Notizie e Bandi

CCIAA Perugia | Fiere in Italia e all’Estero

Regione: Umbria
Tipologia: Fiere
perugia-contributi-imprese-fiere-italia-estero-valore-consulting

FINALITÀ

La Camera di Commercio di Perugia, al fine di migliorare i processi di conoscenza dei mercati italiani ed internazionali e di incentivare i processi di internazionalizzazione, concede dei contributi, a favore di imprese singole e associate, volti ad incentivare la partecipazione a fiere di rilevanza internazionale in Italia e all’estero.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro e Piccole Imprese ed i loro consorzi, con sede legale e/o unità operativa nella provincia di Perugia.

Rientrano tra i beneficiari anche imprese che partecipano alle fiere in forma collettiva, attraverso il coordinamento di una delle aziende espositrici o di soggetti aggregatori che abbiano curato l’acquisto degli spazi. Tale tipologia di partecipazione deve rispettare le seguenti condizioni:

  • utilizzo di uno stand comune oppure spazi espositivi adiacenti;
  • programmazione e definizione delle attività di partecipazione condivisa dai partner.

Tutti i beneficiari dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • sede legale o unità locale iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA di Perugia;
  • risultare in attività regolarmente denunciata all’Ufficio Registro delle Imprese;
  • in regola con il pagamento del diritto annuale;
  • non essere fornitori di servizi a favore della CCIAA di Perugia.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la partecipazione a fiere di rilevanza internazionale, sia in Italia che all’estero, tra le manifestazioni individuate dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome per l’anno 2019. Gli interventi ammissibili devono avere un valore pari o superiore ad € 500,00.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese sostenute tra lo 01/01 ed il 31/12/2019 quali:

  • affitto dell’area espositiva e allacciamenti elettrici ed idrici;
  • noleggio attrezzature per allestimento stand;
  • assicurazione;
  • iscrizione alla manifestazione;
  • iscrizione nel catalogo ufficiale;
  • trasporto dei prodotti esposti in fiera;
  • interpretariato per le fiere che si svolgono all’estero e reso su carta intestata, da professionisti.

Il contributo potrà essere concesso per un massimo di due manifestazioni all’annualità di vigenza del Bando, indipendentemente dal semestre di svolgimento.

Sono escluse dalla concessione del contributo le partecipazioni ad iniziative finanziate con altre risorse pubbliche, ivi comprese quelle realizzate con il contributo totale o parziale della Camera di Commercio di Perugia, da altri enti del sistema camerale umbro o da Sviluppumbria S.p.A.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa in regime “de minimis”, assume la forma di un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili con i seguenti massimali:

Fiere in Italia:

  • € 3.000,00 – prima domanda di partecipazione;
  • € 2.500,00 – seconda domanda di partecipazione.

Fiere in Paesi non appartenenti all’Unione Europea:

  • € 4.000,00 – prima domanda di partecipazione;
  • € 3.500,00 – seconda domanda di partecipazione.

L’agevolazione viene maggiorata in presenza del rating di legalità come di seguito:

  • una stelletta – ulteriore 5%;
  • due stellette – ulteriore 10%;
  • tre stellette – ulteriore 15% .

TERMINE

La domanda può essere presentata all’interno di due distinte finestre temporali:

  • entro le ore 18:00 del 31/07/2019 per le manifestazioni svoltesi nel primo semestre del 2019 (01/01 – 30/06/2019);
  • dalle ore 08:00 del 08/01/2020 alle ore 18:00 del 31/01/2020 per le manifestazioni svoltesi nel secondo semestre del 2019 (01/07 – 31/12/2019).

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci









Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter








Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification

error