Notizie e Bandi

European Innovation Council | Fast Track to Innovation 2019-2020

Regione: Italia
Tipologia: Innovazione
fast track to innovation contributi europei pmi innovative consulenza aziendale finanza agevolata

FINALITÀ

Il Consiglio Europeo per l’Innovazione, mediante il programma Fast Track to Innovation (FTI), accelera l’entrata sul mercato di tutte le Piccole e Medie Imprese con processi, prodotti e servizi del tutto innovativi.

Il programma FTI ha ad oggetto progetti maturi, ovvero progetti che sono allo stadio finale del loro sviluppo e che necessitano dell’ultimo step per dare vita ad un nuovo mercato o raggiungere un ambito più ampio di distribuzione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono:

  • Piccole e Medie Imprese in qualsiasi forma costituite;
  • Startup in qualsiasi forma costituite;
  • Università;
  • Organismi di Ricerca.

Tutti i beneficiari devono avere sede legale in uno degli Stati membri dell’UE o in uno degli stati associati al progetto Horizon 2020, ovvero: Albania, Armenia, Bosnia-Erzegovina, Georgia, Islanda, Israele, Isole Faroe, Macedonia del Nord, Moldavia, Montenegro, Norvegia, Serbia, Svizzera, Tunisia, Turchia ed Ucraina.

I beneficiari devono comporre un partenariato di minimo 3 massimo 5 entità. Il 60% del budget del programma FIT deve essere attribuito alle PMI. In un consorzio di 3 o 4 entità, le PMI devono essere 2; in un partenariato di 5 entità le PMI devono essere 3.

Ciascun beneficiario deve avere sede in un Paese diverso da quello degli altri partecipanti al partenariato.

INTERVENTI

L’intervento ammissibile deve:

  • individuare il risultato che si intende raggiungere e descrivere puntualmente gli indicatori chiave di prestazione ed i criteri di successo;
  • inserire il piano aziendale e descrivere chiaramente il potenziale di mercato, le opportunità per i partecipanti, le misure per aumentare la probabilità dell’eventuale ripresa commerciale ed una strategia di commercializzazione credibile che identifichi i prossimi passi e indichi altri attori da coinvolgere;
  • indicare le modalità di tutela della proprietà intellettuale e contestualmente le possibilità di sfruttamento commerciale;
  • specificare l’impatto previsto in termini di competitività e crescita del partner commerciale nel consorzio, misurato in termini di fatturato e lavoro creazione.
  • descrivere chiaramente l’impatto previsto dell’innovazione che si intende introdurre sia in termini qualitativi che quantitativi termini, tenendo conto del tempo, della sensibilità del mercato e della competitività, anche alla luce del campo tecnologico, settore dell’innovazione e settori industriali in cui si verrà ad inserire.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione consiste in un contributo finanziario fino ad un massimo del 70% delle spese ammissibili per le imprese, mentre per le Università e gli Organismi di Ricerca arriva fino al 100% delle spese ammissibili totali.

Il contributo massimo è di € 3.000.000,00.

TERMINE

Sarà possibile presentare la domanda per le Calls del 2019 e del 2020 entro e non oltre:

  • le ore 17:00 del 22/10/2019;
  • le ore 17:00 del 19/02/2020;
  • le ore 17:00 del 09/06/2020;
  • le ore 17:00 del 27/10/2020.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification