Notizie e Bandi

CCIAA Ravenna | Sostegno Nuove Imprese

Regione: Emilia-Romagna
Tipologia: Start Up
ravenna-contributi-nuove-imprese-valore-consulting

FINALITÀ

La Camera di Commercio di Ravenna sostiene la nascita di Micro, Piccole e Medie Nuove Imprese nel proprio territorio.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le nuove imprese iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Ravenna a partire dallo 01/01/2019 e che abbiano avviato la loro attività nel periodo fra lo 01/01 ed il 31/12/2019, di tutti i settori di attività di cui alle categorie ATECO, con l’eccezione di quelle appartenenti al codice 56 “Attività dei servizi di ristorazione”;

Le imprese devono avere sede e/o unità locale operativa nel territorio della provincia di Ravenna e non avere in essere alcun rapporto di fornitura con la CCIAA menzionata.

I soggetti sono tenuti rispettare le condizioni elencate a far data dalla comunicazione dell’avvenuta concessione del contributo:

  • mantenere la sede e/o unità operativa in provincia di Ravenna e a non cedere l’attività per almeno 3 anni;
  • non cessare o sospendere l’attività per almeno 3 anni (esclusa la sospensione temporanea delle attività a carattere stagionale);
  • non alienare a terzi i beni acquistati in tutto o in parte col contributo ottenuto per almeno 3 anni.

INTERVENTI

L’intervento ammissibile deve avere ad oggetto la nascita di una nuova impresa nell’anno 2019.

Ogni impresa potrà presentare un’unica richiesta di contributo.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese sostenute e quietanzate dallo 01/01/2019 fino alla data di presentazione della domanda, non oltre il 31/01/2020.

Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa:

  1. onorari notarili e costi relativi alla sola costituzione d’impresa al netto di tasse, imposte, diritti e bolli anticipate dal notaio/consulente;
  2. acquisto di beni strumentali/macchinari/attrezzature/arredi nuovi incluso le spese per il montaggio/manodopera e realizzazione di strutture non in muratura e rimovibili necessari all’attività; le spese devono riguardare beni durevoli, non di consumo e funzionali all’attività svolta (esclusi i beni di consumo e/o facilmente deperibili quali biancheria o stoviglie). Tale voce di spese deve essere pari ad almeno il 20% del totale delle spese ammissibili;
  3. impianti generali incluso montaggio/manodopera per un importo massimo pari al 30% delle spese ammissibili, escluse le realizzazioni “fai da te” documentate solo con acquisti di materiale;
  4. quote iniziali del contratto di franchising, nel limite del 30% delle spese ammissibili;
  5. acquisto e sviluppo di software gestionale, professionale e altre applicazioni aziendali inerenti all’attività dell’impresa (esclusi canoni abbonamento);
  6. acquisto di hardware (escluse spese per smartphone e cellulari);
  7. spese per la registrazione e il deposito di propri marchi e brevetti;
  8. spese di pubblicità limitatamente a messaggi pubblicitari su radio, TV, cartellonistica, social network, banner su siti di terzi, Google AdWords (costi di pubblicazione inclusi);
  9. spese per la realizzazione di materiale promozionale limitatamente a brochure, depliants, cataloghi, gadget;
  10. spese per la realizzazione del sito d’impresa, esclusi i costi dei successivi restyling;
  11. installazione di impianti antintrusione, antirapina, sistemi antifurto (compresi centraline, sensori volumetrici, dispositivi di protezione perimetrale e telecamere di videosorveglianza) per la sicurezza dei locali in cui sono esercitate le attività d’impresa (sono escluse spese per inferriate, infissi e porte di sicurezza).

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili, fino all’importo massimo di € 5.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere inviata:

  • dallo 01/06 al 31/08/2019 per le imprese che hanno dichiarato inizio attività nel primo semestre 2019.
  • dallo 1/09 al 31/01/2020 per le imprese che dichiareranno inizio attività nel secondo semestre del 2019.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci









Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter








Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification

error