Notizie e Bandi

CCIAA Catanzaro | Sostegno Strutture Ricettive e Turistico-Ricreative

Regione: Calabria
Tipologia: Settore Ricettivo Turistico
cciaa-catanzaro-sostegno-strutture-ricettive-turistico-ricreative-valore-consulting

FINALITÀ

La CCIAA di Catanzaro assume un ruolo attivo nella promozione del turismo coinvolgendo le imprese e contribuendo allo sviluppo del sistema economico locale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese aventi la sede legale o l’unità locale iscritta al Registro delle Imprese della CCIAA di Catanzaro.

Le imprese dovranno esercitare la propria attività economica in uno dei seguenti settori: 55.10.00, 55.20.10, 55.20.20, 55.20.30, 55.20.40, 55.20.51, 55.20.52, 55.30.00, 79.11.00, 79.12.00, 93.21.00, 93.29.20, 96.04.20.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

  • messa in sicurezza delle strutture turistiche sia sotto il profilo della gestione degli aspetti logistici, sia sotto il profilo della formazione del personale;
  • riorganizzazione degli spazi delle strutture;
  • qualificazione dell’offerta e del comparto turistico-ricreativo;
  • riorganizzazione aziendale;
  • gestione delle strategie di comunicazione e commercializzazione rafforzando l’elemento reputazionale della “destinazione Italia”;
  • campagne promozionali attraverso i social e su giornali e riviste (cartacei e/o on web) con sede legale od operativa nella provincia di Catanzaro;
  • promozione del turismo in Italia, del turismo culturale e di quello enogastronomico.

Gli interventi ammissibili devono avere un valore complessivo pari o superiore a € 1.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • arredi, impianti, macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica;
  • acquisto di hardware e software;
  • opere edili-murarie e impiantistiche solo sul patrimonio edilizio esistente;
  • campagne pubblicitarie/promozionali sui social media e su giornali e riviste (cartacei e/o on web) con sede legale od operativa nella provincia di Catanzaro;
  • servizi di consulenza, formazione o promozione coerenti con le finalità del Bando.

Sono ammissibili le spese sostenute dal 01/02/2020 e fino al giorno precedente alla presentazione della domanda.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto (Voucher) nella misura del 70% delle spese ammissibili fino a un massimo di € 5.000,00.

L’agevolazione è cumulabile, per le stesse spese ammissibili, con aiuti in regime de minimis e con aiuti in esenzione.

TERMINE

La domanda deve essere presentata dalle ore 08:00 del 31/08/2020 alle ore 21:00 del 30/12/2020.

Le domande saranno esaminate mediante una procedura valutativa a sportello.

siamo qui a tua disposizione

Contattaci












Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

Iscriviti alla Nostra Newsletter











Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification