Notizie e Bandi

Comune di Roma | Impresa Made in Roma 2

Regione: Lazio
Tipologia: Investimenti
comune-di-roma-impresa-made-in-roma-2-valore-consulting

FINALITÀ

Il Comune di Roma sostiene le attività imprenditoriali come strumento per lo sviluppo sociale ed economico e la riqualificazione urbana delle periferie.

BENEFICIARI

I beneficiari sono micro e piccole imprese, sotto forma di ditta individuale, società di persone, società di capitale, società cooperativa, in possesso delle seguenti dimensioni e tipo di attività:

Tutte le tipologie di imprese sopra elencate devono avere la sede operativa all’interno di una delle seguenti zone urbanistiche: Testaccio, Esquilino, Val Melaina, Fidene, Serpentara, Tufello, Aeroporto dell’Urbe, Settebagni, Bufalotta, Casal Bruciato, Tiburtino Nord, S. Basilio, Tor Cervara, Casal de’ Pazzi, Settecamini, Torpignattara, Casilino, Quadraro, Gordiani, Centocelle, Alessandrino, Tor Sapienza, La Rustica, Casetta Mistica, Centro Direzionale, Centocelle, Torrespaccata, Torre Maura, Giardinetti-Tor Vergata, Acqua Vergine, Lunghezza, Torre Angela, Borghesiana, S. Vittorino, Tor Fiscale, Osteria del Curato, Romanina, Gregna, Morena, Laurentino, Spinaceto, Vallerano Castel di Leva, Decima, Porta Medaglia, Santa Palomba, Acilia Nord, Acilia Sud, Ostia Antica, Ostia Nord, Pian Due Torri, Trullo, Corviale, Ponte Galeria, Massimina, Fogaccia, Casalotti di Boccea, Boccea, Primavalle, S. Maria della Pietà, Castelluccia, S. Maria di Galeria, S. Cornelia, Prima Porta, Labaro, Cesano.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

  • Misura 1: interventi mirati alla creazione di nuove imprese da insediare nelle aree oggetto di agevolazione;
  • Misura 2: interventi di investimento presentati da imprese esistenti ubicate nelle aree oggetto di agevolazione.

L’intervento ammissibile deve avere un valore complessivo pari almeno al doppio del totale dell’agevolazione concessa.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • studi di fattibilità, progettazione esecutiva, direzione lavori, servizi di consulenza e assistenza finalizzati alla redazione del business plan;
  • brevetti, registrazione del marchio aziendale, realizzazione sito WEB, realizzazione di sistemi qualità e/o ambientali, certificazioni qualità e/o ambientali, ricerca e sviluppo;
  • ristrutturazione ed ammodernamento di locali sia di proprietà che in locazione;
  • impianti specifici, macchinari e attrezzature;
  • sistemi informativi integrati per l’automazione, impianti automatizzati o robotizzati, software;
  • investimenti atti a consentire che l’impresa operi nel rispetto di tutte le norme di sicurezza dei luoghi di lavoro.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume le seguenti forme:

  • un finanziamento a tasso agevolato, nel limite massimo del 25% della spesa ammissibile, fino ad un massimo di € 20.000,00;
  • un contributo a fondo perduto, nel limite massimo del 25% della spesa ammissibile, fino ad un massimo di € 20.000,00.

Il valore complessivo delle agevolazioni sarà pari ad un massimo di € 40.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 15/10/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification