Notizie e Bandi

CCIAA Pavia | Contributi MPMI | Investimenti Innovativi 2019

Regione: Lombardia
Tipologia: Investimenti
pavia-contributi-mpmi-investimenti-innovativi-valore-consulting

FINALITÀ

La Camera di Commercio di Pavia sostiene gli investimenti innovativi inerenti l’acquisto di beni materiali, realizzati dalle MPMI della provincia, il cui impiego consenta lo sviluppo dell’attività aziendale mediante l’introduzione di innovazione tecnologica, l’incremento dell’efficienza, del valore aggiunto, della qualità/quantità delle produzioni, degli standard di sicurezza o permetta di ridurre l’impatto ambientale dell’attività.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie imprese di tutti i settori, che realizzino investimenti innovativi, di ammodernamento o di eco-innovazione con i seguenti requisiti:

  • sede legale e/o operativa iscritta e attiva al Registro Imprese della CCIAA di Pavia;
  • in regola con il pagamento del diritto annuale degli ultimi 3 anni.

Non sono ammesse le aziende pubbliche e le imprese il cui capitale sociale è detenuto per più del 25% da Enti o Aziende pubbliche.

INTERVENTI

Gli investimenti ammissibili devono avere ad oggetto:

  • acquisto di macchinari, impianti e attrezzature ad uso produttivo;
  • acquisto di hardware, software e tecnologie digitali correlati all’attività di produzione dei beni e dei servizi d’impresa;
  • creazione di siti internet e piattaforme destinate all’e-commerce;
  • acquisto di autocarri e macchine operatrici;
  • acquisto di impianti di condizionamento o aspirazione e impianti di allarme e sicurezza;
  • realizzazione di impianti prototipali altamente innovativi;
  • acquisto di macchinari o tecnologia per l’eco-innovazione in azienda.

Sono ammessi a contributo gli investimenti realizzati dallo 01/06 al 31/12/2019.

L’intervento deve avere un valore pari o superiore ad € 5.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili devono riguardare l’installazione, il montaggio e l’allacciamento.

Non sono ammissibili i costi di trasporto, di ritiro dell’usato, tasse, imposte ed altri oneri, formazione ed estensioni di garanzia.

I beni acquistati devono essere nuovi di fabbrica.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa secondo il regime de minimis, assume la forma di un contributo a fondo perduto, a copertura del 40% delle spese ammissibili.

Ciascuna impresa può ottenere un solo contributo, nel limite massimo di € 15.000,00 e può presentare istanza per una sola sede (legale od operativa).

Le agevolazioni concesse non sono cumulabili con altre agevolazioni ottenute, a valere sulle medesime spese, da qualsiasi Ente pubblico, con l’esclusione degli incentivi diretti a favorire l’accesso al credito tra cui i contributi per l’abbattimento dei tassi di interesse o destinati a produrre garanzie di primo e secondo livello.

TERMINE

La domanda deve essere presentata dalle ore 10:00 del 13/01/2020 alle ore 23:59 del 31/01/2020.

Le domande saranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci









Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter








Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification