Notizie e Bandi

Dicembre 10, 2020
cciaa-roma-innovazione-digitale-2020-valore-consulting-1.jpg

FINALITÀ

La CCIAA di Roma sostiene gli investimenti per l’adozione di tecnologie e strumenti digitali nella propria realtà aziendale e produttiva.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, di tutti i settori economici, con sede legale o unità locale iscritta al Registro delle Imprese della CCIAA di Roma.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di innovazione e trasformazione digitale relativamente a uno o più degli ambiti tecnologici sottoindicati.

Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale devono riguardare almeno una tecnologia dell’Elenco 1, a cui può essere aggiunta una o più tecnologie di cui all’Elenco 2, purché propedeutica a quella principale.

Elenco 1:

  1. robotica avanzata e collaborativa;
  2. interfaccia uomo-macchina;
  3. manifattura additiva e stampa 3D;
  4. prototipazione rapida;
  5. internet delle cose e delle macchine;
  6. cloud, fog e quantum computing;
  7. cyber security e business continuity;
  8. big data e analytics;
  9. intelligenza artificiale;
  10. blockchain;
  11. soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa;
  12. simulazione e sistemi cyberfisici;
  13. integrazione verticale e orizzontale;
  14. soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
  15. soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività;
  16. sistemi di e-commerce;
  17. sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  18. soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19;
  19. connettività a banda ultralarga.

Elenco 2:

  • sistemi di pagamento mobile o via internet;
  • sistemi fintech;
  • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • geolocalizzazione;
  • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • system integration applicata all’automazione dei processi;
  • tecnologie della Next Production Revolution (NPR).

L’intervento deve avere un valore complessivo pari o superiore ad € 3.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per l’acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti, nonchè spese per servizi di consulenza e formazione.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto (voucher), la cui intensità è pari al 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 10.000,00.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità aggiuntiva di € 250,00.

L’agevolazione è cumulabile, per gli stessi costi ammissibili con altri aiuti in regime de minimis e con aiuti in esenzione.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 14:00 del 31/12/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.


Aprile 9, 2019
decreto-crescita-smart-and-start-nuove-imprese-tasso-zero.jpg

Verrà predisposta una modifica della procedura che si incentrerà sull’effettività dei progetti, minori oneri amministrativi ed ampliamento delle voci dei costi ammissibili.

Nuove Imprese a Tasso Zero

Con le modifiche apportate il Governo ha voluto ampliare l’ambito di applicabilità della misura.

Viene ampliato il novero dei potenziali beneficiari della misura:

  • potranno presentare domanda anche imprese costituite da non più di 60 mesi;
  • saranno coperte il 90% delle spese complessive ammissibili nei confronti di quelle imprese costituite da più di 36 mesi ma non oltre i 60, con applicazione del regime di esenzione del regolamento GBER, e che l’importo massimo di tali spese viene aumentato fino ad € 3.000.000,00.
  • la durata del mutuo agevolato è stata aumentata fino a 10 anni.

Inoltre, tale aiuto potrà essere cumulato con altri aiuti di Stato.

Si precisa che il decreto non è stato ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Si attende il decreto attuativo da parte del Mise entro i primi giorni del mese di luglio.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi


Aprile 4, 2019
cciaa-cuneo-strategie-marketing.jpg

FINALITÀ

La Camera di Commercio di Cuneo favorisce la realizzazione di progetti di marketing atti a migliorare e innovare il posizionamento delle imprese sul mercato. Lo strumento di finanza agevolata individuato per l’iniziativa è il contributo a fondo perduto.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le imprese di qualsiasi grandezza ed in qualsiasi forma giuridica costituite, attive, iscritte nel registro delle imprese ed aventi sede legale e/o unità operativa nel territorio della CCIAA di Cuneo. Inoltre non devono avere alcun rapporto di fornitura in essere con la CCIAA di Cuneo, nè essere state beneficiarie del medesimo bando nel 2018.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili hanno ad oggetto la realizzazione di progetti di marketing volti ad innovare e migliorare il posizionamento dell’impresa sul mercato.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese sostenute nel periodo compreso tra il 01/01/2019 e il 31/12/2019, relative a:

A. Spese obbligatorie (almeno una voce dell’elenco sottostante)

Consulenza specifica in materia di marketing erogata da soggetti in possesso di qualifica professionale ed esperienza nel settore. Le spese di consulenza ammissibili riguardano:

  • Analisi della situazione aziendale, della sua localizzazione e del contesto in cui si inserisce;
  • Analisi delle criticità;
  • Piano di attuazione e di sviluppo;
  • Immagine coordinata e continuativa;
  • Studio di mercato e della clientela;
  • Indagine dell’assortimento ed inserimento di nuovi prodotti;
  • Consulenza sul posizionamento sul mercato e sui principali social network.

B. Spese promozionali

Sono inoltre ammissibili le spese, se sostenute contestualmente a quelle obbligatorie, effettuate tra lo 01/01 ed il 31/12/2019, per:

  • Campagne di web marketing e geomarketing;
  • Siti internet bilingue, per un importo non superiore al 30% delle spese complessive ammissibili;
  • Produzione di filmati;
  • Materiale promozionale cartaceo realizzato in almeno una lingua straniera (redazione testi, grafica e stampa);
  • Dispositivi hardware fisici interattivi di comunicazione (chiosco informativo con monitor touch screen completo di pc, dispositivi per il marketing di prossimità);
  • Prodotti software digital signage per gestione vetrine digitali e punti di comunicazione interattivi (software per la gestione dei contenuti e la presentazione su strumenti multimediali di comunicazione).

Le spese ammissibili complessive non devono essere inferiori a € 1.000,00 e dovranno essere pagate alla data di invio della domanda.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un contributo a fondo perduto pari al 30% delle spese complessive ammissibili, sino all’importo massimo di € 2.500,00.

TERMINE

Le domande devono essere inviate entro il 15/05/2019. Le stesse verranno esaminate sulla base dell’ordine cronologico del loro invio ed il contributo verrà erogato fino ad esaurimento delle risorse.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi


finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification