Notizie e Bandi

CCIAA Milano, Monza Brianza, Lodi | Prossima Impresa 2020

Regione: Lombardia
Tipologia: Investimenti
cciaa-milano-monza-brianza-lodi-prossima-impresa-2020

FINALITÀ

Il Comune di Milano concede agevolazioni finanziarie a fondo perduto e a tasso agevolato, per promuovere le imprese insediate in alcune aree periferiche della città.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese già esistenti ed operanti nel commercio al dettaglio di vicinato, artigianato, somministrazione di alimenti e bevande, servizi, turismo, cultura e tempo libero ed in qualunque settore di intervento funzionale allo sviluppo socio-economico dei quartieri di periferia di Milano.

I beneficiari devono avere un’unità locale in uno dei seguenti quartieri: Adriano, Baggio, Barona, Bovisa, Bruzzano/Comasina, Calvairate, Chiaravalle, Crescenzago, Gratosoglio, Greco, Lambrate/Ortica, Lorenteggio/Giambellino, Muggiano, Niguarda, Olmi, Ponte Lambro, Quarto Oggiaro, Quintosole, Quinto Romano, Ronchetto sul Naviglio, San Siro, Spaventa, Stadera, Taliedo/Morsenchio, Vialba/Certosa, Vigentino, Villapizzone/Cagnola.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono rientrare in una delle seguenti tipologie:

  • Ampliamento e/o ammodernamento degli spazi e/o ricollocazione di imprese esistenti
  • Aggiornamento tecnologico e innovazione di processo e di prodotto
  • Sostenibilità ambientale dell’attività di impresa

L’intervento deve avere un valore complessivo non superiore ad € 100.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. studi di fattibilità, progettazione esecutiva, direzione lavori, servizi di consulenza e assistenza;
  2. acquisto brevetti, realizzazione di sistema di qualità, certificazione di qualità, ricerca e sviluppo;
  3. opere murarie e lavori assimilati, comprese quelle per l’adeguamento funzionale dell’immobile alle esigenze produttive;
  4. impianti, macchinari e attrezzature;
  5. sistemi informativi integrati per l’automazione, impianti automatizzati o robotizzati, software, piattaforma informatica per e-commerce;
  6. investimenti atti a consentire che l’impresa operi nel rispetto delle norme di sicurezza dei luoghi di lavoro, dell’ambiente e del consumatore.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione è suddivisa in due componenti:

  • prestito a tasso agevolato, pari a 0,5%, nel limite massimo del 25% della spesa complessiva ammissibile e fino ad un massimo di € 25.000,00;
  • contributo a fondo perduto, nel limite massimo del 25% della spesa complessiva ammissibile e fino ad un massimo di € 25.000,00.

Il valore complessivo dell’agevolazione non potrà superare il limite massimo del 50% della spesa ammissibile, fino ad un massimo di € 50.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 12:00 del 30/10/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification