Notizie e Bandi

Comune di Milano | Sostegno Attività Lorenteggio e Giambellino

Regione: Lombardia
Tipologia: Investimenti
Comuni di Milano - sostegno attività lorenteggio e giambellino

FINALITÀ

Il Comune di Milano finanzia lo sviluppo di imprese, sia profit che no profit, nei quartieri di Lorenteggio e Giambellino, capaci di accrescere l’attrattività e la rivitalizzazione economica dell’area nonchè le opportunità occupazionali per gli abitanti.

BENEFICIARI

I beneficiari sono:

A. Micro, Piccole e Medie Imprese già costituite, anche aventi qualifica di impresa sociale, regolarmente iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA di Milano, Monza, Brianza e Lodi ed aventi una sede legale e/o unità operativa nei NIL 53 Lorenteggio e NIL 49 Giambellino;

B. Aspiranti imprenditori ossia persone fisiche, singole o in gruppo, che si impegnano a creare e ad iscrivere nel Registro delle Imprese della CCIAA una nuova impresa entro 90 giorni dalla pubblicazione del provvedimento di assegnazione del contributo.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la realizzazione di:

  • primi interventi, materiali e immateriali, necessari all’avvio dell’impresa e alle fasi di prima operatività;
  • interventi materiali e immateriali necessari a consolidare ed espandere le attività di impresa esistenti.

I progetti potranno avere un valore complessivo compreso tra € 30.000,00 ed € 200.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spese:

  1. personale;
  2. acquisto o noleggio di beni strumentali materiali quali attrezzature, hardware, macchinari, impianti, arredi e veicoli commerciali;
  3. acquisto di beni immateriali come brevetti, licenze di sfruttamento, acquisizione di marchi, know-how e conoscenze tecniche non brevettate;
  4. licenze di software;
  5. servizi di consulenza;
  6. affitto dei locali della sede nella quale viene realizzato il progetto;
  7. acquisto di scorte;
  8. opere edili, murarie e impiantistiche;
  9. spese per fideiussione;
  10. costi indiretti per spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un contributo pari al:

  • 70% delle spese ammissibili per interventi il cui valore complessivo è ricompreso tra € 30.000,00 ed € 90.000,00;
  • 60% delle spese ammissibili per interventi il cui valore complessivo è ricompreso tra € 90.001,00 ed € 150.000,00;
  • 50% delle spese ammissibili per interventi il cui valore complessivo è ricompreso tra € 150.001,00 ed € 200.000,00.

L’intensità complessiva dell’aiuto è compresa tra € 21.000,00 ed € 100.000,00, come illustrato nella sottostante tabella.

VALORE COMPLESSIVO DEL PROGETTO CONTRIBUTO PUBBLICO COFINANZIAMENTO PRIVATO
PERCENTUALE VALORE ASSOLUTO PERCENTUALE VALORE ASSOLUTO
Tra € 30.000,00 ed € 90.000,00 70% € 21.000,00 – € 63.000,00 30% € 9.000,00 – € 27.000,00
Tra € 90.001,00 ed € 150.000,00 60% € 54.000,60 – € 90.000,00 40% € 36.000,40 – € 60.000,00
Tra € 150.001,00 ed € 200.000,00 50% € 70.000,50 – € 100.000,00 50% € 75.000,50 – € 100.000,00
> 200.000,00 <50% € 100.000,00 > 50% > € 100.000,00

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 31/12/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification