazioni finanziarie storiche o prospettiche finalizzate a predisporre un report;
  • di assistenza all’emittente nella redazione del documento di ammissione o del prospetto o dei documenti usati per il collocamento presso investitori per la produzione di ricerche;
  • riguardanti le questioni legali, fiscali e contrattualistiche inerenti la quotazione;
  • di comunicazione effettuate tramite interviste, comunicati stampa, eventi e presentazioni alla comunità finanziaria.

SPESE AMMISSIBILI

Sono agevolabili i costi relativi alle attività indicate nel precedente paragrafo effettuate da consulenti esterni che si traducono in servizi non continuativi o periodici e al di fuori dei costi d’esercizio ordinari dell’impresa come la consulenza fiscale, legale e la pubblicità.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un credito d’imposta sul 50% dei costi di consulenza sostenuti per la quotazione in Borsa delle PMI fino al 31/12/2021, per un importo massimo di € 500.000,00 ad azienda.

TERMINE

La Misura sarà fruibile fino al 31/12/2021.

Per i costi sostenuti entro il 31/12/2020, la domanda dovrà essere presentata entro il 31/03/2021.

Per i costi sostenuti entro il 31/12/2021, la domanda dovrà essere presentata dal 01/10/2021 al 31/03/2022.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

Pending Certification