Notizie e Bandi

Credito d’Imposta | Riqualificazione Strutture Ricettive e Termali

Regione: Italia
Tipologia: credito d'imposta
credito-di-imposta-riqualificazione-strutture-ricettive-e-termali-valore-consulting

FINALITÀ

Lo Stato riconosce un bonus alle strutture ricettive e termali legato ai costi sostenuti per gli interventi di manutenzione straordinaria, ristrutturazione, eliminazione delle barriere architettoniche, incremento dell’efficienza energetica ed adozione di misure antisismiche.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le imprese, che in qualsiasi forma, svolgono attività di agriturismo ed alberghiera, esistenti alla data dello 01/01/2012.

Rientrano tra i beneficiari anche i soggetti gestori di stabilimenti termali.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

  • interventi di manutenzione straordinaria
  • interventi di restauro e di risanamento conservativo
  • interventi di ristrutturazione 
  • interventi di eliminazione delle barriere architettoniche
  • interventi di incremento dell’efficienza energetica
  • interventi relativi all’adozione di misure antisismiche
  • acquisto di mobili e componenti d’arredo

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

A) ristrutturazione edilizia:

  • costruzione di servizi igienici;
  • demolizione e ricostruzione anche con modifica della sagoma;
  • ripristino di edifici crollati o demoliti;
  • modifica dei prospetti dell’edificio;
  • realizzazione di balconi e logge;
  • recupero di locali sottotetto, trasformazione di balconi in veranda;
  • sostituzione di serramenti esterni e interni;
  • installazione di nuova pavimentazione o sostituzione della preesistente;
  • installazione o sostituzione di impianti di comunicazione, allarme e di prevenzione incendi.

B) eliminazione delle barriere architettoniche:

  • sostituzione di finiture;
  • rifacimento di scale ed ascensori, inserimento di rampe interne ed esterne, servoscala o piattaforme elevatrici;
  • realizzazione ex novo di impianti sanitari;
  • sostituzione di serramenti interni;
  • installazione di sistemi domotici;
  • sistemi e tecnologie volte alla facilitazione della comunicazione ai fini dell’accessibilità.

C) incremento dell’efficienza energetica:

  • installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica;
  • installazione di schermature solari per la riduzione dei consumi di condizionamento;
  • coibentazione degli immobili;
  • installazione di pannelli solari termici per la produzione di acqua;
  • realizzazione di impianti elettrici, termici ed idraulici di classe energetica A, A+, A++, A+++.

D) adozione di misure antisismiche:

  • valutazione della classe di rischio;
  • progettazione degli interventi;
  • interventi di tipo locale;
  • interventi di miglioramento del comportamento sismico.

E) acquisto di mobili e componenti d’arredo:

  • acquisto, rifacimento o sostituzione di attrezzature professionali;
  • acquisto di mobili e componenti d’arredo da interno e da esterno;
  • acquisto di mobili fissi;
  • acquisto di pavimentazioni di sicurezza, arredi e strumentazioni per la convegnistica, attrezzature per parchi giochi ed attrezzature sportive;
  • acquisto di arredi e strumentazioni per la realizzazione di centri benessere.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un credito d’imposta nella misura del 65% delle spese ammissibili per i periodi d’imposta 2020, 2021 e 2022, fino all’importo massimo di € 200.000,00.

TERMINE

In attesa di pubblicazione del provvedimento attuativo.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

Pending Certification