Notizie e Bandi

CCIAA Como e Lecco | Voucher Digitali 2020

Regione: Lombardia
Tipologia: Digitalizzazione
cciaa-como-lecco-voucher-digitali-2020-valore-consulting

FINALITÀ

La CCIAA di Como e Lecco favorisce gli interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e alla ripartenza nella fase post-emergenziale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese aventi la sede legale o l’unità locale iscritta al Registro delle Imprese della CCIAA di Como e Lecco.

Le imprese turistiche e dell’accoglienza partecipanti devono esercitare la loro attività economica in uno dei seguenti settori: 49.31.00, 49.32.10, 49.32.20, 49.39.01, 49.39.09, 50.30.00, 51.10.10, 51.10.20, 55, 56, 79, 90, 91, 93.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto l’adozione di soluzioni tecnologiche o sistemi digitali, finalizzate a introdurre innovazioni nei processi produttivi, logistici, organizzativi e commerciali nei seguenti ambiti tecnologici, includendo la pianificazione e la progettazione dei relativi interventi:

  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • manifattura additiva e stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • internet delle cose e delle macchine;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cyber security e business continuity;
  • big data e analytics;
  • intelligenza artificiale;
  • blockchain;
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • simulazione e sistemi cyberfisici;
  • integrazione verticale e orizzontale;
  • soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
  • soluzioni tecnologiche per la gestione e dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività;
  • sistemi di e-commerce;
  • sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  • soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale;
  • connettività a Banda Ultralarga;
  • altre soluzioni e sistemi basati su tecnologie coerenti con i paradigmi di Impresa 4.0, non elencati ai punti precedenti:
    • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
    • sistemi fintech;
    • sistemi EDI, electronic data interchange;
    • geolocalizzazione;
    • tecnologie per l’in-store customer experience;
    • system integration applicata all’automazione dei processi;
    • tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
    • programmi di digital marketing.

L’intervento ammissibile deve avere un valore complessivo pari o superiore a € 3.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per i servizi di consulenza e/o formazione e per l’acquisto di beni e servizi strumentali funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti.

Sono ammissibili le spese sostenute dallo 01/01/2020 fino al 120° giorno successivo alla data di comunicazione all’impresa del provvedimento di concessione.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto (Voucher) nella misura massima del 50% delle spese ammissibili, fino a un massimo di € 7.000,00.

Per le imprese del settore turistico il limite massimo è di € 5.000,00.

Viene stabilita una premialità di € 250,00, alle imprese in possesso del rating di legalità.

L’agevolazione è cumulabile, per le stesse spese ammissibili, con aiuti di cui al Quadro Temporaneo e con aiuti di cui ai regolamenti de minimis nel rispetto dei limiti stabiliti.

TERMINE

La domanda deve essere presentata dalle ore 08:00 del 10/09/2020 alle ore 21:00 del 10/10/2020.

Le domande saranno esaminate mediante una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification