Notizie e Bandi

Marzo 20, 2019
piemonte-fondo-tranched-cover.jpg

FINALITÀ

La Giunta Regionale del Piemonte ha istituito il Fondo Tranched Cover per favorire l’accesso al credito alle PMI piemontesi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese con sede legale e/o operativa in Regione, attive, iscritte nel Registro delle Imprese, costituite in qualunque forma.

Le attività economiche escluse dall’agevolazione sono quelle contraddistinte dai seguenti codici Ateco 2007: 01.1: Coltivazioni di colture agricole non permanenti; 01.2: Coltivazione di colture permanenti; 01.3: Riproduzione di piante; 01.4: Allevamento di animali; 01.5: Coltivazioni agricole associate all’allevamento di animali: attività mista; 03.1: Pesca; 03.2: Acquacoltura; 10.2: Lavorazione e conservazione di pesce, crostacei e molluschi.

INTERVENTI

Sono considerati ammissibili i finanziamenti richiesti alle Banche finanziatrici (Unicredit Spa, Monte dei Paschi di Siena Spa, Intesa San Paolo Spa), che hanno sottoscritto apposito Accordo Convenzionale con Finpiemonte S.p.A., per le seguenti tipologie di intervento:

  • investimenti produttivi e infrastrutturali;
  • sostegno di processi di capitalizzazione aziendale;
  • fabbisogni di capitale circolante, scorte e liquidità.

Sono considerati ammissibili anche i finanziamenti finalizzati all’avvio di nuove iniziative imprenditoriali.

Gli investimenti devono essere avviati da parte delle imprese successivamente alla presentazione della domanda.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

Le operazioni di importo compreso tra € 10.000,00 ed € 100.000,00 sono assistite sia dalla garanzia pubblica che da quella dei Confidi (Linea B).

Le operazioni superiori ad € 150.000 sono assistite solo dalla garanzia pubblica (Linea A).

Quelle di importo compreso tra € 100.000,00 ed € 150.000,00 sono assistite dalla garanzia pubblica o da entrambe, a discrezione della Banca.

I finanziamenti erogati dalle Banche sono assistiti dalla garanzia pubblica e, nei casi ove prevista, da quella prestata dai Confidi.

L’agevolazione viene concessa sulla base del regime “de minimis” nella forma di finanziamento agevolato, con le seguenti caratteristiche:

  • essere di nuova concessione;
  • avere una durata minima di 36 mesi e massima di 60 mesi per investimenti produttivi e infrastrutturali e capitalizzazione aziendale;
  • avere una durata minima di 18 mesi e massima di 36 mesi per fabbisogni di capitale circolante, scorte e liquidità;
  • essere chirografari e non assistiti da garanzie reali;
  • essere di importo minimo pari ad € 10.000,00 e massimo pari ad € 1.000.000,00;
  • essere concessi ad un tasso fisso o variabile inferiore al tasso di mercato, maggiorato di uno spread non superiore, a quello indicato per ciascuna classe di merito creditizio.

TERMINE

Sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande a valere sulla Linea A, le quali potranno essere inviate fino all’08/11/2019.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi


finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification