Notizie e Bandi

Aprile 7, 2021
regione-lombardia-tech-fast-lombardia-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Misura intercetta progetti di sviluppo tecnologico giunti ad un certo grado di maturità tecnico-scientifica al fine di implementare meccanismi virtuosi di accelerazione dell’innovazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle Imprese.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di sviluppo sperimentale e di innovazione di processo.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per attività di sviluppo sperimentale e di innovazione di processo ovvero:

  1. spese di personale;
  2. strumentazione e attrezzature;
  3. ricerca contrattuale, conoscenze e brevetti, nonché costi per i servizi di consulenza e servizi equivalenti;
  4. costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi;
  5. spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la veste di un contributo in conto capitale, la cui intensità sarà pari al 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 250.000,00.

TERMINE

In attesa di pubblicazione del Bando definitivo da parte della Regione.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 7, 2021
sardegna-gal-anglona-romangia-ricettivita-extra-alberghiera-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna migliora l’offerta ricettiva relativa all’ospitalità extra alberghiera finanziando attività legate allo sviluppo del turismo in ambito rurale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese non agricole e le persone fisiche con sede legale o unità operativa nel territorio di uno dei Comuni che compongono il Gal Anglona Romangia, ovvero: Bulzi, Cargeghe, Chiaramonti, Codrongianos, Erula, Florinas, Ittiri, Laerru, Martis, Muros, Nulvi, Osilo, Perfugas, Ploaghe, Santa Maria Coghinas, Sedini, Tergu.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la ristrutturazione e l’adeguamento di immobili destinati all’esercizio di attività ricettive di piccole dimensioni non classificate come strutture alberghiere, finalizzate all’incremento o alla riqualificazione dell’offerta dei servizi di piccola ricettività.

Gli interventi possono riguardare esclusivamente B&B, Domo, Residence e CAV.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. lavori edili, infissi e impianti;
  2. acquisto di nuovi macchinari, attrezzature e arredi;
  3. corredi e materiale minuto;
  4. spese generali come onorari di architetti, ingegneri e consulenti, compensi per consulenze in materia di sostenibilità ambientale ed economica, inclusi studi di fattibilità;
  5. acquisizione o sviluppo di programmi informatici e di brevetti, licenze, diritti d’autore e marchi commerciali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità non potrà superare il 50% della spesa ammissibile, fino ad un massimo di € 50.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 14:00 del 30/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 16, 2021
emilia-romagna-riqualificazione-imprese-extra-agricole-valore-consuting.jpg

FINALITÀ

La Regione Emilia-Romagna contribuisce alla riqualificazione e all’ammodernamento delle imprese extra agricole nelle zone rurali più marginali, favorendo lo sviluppo dell’occupazione, il potenziamento della ricettività turistica e la fornitura di servizi alla popolazione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese extra agricole nonché i liberi professionisti, aventi sede legale o unità operativa nel territorio di uno dei Comuni del GAL Valli Marecchia e Conca, ovvero: Gemmano, Mondaino, Montefiore Conca, Montescudo, Saludecio, Torriana, Verucchio, Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, San Leo, Sant’Agata Feltria, Talamello, Poggio Torriana, Montescudo-Montecolombo.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili dovranno incentrarsi sulla realizzazione di un piano di sviluppo aziendale che preveda una riqualificazione o un ammodernamento dell’impresa, dando luogo ad attività innovative in settori alternativi a quello agricolo.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti spese:

  1. ristrutturazione di immobili o aree destinati all’attività aziendale;
  2. arredi funzionali all’attività;
  3. strumenti, apparecchiature, macchinari, attrezzature;
  4. impianti, attrezzature per la lavorazione dei prodotti o servizi offerti;
  5. investimenti funzionali alla vendita delle produzioni/servizi aziendali;
  6. veicoli funzionali alle attività extra-agricole;
  7. costi di informazione e comunicazione, quali pubblicazioni, comunicazioni, acquisti di spazi pubblicitari e publiredazionali su riviste e carta stampata;
  8. realizzazione siti web;
  9. acquisizione di hardware e software con sistema operativo;
  10. acquisizione o sviluppo di programmi informatici o di brevetti e licenze;
  11. spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale fino al 60% delle spese ammissibili.

TERMINE

Le domande devono essere presentate entro le ore 13:00 del 20/04/2021 e verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 16, 2021
regione-sicilia-gal-etna-sud-sviluppo-imprese-extra-agricole-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sicilia sostiene gli investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra agricole, favorendo la creazione di nuovi posti di lavoro, in particolare femminili e giovanili.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese nonché gli imprenditori agricoli ed i coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola con sede operativa in uno dei Comuni del GAL Etna Sud, ovvero: Mascalucia, Camporotondo Etneo, San Giovanni La Punta, San Pietro Clarenza, Tremestieri Etneo.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono riguardare:

  • attività di B&B;
  • valorizzazione di prodotti artigianali e industriali;
  • creazione e sviluppo di attività commerciali;
  • servizi turistici, servizi ricreativi, di intrattenimento, servizi per l’integrazione sociale in genere, servizi di manutenzione ambientale, per la fruizione di aree naturali.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono:

  • opere con prezzi unitari desunti dal vigente prezzario regionale per opere ed interventi in agricoltura e nel settore forestale;
  • opere non contemplate nel prezzario agricoltura, con prezzi unitari desunti dai prezzari regionali vigenti, con una decurtazione del 10%;
  • opere specifiche non desumibili dai prezzari di riferimento, con prezzi unitari desunti da specifiche analisi prezzi, corredati da tabelle provinciali per la manodopera, listini ufficiali dei prezzi elementari e tabelle ufficiali con tempi di realizzazione;
  • acquisizione di beni materiali, non compresi nelle voci dei prezzari di riferimento;
  • spese finalizzate a garantire la visibilità delle opere realizzate, con attività informative e pubblicitarie.

Inoltre sono ammesse le seguenti spese generali:

Onorari di professionisti e/o consulenti, per:

  • studi di fattibilità;
  • valutazioni di incidenza e di impatto ambientale;
  • stesura e predisposizione di tutti gli elaborati progettuali a corredo della domanda di sostegno;
  • direzione, contabilizzazione, rendicontazione e collaudo dei lavori;
  • predisposizione della documentazione tecnico-contabile e amministrativa ai fini della presentazione delle domande di pagamento anticipo, SAL e saldo, nonché della domanda di sostegno;
  • redazione del piano di sicurezza e coordinamento, nel caso in cui ne ricorrano le condizioni nel cantiere di lavoro.

Altre spese:

  • consulenze finanziarie;
  • tenuta di conto corrente, purché trattasi di c/c appositamente aperto e dedicato esclusivamente all’operazione, con esclusione degli interessi passivi;
  • garanzie fideiussorie per la concessione di anticipi;
  • spese inerenti all’obbligo di informazione e pubblicità sugli interventi finanziati.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità massima è pari al 75% delle spese ammissibili, entro il limite massimo di € 75.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 16/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Febbraio 18, 2021
sardegna-diversificazione-attivita-extra-agricola-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna sostiene le imprese agricole che realizzano investimenti finalizzati a diversificare l’attività agricola principale verso attività complementari.

BENEFICIARI

I beneficiari sono gli imprenditori agricoli ovvero gli agricoltori iscritti nei ruoli previdenziali come coltivatori diretti, gli IAP iscritti nel relativo albo, nonché le società agricole di persone, le società agricole di capitali e le società cooperative agricole con sede legale o unità operativa nel territorio di uno dei Comuni che compongono il Gal Anglona Romangia, ovvero: Bulzi, Cargeghe, Chiaramonti, Codrongianos, Erula, Florinas, Ittiri, Laerru, Martis, Muros, Nulvi, Osilo, Perfugas, Ploaghe, Santa Maria Coghinas, Sedini, Tergu;

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

  1. creazione e sviluppo dell’ospitalità agrituristica ivi compreso l’agricampeggio e aree attrezzate camper;
  2. piccoli impianti aziendali di trasformazione o di spazi attrezzati per la vendita di prodotti aziendali che non rientrano nella categoria di prodotti agricoli primari;
  3. spazi aziendali attrezzati per il turismo a cavallo o con gli asini, compresi quelli per il ricovero, la cura e l’addestramento degli animali;
  4. spazi aziendali attrezzati per lo svolgimento di attività didattiche o sociali in fattoria;
  5. riqualificazione delle strutture e del contesto paesaggistico nelle aziende agricole che offrono servizi agrituristici, didattici e sociali.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  • costruzione o miglioramento di beni immobili;
  • acquisto di nuovi macchinari, attrezzature e arredi;
  • progettazione e direzione dei lavori;
  • compensi per consulenze in materia di sostenibilità ambientale ed economica, inclusi gli studi di fattibilità connessi al progetto proposto;
  • consulenza tecnica;
  • garanzie fideiussorie e per la tenuta del c/c;
  • acquisizione o sviluppo di programmi informatici e di brevetti, licenze, diritti d’autore, marchi commerciali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità massima sarà pari al 90% delle spese ammissibili ed il cui valore massimo ammonterà a € 50.000,00.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata fino al 19/04/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Dicembre 15, 2020
friuli-venezia-giulia-sabatini-2020-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Friuli Venezia-Giulia concede incentivi per l’acquisizione di nuove macchine utensili, impianti, attrezzature, beni strumentali d’impresa, hardware, software e tecnologie digitali.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole, medie e grandi imprese, con sede legale o unità operativa in Regione, attivi e regolarmente iscritti nel Registro delle Imprese.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto l’acquisizione di beni strumentali di impresa, materiali e immateriali, avvenuta a decorrere dallo 01/01 dell’anno precedente a quello di presentazione della domanda con un valore complessivo compreso tra € 1.000.000,00 ed € 5.000.000,00.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale calcolato sulla base dell’ammontare delle spese ammissibili:

  • 10% per importi fino ad € 500.000,00;
  • 7,5% per importi compresi tra € 500.000,01 ed € 2.500.000,00;
  • 5% per importi superiori ad € 2.500.000,01.

TERMINE

Le domande possono essere presentate fino ad esaurimento delle risorse e verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Dicembre 15, 2020
sardegna-gal-bmg-potenziamento-strutture-ricettive-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna, mediante il GAL BMG, sostiene le imprese non agricole attraverso una diversa progettazione dell’offerta turistica ricettiva coordinata, in grado di distinguersi dalle altre offerte di ricettività rurale, in quanto capace di esaltare gli elementi identificativi del territorio.

BENEFICIARI

I beneficiari, in forma singola o associata, sono le micro e piccole imprese non agricole che svolgono servizi di ricettività e le persone fisiche.

I beneficiari devono avere sede legale o unità operativa nel territorio di uno dei seguenti Comuni che compongono il GAL BMG ovvero: Gadoni, Sorgono, Tonara, Desulo, Teti, Tiana, Ovodda, Belvi, Gavoi, Lodine, Ollolai, Atzara, Oniferi, Austis, Ortueri, Sarule, Olzai, Aritzo, Meana sardo.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto attività di ristrutturazione e adeguamento di immobili destinati all’esercizio di attività ricettive di piccole dimensioni, non classificate come strutture alberghiere, finalizzate all’incremento o alla riqualificazione dell’offerta dei servizi di piccola ricettività.

Gli interventi sono previsti per le seguenti strutture ricettive:

  • esercizio saltuario di alloggio e prima colazione B&B;
  • esercizio di Domo e CAV;
  • esercizio di attività extra alberghiere non agricole.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

Costruzione, Acquisizione o miglioramento di beni immobili:

  • ristrutturazione e miglioramento di beni immobili e delle loro aree di pertinenza;
  • interventi finalizzati al risparmio energetico, produzione di energia per autoconsumo da impianti solari o da utilizzo di fonti rinnovabili, sistemi a basso consumo idrico, sicurezza antincendio, superamento delle barriere architettoniche/accessibilità alle persone con disabilità.

Acquisto o leasing di nuovi macchinari e attrezzature:

  • acquisto di nuovi macchinari e attrezzature, relativi e funzionali all’esercizio delle attività oggetto di contributo;
  • acquisto di arredi e complementi di arredo.

Investimenti immateriali:

  • acquisto di software, sito web;
  • spese destinate alla narrativa delle strutture a tema.

Spese generali:

  • spese per la consulenza tecnica;
  • spese per le garanzie fideiussorie e per la tenuta di un conto corrente.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità sarà pari al 50% delle spese ammissibili, entro l’importo massimo di € 20.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere inviata entro il 15/01/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Dicembre 14, 2020
sicilia-gal-terre-del-nisseno-filiere-e-sistemi-produttivi-valore-consulting-1.jpg

FINALITÀ

La Regione Sicilia incentiva gli investimenti per lo sviluppo di attività extra-agricole, favorendo sia la creazione di nuovi posti di lavoro che l’erogazione di servizi finalizzati al miglioramento della qualità della vita delle comunità locali nei territori rurali.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese, le persone fisiche e gli agricoltori ed i coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola.

I beneficiari devono avere la sede legale o l’unità operativa nel territorio di uno dei Comuni che compongono il GAL Terre del Nisseno, ovvero: Acquaviva, Bompensiere, Butera, Caltanissetta, Campofranco, Delia, Marianopoli, Mazzarino, Milena, Montedoro, Mussomeli, Riesi, San Cataldo, Serradifalco, Sommatino, Sutera, Villalba.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili, realizzati nei settori del commercio, artigianale, dei servizi e dell’innovazione tecnologica, devono riguardare:

  • realizzazione di prodotti artigianali e industriali relativi alle merci non trasformate e di punti vendita;
  • creazione e sviluppo di attività commerciali.

Tra gli interventi ammissibili possono essere compresi:

  • ristrutturazione e adeguamento di beni immobili necessari all’attività;
  • acquisto di nuovi macchinari, attrezzature e mobilio;
  • acquisto di hardware e software;
  • realizzazione siti internet e di tutte le nuove forme di promozione online;
  • realizzazione di servizi e acquisto di dotazioni durevoli;
  • opere connesse al superamento di barriere architettoniche e di prevenzione dei rischi;
  • realizzazione e valorizzazione di prodotti artigianali ed industriali e di punti vendita.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per la realizzazione con specifico riferimento ai preziari regionali per:

  • opere con prezzi unitari desunti dal vigente prezzario regionale per opere ed interventi in agricoltura e nel settore forestale;
  • opere non contemplate nel prezzario agricoltura, con prezzi unitari desunti dai prezzari regionali vigenti, con una decurtazione del 10%;
  • tipologie di opere specifiche non desumibili dai prezzari di riferimento, con prezzi unitari desunti da specifiche analisi prezzi, corredati da tabelle provinciali per la manodopera, listini ufficiali dei prezzi elementari e tabelle ufficiali con tempi di realizzazione;
  • acquisizione di beni materiali (compresi hardware e software, attrezzature e macchinari), non compresi nelle voci dei prezzari di riferimento;
  • spese finalizzate a garantire la visibilità delle opere realizzate, con attività informative e pubblicitarie.

Inoltre, sono ammissibili le seguenti spese generali:

1) onorari di professionisti e consulenti, per:

  • studi di fattibilità;
  • valutazioni di incidenza e di impatto ambientale;
  • stesura e predisposizione di tutti gli elaborati progettuali a corredo della domanda di sostegno;
  • direzione, contabilizzazione, rendicontazione e collaudo dei lavori;
  • predisposizione della documentazione tecnico-contabile e amministrativa ai fini della presentazione delle domande di pagamento anticipo, SAL e saldo, nonché della domanda di sostegno;
  • redazione del piano di sicurezza e coordinamento, nel caso in cui ne ricorrano le condizioni nel cantiere di lavoro.

2) Altre spese:

  • consulenze finanziarie;
  • tenuta di conto corrente;
  • garanzie fideiussorie per la concessione di anticipi;
  • spese inerenti all’obbligo di informazione e pubblicità sugli interventi finanziati dal FEASR;

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità è pari al 75% delle spese ammissibili è cumulabile con altre tipologie di aiuti de minimis.

L’importo massimo è pari ad € 120.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 30/12/2020.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Dicembre 9, 2020
puglia-gal-terre-del-primitivo-offerta-turistica-di-qualita-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Puglia garantisce un’offerta turistica locale qualificata del territorio delle Terre del Primitivo tramite due interventi:

  • B 2.1 – Start-up d’impresa dei servizi turistici;
  • B 2.2 – Creazione di piccole attività di servizio per un turismo di qualità e sostenibile.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le persone fisiche e le micro e piccole imprese, non agricole, aventi sede operativa nei seguenti comuni: Manduria, Avetrana, Lizzano, Maruggio, Torricella, Fragagnano, Sava, San Marzano di San Giuseppe, Erchie, Oria, Torre S. Susanna.

INTERVENTI

Gli interventi devono avere ad oggetto l’implementazione dei servizi turistici finalizzati ad accrescere la capacità ricettiva del territorio migliorando la qualità dell’accoglienza.

Gli obiettivi sono:

  • diffondere lo spirito di intrapresa tra i giovani residenti nel comprensorio del GAL;
  • sostenere processi innovativi che valorizzino risorse endogene del territorio;
  • favorire lo sviluppo di nuove occasioni di lavoro, in particolare giovanile e femminile;
  • accrescere la capacità dei territori di proporre un’offerta turistica aggregata e integrata;
  • agevolare lo sviluppo di nuovi servizi per rendere più competitiva l’offerta territoriale di turismo attivo ed ecosostenibile;
  • promuovere lo sviluppo di nuovi servizi per rendere più competitiva l’offerta territoriale di turismo enogastronomico;
  • realizzare servizi turistici a vantaggio di famiglie, bambini, anziani e diversamente abili;
  • favorire processi di creazioni di reti a supporto dello sviluppo del sistema integrato;
  • migliorare la qualità della vita delle aree rurali interessate e la fruibilità del territorio rurale, anche grazie alla fornitura di servizi turistici ad hoc;
  • accrescere la destagionalizzazione turistica offrendo servizi al turista nell’ambito del turismo naturalistico, culturale e enogastronomico.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili, per l’Intervento B 2.2, devono avere ad oggetto:

  • adeguamento strutturale dei locali, adeguamenti tecnologici o eliminazione delle barriere architettoniche;
  • arredi e attrezzature;
  • automezzi ed attrezzi specifici all’erogazione del servizio;
  • attrezzature informatiche, telematiche e software;
  • investimenti immateriali come siti web o e-commerce;
  • spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume le seguenti forme:

  • B 2.1 – Start-up d’impresa dei servizi turistici: contributo forfettario di € 10.000,00, nella misura del 100% delle spese ammissibili.
  • B 2.2 – Creazione di piccole attività di servizio per un turismo di qualità e sostenibile: contributo in conto capitale nella misura del 50% delle spese ammissibili.

TERMINE

Le domande devono essere presentate entro il 05/03/2021 e saranno esaminate mediante una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Dicembre 2, 2020
veneto-innovazione-tecnologica-organizzativa-commerciale-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Veneto sostiene le attività di innovazione e di trasferimento delle conoscenze presso le imprese, favorendo i processi di progettazione e sperimentazione delle soluzioni innovative, incentivando la brevettazione e il trasferimento dei risultati della ricerca.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese aventi la sede legale o l’unità locale iscritte al Registro delle Imprese della CCIAA competente.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

Innovazione tecnologica: interventi di innovazione di prodotto e di servizio dalla fase di generazione delle idee alla progettazione, sperimentazione e prototipazione.

Sono compresi:

  • A1. Innovazione nella fase di concetto: generazione di nuove idee di prodotto e servizio, esplorazione delle alternative tecnologiche e di design, previsione di migliorare il prodotto esistente;
  • A2. Innovazione nelle fasi di progettazione e sperimentazione: servizi orientati alla progettazione dettagliata di prodotti e di processi produttivi o alle fasi successive nelle;
  • A3. Assistenza alla gestione della proprietà intellettuale finalizzata:
    • all’ottenimento o all’estensione di brevetti a livello europeo o internazionale, alla loro convalida e difesa;
    • all’ottenimento e al deposito di altri attivi immateriali quali marchi, licenze, know-how esclusivi, disegni e modelli di utilità.

Innovazione strategica: interventi di miglioramento del posizionamento competitivo dell’impresa attraverso una migliore offerta di valore al cliente o una maggiore efficienza nella gestione degli investimenti.

Sono compresi:

  • B1. Innovazione strategica per l’introduzione di nuovi prodotti/servizi: servizi finalizzati alla riduzione del rischio derivante dall’introduzione di nuovi prodotti/servizi, al fine di accrescere le probabilità di successo sul mercato;
  • B2. Innovazione del modello di business: servizi finalizzati alla riprogettazione dell’offerta per massimizzare il valore delle risorse e delle competenze limitando gli investimenti.

Innovazione organizzativa: predisposizione di un nuovo metodo organizzativo che preveda l’adozione di nuove procedure gestionali o il cambiamento delle strutture organizzative.

Sono compresi:

  • C1. Up-Grading organizzativo: servizi di consulenza e affiancamento volti ad orientare le imprese nel cambiamento organizzativo;
  • C2. Efficientamento produttivo: servizi di misurazione dell’efficienza operativa aziendale in riferimento all’attività manifatturiera, logistica o terziaria;
  • C3. Processi di innovazione aziendale: servizi propedeutici all’implementazione dei sistemi di gestione aziendali con l’obiettivo di ottenerne la certificazione;
  • C4. Innovazione organizzativa mediante gestione temporanea di impresa: servizi strategici di gestione completa e temporanea di un’azienda finalizzatii ad affrontare situazioni di criticità o di sviluppo e a garantire l’accrescimento delle competenze manageriali in azienda.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per i servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione coerenti con l’intervento ammissibile.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale nelle misure riportate in tabella.

TIPOLOGIA DI SERVIZIO SPECIALISTICO % DI SOSTEGNO
A1. Innovazione nella fase di concetto 40%
A2. Innovazione nelle fasi di progettazione e sperimentazione 40%
A3. Assistenza alla gestione della proprietà intellettuale 40%
B1. Innovazione strategica per l’introduzione di nuovi prodotti/servizi 40%
B2. Innovazione del modello di business 40%
C1. Up-Grading organizzativo 30%
C2. Efficientamento produttivo 30%
C3. Processi di innovazione aziendale 30%
C4. Innovazione organizzativa mediante gestione temporanea di impresa 30%

TERMINE

La domanda deve essere presentata dalle ore 10:00 del 16/02/2021 alle ore 17:00 del 23/02/2021.

Le domande saranno esaminate mediante una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification