Notizie e Bandi

Aprile 21, 2021
regione-marche-continuita-lavorativa-covid-2021-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Marche realizza un intervento finalizzato al mantenimento dei livelli occupazionali e della continuità aziendale, rivolto alle aziende appartenenti ai settori economici maggiormente penalizzati dal blocco o dalla sospensione delle attività a causa dell’emergenza epidemiologica.

BENEFICIARI

I soggetti beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese con sede legale e operativa in uno dei Comuni ricadenti nelle aree di crisi industriale o area sisma della Regione Marche.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la salvaguardia dell’occupazione e, tramite ciò, la ripartenza economica delle imprese maggiormente colpite dalle disposizioni emanate per contenere il contagio da Covid-19.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo così calcolato:

  • lavoratore a tempo indeterminato full time: € 7.500,00;
  • lavoratore a tempo indeterminato part-time pari o superiore al 50% previsto dal CCNL di riferimento: € 3.750,00;
  • lavoratore a tempo indeterminato part-time pari o superiore al 30% ed inferiore al 50% previsto dal CCNL di riferimento: € 2.250,00.

Il contributo massimo che un beneficiario può ricevere è un importo forfettario pari ad un massimo ad € 50.000,00.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata entro i seguenti termini:

  • finestra 1: entro il 15/07/2021;
  • finestra 2: dal 16/07/2021 al 15/09/2021;
  • finestra 3: dal 16/09/2021 al 30/11/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.


Aprile 20, 2021
provincia-autonoma-di-bolzano-sussidi-piccole-imprese-integrazione-reddito-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Provincia Autonoma di Bolzano integra il reddito derivante dalle attività lavorative, produttive o commerciali colpite dagli effetti della crisi dovuta all’epidemia da COVID-19.

BENEFICIARI

I beneficiari sono piccole imprese, liberi professionisti, lavoratori autonomi, imprese individuali, società di persone o di capitale che esercitano la propria attività artigianale, industriale, commerciale, di servizio, di pubblico esercizio o di affittacamere privato in provincia di Bolzano.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto l’integrazione del reddito derivante dalle attività lavorative, produttive o commerciali, pesantemente colpite dagli effetti della crisi dovuta all’epidemia da COVID-19, ovvero che hanno subito un calo del fatturato di almeno il 30% nel periodo 01/10/2020 – 31/03/2021, rapportato allo stesso periodo dell’anno precedente.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto, così individuato:

  • € 3.000,00 per i beneficiari che hanno iniziato l’attività dal 01/01/2019;
  • € 5.000,00 per i beneficiari che hanno iniziato l’attività entro il 31/12/2018 e che nel 2019 hanno impiegato fino a 2 addetti;
  • € 7.500,00 per i beneficiari che hanno iniziato l’attività entro il 31/12/2018 e che nel 2019 hanno impiegato più di 2 e fino a 4 addetti;
  • € 10.000,00 per i beneficiari che hanno iniziato l’attività entro il 31/12/2018 e che nel 2019 hanno impiegato più di 4 e fino a 5 addetti.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 12:00 del 30/09/2021.

Le domande saranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 19, 2021
cciaa-crotone-contributo-calamita-naturali-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La CCIAA di Crotone supporta le imprese colpite dalle avversità atmosferiche dei mesi di ottobre e novembre 2018.

BENEFICIARI

I soggetti ammissibili sono le imprese con sede legale o operativa nel territorio della CCIAA di Crotone, le quali hanno subito danni a seguito delle calamità avvenute nei mesi di ottobre e novembre 2018.

INTERVENTI

Gli interventi riguardano il risanamento dei danni a macchinari, macchine, strutture e arredi, attrezzature e scorte di magazzino subiti in conseguenza diretta degli eventi calamitosi dei mesi di ottobre e novembre 2018 e stimati entro e non oltre il 16/05/2021.

Non sono ammessi danni da lucro cessante (es. mancato raccolto, mancato profitto, etc.).

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto per un importo massimo di € 5.000,00.

TERMINE

Le domande devono essere presentate entro il 16/05/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 19, 2021
cciaa-rieti-voucher-digitali-2021-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Camera di Commercio di Rieti sviluppa la capacità di collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie Industria 4.0, attraverso la realizzazione di progetti mirati all’introduzione di nuovi modelli di business 4.0 e modelli green oriented.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori, con sede legale o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Rieti.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di innovazione digitale.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per:

  1. servizi di consulenza o formazione;
  2. acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione;
  3. abbattimento degli oneri di qualunque natura.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto, la cui intensità non potrà superare il 70% delle spese ammissibili, entro il massimale di € 3.000,00.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di € 250,00.

TERMINE

La domanda dovrà essere presentata entro il 14/05/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 19, 2021
cciaa-cuneo-voucher-digitali-2021-misura-b-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Camera di Commercio di Cuneo promuove l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali Industria 4.0 in attuazione della strategia definita nel Piano Transizione 4.0.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le imprese con sede legale o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Cuneo.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di innovazione tecnologica incentrati sugli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per:

  1. servizi di consulenza o formazione relativi ad una o più tecnologie;
  2. acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, hardware e software;
  3. programmi di digital marketing.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto, la cui intensità è pari al 50% delle spese ammissibili entro il massimale di € 5.000,00.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di € 250,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 31/05/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 19, 2021
regione-umbria-umbriaperta-sostegno-imprese-ricettive-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La regione Umbria sostiene gli investimenti utili alla riapertura delle imprese ricettive umbre colpite dall’emergenza sanitaria Covid-19 e dal conseguente blocco dei flussi turistici a seguito del lock down.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese ricettive alberghiere, extralberghiere, all’aria aperta e residenze d’epoca svolte in forma imprenditoriale, riconducibili ad uno dei codici ATECO 55.

Le suddette imprese devono avere sede legale o operativa in Umbria, anche presso i Comuni del c.d. cratere del sisma del 2016, ovvero Arrone (TR), Cascia (PG), Cerreto di Spoleto (PG), Ferentillo (TR), Montefranco (TR), Monteleone di Spoleto (PG), Norcia (PG), Poggiodomo (PG), Polino (TR), Preci (PG), Sant’Anatolia di Narco (PG), Scheggino (PG), Sellano (PG), Spoleto (PG), Vallo di Nera (PG).

Inoltre le stesse devono aver subito una riduzione di fatturato nel 2020 rispetto al 2019 di almeno il 15% o dell’esercizio 2018 nel caso in cui nel 2019 l’impresa sia stata interessata da un periodo di sospensione dell’attività per lavori di ristrutturazione o a causa di documentati motivi oggettivi non dipendenti da scelte imprenditoriali.

INTERVENTI

Gli interventi devono essere volti ad aumentare il tasso di innovazione del sistema delle imprese del settore turistico e innalzare il grado di innovatività nell’erogazione dei servizi funzionali alla valorizzazione degli attrattori culturali e naturali, anche attraverso l’introduzione di nuove tecnologie ICT.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • opere edili, murarie e impiantistiche sulle strutture immobiliari;
  • opere edili, murarie e impiantistiche relative alle strutture di servizi funzionali allo svolgimento dell’attività nonché alle aree verdi;
  • acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture e arredi comprese le relative spese di montaggio e allacciamento;
  • acquisto di dotazioni informatiche, hardware, software e relative licenze d’uso, servizi di cloud computing, per il miglioramento e sviluppo di siti web aziendali multilingua o per l’ecommerce, potenziamento di piattaforme B2C, e-commerce;
  • interventi di promo-commercializzazione della struttura.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo pari al 75% delle spese ammissibili, per un importo massimo di € 200.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata dalle ore 10:00 del 28/04/2021 alle ore 12:00 del 30/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 19, 2021
voucher-internazionalizzazione-prestazioni-consulenziali-manageriali-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

Il Governo sostiene l’internazionalizzazione delle imprese mediante l’acquisizione di prestazioni consulenziali manageriali.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese nonché le reti d’imprese, composte da almeno due MPI.

I beneficiari devono essere costituiti in forma di società, avere la sede legale in Italia ed esercitare la propria attività economica nel settore manifatturiero, ovvero nel settore C della codificazione ATECO.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto contratti di consulenza manageriale da parte di Temporary Export Manager (TEM o di una società di Temporary Export Manager (TEM), iscritti nell’apposito elenco tenuto dal Ministero degli Affari Esteri.

I TEM devono essere in possesso di almeno due certificazioni sull’utilizzo di strumenti di digital marketing, tra quelle rilasciate da Hubspot Academy (livelli intermedio o avanzato), Facebook Blueprint, Google Skillshop e Microsoft Advertising.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese devono essere riferite ai compensi pagati a fronte delle prestazioni di consulenza manageriale della durata di 12 mesi per le MPI e di 24 mesi per le reti d’impresa.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la forma di un contributo in conto capitale fino a € 40.000,00.

I beneficiari potranno ricevere un contributo aggiuntivo di € 10.000,00 se verranno raggiunti i seguenti risultati sui volumi di vendita all’estero:

  • incremento di almeno il 15% del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri registrato nell’esercizio 2022, rispetto allo stesso volume d’affari registrato nell’esercizio 2021;
  • incidenza – nell’esercizio 2022 – almeno pari al 6% del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri sul totale del volume d’affari.

TERMINE

La Misura rimarrà aperta fino ad esaurimento risorse.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 16, 2021
cciaa-caserta-bando-ripartenza-sicura-2021-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La CCIAA di Caserta supporta la ripresa economica del territorio nei processi di organizzazione aziendale, favorendo l’adozione di tutte le misure necessarie a garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese con sede legale o operativa nella circoscrizione territoriale della CCIA di Caserta.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili sono quelli per:

  • sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro;
  • dotazione di dispositivi di protezione individuale;
  • attività di formazione per l’aggiornamento delle nuove competenze in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, legate all’emergenza sanitaria;
  • promozione della propria offerta turistica (per le sole imprese turistico-alberghiere).

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per:

  • attività di sanificazione dei locali aziendali, postazioni di lavoro e attrezzature;
  • acquisto di dispositivi di protezione individuale per il contrasto del contagio da Sars Cov 2;
  • acquisto e installazione di barriere e divisori;
  • acquisto di dispositivi, sistemi di controllo, hardware, software e licenze, attrezzature atti a garantire il rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento sociale;
  • acquisto di servizi di formazione per l’aggiornamento delle competenze in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro legata all’emergenza sanitaria.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto, la cui intensità è pari al 60% delle spese ammissibili entro un importo massimo di € 4.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 12:00 del 30/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 16, 2021
lombardia-linea-internazionalizzazione-plus-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Lombardia supporta la realizzazione di progetti di internazionalizzazione complessi da parte di PMI tramite la realizzazione di programmi integrati atti a sviluppare o consolidare la presenza e la capacità di azione nei mercati esteri.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le piccole e medie imprese iscritte al Registro delle Imprese da almeno 2 anni ed aventi una sede operativa in Lombardia.

Non rientrano tra i beneficiari le imprese con codice ATECO 2007 primario di cui alle sezioni A, L e K.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto programmi integrati di sviluppo internazionale per la promozione dell’export in Paesi esteri attraverso lo sviluppo e il consolidamento della presenza e della capacità d’azione delle PMI.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero e ad eventi a collegati quali workshop, eventi B2B e seminari, nonché le spese per la partecipazione a fiere virtuali e per l’utilizzo di piattaforme di matching;
  2. istituzione temporanea all’estero per un massimo di 6 mesi di showroom o spazi espositivi per la promozione dei prodotti e brand sui mercati esteri. Sono inoltre ammissibili le spese per vetrine ed esposizioni virtuali;
  3. azioni di comunicazione e advertising per la promozione di prodotti o brand su mercati esteri;
  4. spese relative allo sviluppo o adeguamento di siti web o l’accesso a piattaforme cross border (B2B e B2C) per consolidare la propria posizione sui mercati esteri;
  5. consulenze in relazione al progetto e al programma di internazionalizzazione;
  6. spese per il conseguimento di certificazioni estere per prodotti da promuovere nei Paesi target;
  7. commissioni per eventuali garanzie fideiussorie;
  8. spese per il personale dipendente impiegato nel progetto di internazionalizzazione;
  9. spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, a copertura fino al 100% delle spese ammissibili, assumerà la duplice veste di:

  • un finanziamento a tasso agevolato, per l’80% delle spese ammissibili, compreso tra i 3 e i 6 anni, con un periodo di preammortamento massimo pari a 24 mesi;
  • un contributo a fondo perduto, per il 20% delle spese ammissibili.

L’agevolazione andrà da un minimo di € 40.000,00 ad un massimo di € 500.000,00 ed è cumulabile con altre agevolazioni concesse per le medesime spese, qualificabili come aiuti di Stato.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata dalle ore 12:00 del 20/04/2021 al 31/12/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 16, 2021
lombardia-credito-adesso-evolution-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Lombardia supporta il fabbisogno di capitale circolante delle imprese mediante l’erogazione di finanziamenti chirografari.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese, nonché le MIDCAP, in possesso dei seguenti requisiti:

  • sede operativa in Lombardia;
  • iscritte al registro delle imprese;
  • operative da almeno 24 mesi;
  • media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi 2 esercizi contabilmente chiusi, pari ad almeno € 120.000,00 per le PMI e pari ad € 300.000,00 per le MIDCAP;
  • svolgono l’attività economica in uno dei seguenti settori: C, J60, J62, J63, M69, M70, M71, M72, M73, M74, N78, N79, N81, N82, H49, H52, S.96.01.10, F, G. 45, G46.2, G46.3, G46.4, G46.5, G46.6, G46.7, G. 47.2, G. 47.3, G. 47.4, G. 47.5, G. 47.6, G. 47.7, I55, I56, Q.88.91, R 93.21, S 96.04, P 85.51.00, R 93.11.10, R 93.11.20, R 93.11.30, R 93.11.90, R 93.12.00, R 93.13.00, R 93.19.10, R 93.19.99;

Possono inoltre partecipare al Bando i liberi professionisti e gli studi associati.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto l’ottenimento di un finanziamento chirografario assistito solo da garanzie personali, garanzie dirette del Fondo Centrale di Garanzia o altre garanzie pubbliche o personali e con un valore nominale:

  1. compreso tra € 75.000,00 ed € 800.000,00 per le PMI;
  2. compreso tra € 100.000,00 ed € 1.500.000,00 per le MIDCAP;
  3. compreso tra € 18.000,00 ed € 200.000,00, per i liberi professionisti e gli studi associati;

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un contributo in conto interessi per l’abbattimento dei tassi nella misura massima del 3% (entro il limite di € 70.000,00) e, comunque, in misura tale da non superare il tasso applicato al finanziamento sottostante.

TERMINE

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento, poiché la Misura è sempre aperta.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification