Notizie e Bandi

CCIAA Trento | Formazione e Lavoro 2020

Regione: Trentino Alto Adige
Tipologia: formazione
cciaa-trento-formazione-e-lavoro-2020-valore-consulting

FINALITÀ

La CCIAA di Trento promuove l’orientamento al lavoro, il supporto nella ricerca di risorse umane, il collegamento scuola-lavoro e università-lavoro oltre che la formazione e la certificazione delle competenze, per lo sviluppo del sistema economico locale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese aventi la sede legale e/o l’unità locale iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA di Trento.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

Linea A: Inserimento in azienda di risorse umane finalizzate al rilancio produttivo

  • progetti per l’inserimento di figure professionali nelle imprese colpite dall’emergenza Covid-19
  • progetti per l’inserimento di figure professionali con l’obiettivo di innovare l’organizzazione d’impresa e del lavoro

Linea B: Formazione delle competenze per le imprese per gestire l’emergenza e il rilancio produttivo

  • formazione sicurezza
  • formazione smart working
  • formazione competenze strategiche

Si precisa che il percorso formativo (Linea B) può essere articolato in più moduli e rivolto esclusivamente a:

  • titolari/rappresentanti legali dell’impresa;
  • soci delle società di persone;
  • collaboratori familiari iscritti alla gestione Inps commercianti/artigiani;
  • dipendenti.

Ciascun beneficiario potrà presentare una sola domanda di contributo alternativa tra la Linea A e la Linea B.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • tirocini per persone a rischio disoccupazione o sospese e di specializzazione, contratti di apprendistato, assunzioni a tempo determinato/ indeterminato;
  • servizi di consulenza e/o formazione coerente con le finalità del bando;
  • attività del personale interno (tutor aziendale, docente interno..) coinvolto nello sviluppo dell’azione della Linea A o B.

Sono ammissibili le spese sostenute dal 01/01/2020 al 120° giorno successivo alla data di ricezione della PEC di ammissione della domanda.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto (Voucher) nella misura massima del 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di:

  • € 5.000,00 per la Linea A;
  • € 3.000,00 per la Linea B.

L’agevolazione è cumulabile, per gli stessi costi ammissibili, con aiuti di cui al Quadro Temporaneo e con aiuti di cui ai regolamenti de minimis o concessi ai sensi di un regolamento di esenzione, entro i limiti previsti.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 24:00 del 16/10/2020.

Le domande saranno esaminate mediante una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification