Notizie e Bandi

Aprile 12, 2021
unione-europea-blockstart-call-3-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La terza Call del programma Blockstart incentiva la creazione e la realizzazione di tecnologie di blockchain/DLT (Distributed Ledger Technology) nei settori del fintech, ICT e vendita al dettaglio.

BENEFICIARI

I beneficiari sono startup o micro, piccole e medie imprese, con sede legale in uno degli Stati membri dell’UE o in uno dei Paesi associati al Programma Horizon 2020, qualificati come fornitori di tecnologia o utilizzatori di tecnologia in grado di sviluppare soluzioni per i settori fintech, ICT e/o vendita al dettaglio.

Rientrano tra i beneficiari anche le startup che non hanno ancora un fatturato o depositato un bilancio annuale, nonché le persone fisiche (singole o in gruppo) che intendano costituire una startup.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di chiara dimensione europea che mirino a facilitare l’innovazione basata sulla blockchain e contribuiscano alla digitalizzazione dell’UE.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di una sovvenzione fino ad un massimo di € 4.500,00 per le MPMI che implementano le soluzioni di blockchain ed un finanziamento diretto non superiore ad € 20.000,00 per le imprese che sviluppano soluzioni di blockchain/DLT.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 17:00 del 26/05/2021.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 24, 2021
regione-marche-trasformazione-digitale-processi-produttivi-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Marche sostiene le imprese dell’area di crisi del distretto pelli-calzature fermano-maceratese nella realizzazione di progetti volti ad incentivare le Smart Technologies del Manufacturing.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese manifatturiere e di servizi alla produzione, con sede legale o operativa in uno dei Comuni dell’area di crisi Fermano-Maceratese ed esercitanti l’attività economica in uno dei settori indicati dai seguenti Codici Ateco: C,E (38.1, 38.2, 38.3), F, H (52), I (tranne 55.90.10), J (61, 62, 63.11.1, 63.11.2, 63.11.3, 63.12.00).

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili si dividono in due linee:

  • Linea A – interventi obbligatori, investimenti produttivi Smart Manufacturing finalizzati al trasferimento ed all’applicazione delle nuove tecnologie digitali 4.0;
  • Linea B -interventi facoltativi, per l’acquisto di servizi specialistici per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle indicate nella tabella.

LINEA A LINEA B
Acquisto di macchinari/strumentazioni/attrezzature nuovi di fabbrica,funzionali alla trasformazione tecnologica e/o digitale delle imprese 4.0, comprese le relative spese di installazione e montaggio; Spese per servizi di marketing digitale;
Acquisto di hardware (computer portatile, tablet, smartphone, videocamere, ecc.) e dispositivi accessori funzionali all’attuazione del progetto; Spese per servizi di consulenze stilistiche e di design, studi di settore, ricerche di mercato;
Acquisto beni immateriali, programmi informatici/software strettamente connessi all’attuazione del progetto, sistemi/system integration, piattaforme e applicazioni, comprese le relative spese di installazione (es. cessione della proprietà o dell’uso); Servizi per lo sviluppo e il miglioramento della qualità del prodotto e della sua sostenibilità;
Brevetti, licenze (es. licenze d’uso per piattaforme digitali di riunione, videoconferenza, condivisione di documenti); Servizi per la creazione e la progettazione di marchi, brevetti, disegni e modelli e acquisto licenze;
Know-how e conoscenze tecniche non brevettate; Servizi di consulenza specialistici finalizzati all’analisi organizzativa e dei processi interni aziendali, inclusi servizi necessari per la stesura del piano aziendale di riorganizzazione;
Costi per il personale direttamente coinvolto nel progetto (10% dei costi di cui alle precedenti voci); Servizi finalizzati all’ottenimento di certificazioni di qualità, di processo, di sicurezza, sociali ed etiche;
Spese generali, nel limite massimo del 5% delle precedenti voci. Servizi di consulenza specialistici finalizzati all’adozione di modalità di lavoro agile (smart working).
Le spese ammissibili devono essere sostenute a partire dal 01/01/2021.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale pari al 40% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 80.000,00 per gli interventi di cui alla Linea A e di € 32.000,00 per gli interventi di cui alla Linea B.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 13:00 del 05/05/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 17, 2021
unione-europea-programma-digifed-digitalizzare-insieme-industria-europea.jpg

FINALITÀ

L’Unione Europea promuove la digitalizzazione dei prodotti delle imprese realizzati per raggiungere nuovi mercati ed ampliare la scelta di beni/prodotti presenti sul mercato.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le piccole e medie imprese, le mid-cap, nonché le startup con sede legale in uno degli Stati membri dell’Unione Europea o in uno degli Stati associati al programma Horizon 2020, i quali devono dare luogo ad un partenariato in cui sia incluso anche un DIH e/o partner di innovazione. Ciascun componente il partenariato deve appartenere ad un diverso Paese.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono riguardare proposte incentrate su CPS e sistemi embedded, con enfasi sull’interazione con il mondo fisico, incluso ma non limitato ai seguenti campi:

  • Applicazioni intelligenti;
  • Intelligenza artificiale;
  • Connettività/IoT;
  • Produzione additiva;
  • Tecnologie dei semiconduttori specifiche per le applicazioni;
  • Integrazione eterogenea;
  • Integrazione e Sistemi miniaturizzati intelligenti;
  • Micro e Nano bio-sistemi;
  • Efficienza Energetica dei sistemi.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un finanziamento la cui intensità massima sarà pari al 70% delle spese ammissibili, entro il massimale di € 50.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro l’08/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 16, 2021
emilia-romagna-riqualificazione-imprese-extra-agricole-valore-consuting.jpg

FINALITÀ

La Regione Emilia-Romagna contribuisce alla riqualificazione e all’ammodernamento delle imprese extra agricole nelle zone rurali più marginali, favorendo lo sviluppo dell’occupazione, il potenziamento della ricettività turistica e la fornitura di servizi alla popolazione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese extra agricole nonché i liberi professionisti, aventi sede legale o unità operativa nel territorio di uno dei Comuni del GAL Valli Marecchia e Conca, ovvero: Gemmano, Mondaino, Montefiore Conca, Montescudo, Saludecio, Torriana, Verucchio, Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, San Leo, Sant’Agata Feltria, Talamello, Poggio Torriana, Montescudo-Montecolombo.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili dovranno incentrarsi sulla realizzazione di un piano di sviluppo aziendale che preveda una riqualificazione o un ammodernamento dell’impresa, dando luogo ad attività innovative in settori alternativi a quello agricolo.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti spese:

  1. ristrutturazione di immobili o aree destinati all’attività aziendale;
  2. arredi funzionali all’attività;
  3. strumenti, apparecchiature, macchinari, attrezzature;
  4. impianti, attrezzature per la lavorazione dei prodotti o servizi offerti;
  5. investimenti funzionali alla vendita delle produzioni/servizi aziendali;
  6. veicoli funzionali alle attività extra-agricole;
  7. costi di informazione e comunicazione, quali pubblicazioni, comunicazioni, acquisti di spazi pubblicitari e publiredazionali su riviste e carta stampata;
  8. realizzazione siti web;
  9. acquisizione di hardware e software con sistema operativo;
  10. acquisizione o sviluppo di programmi informatici o di brevetti e licenze;
  11. spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale fino al 60% delle spese ammissibili.

TERMINE

Le domande devono essere presentate entro le ore 13:00 del 20/04/2021 e verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 10, 2021
regione-emilia-romagna-bando-transizione-digitale-imprese-artigiane-valore-conuslting.jpg

FINALITÀ

La Regione Emilia Romagna favorisce la realizzazione di progetti innovativi finalizzati ad introdurre le più moderne tecnologie digitali necessarie per accrescere l’efficienza dei processi produttivi e aziendali interni.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le imprese artigiane appartenenti al settore manifatturiero (Sezione C del Codice Ateco 2007) ed aventi l’unità locale o la sede operativa nel territorio della Regione Emilia Romagna.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la digitalizzazione dei processi produttivi e organizzativi.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  • acquisto di beni strumentali, software e licenze d’uso;
  • acquisizioni di consulenze;
  • costi del personale dedicato all’acquisizione delle competenze necessarie per gestire il percorso di innovazione.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la forma di un contributo a fondo perduto nella misura pari al 40% delle spese ammissibili.

Il contributo complessivo non potrà superare l’importo massimo di € 40.000,00.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata dalle ore 10:00 del 13/04/2021 alle ore 13:00 del 20/04/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 10, 2021
cciaa-lecce-bando-turismo-e-industria-culturale-2021-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La CCIAA di Lecce fornisce assistenza alle imprese sui temi della pulizia e sanificazione, dell’offerta dei servizi turistici, della gestione degli aspetti logistici e del personale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese in possesso di uno dei seguenti Codici Ateco 90.0,91.0, 93.21, 93.29.2, 59.14, 55, 79, 56 e con sede legale e operativa nella circoscrizione territoriale della CCIAA di Lecce.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili sono:

Misura 1

Interventi di messa in sicurezza:

  • acquisto di attrezzature, dotazioni e kit medici;
  • adeguamento della logistica per rispettare le misure di distanziamento sociale;
  • pulizia e sanificazione degli ambienti;
  • monitoraggio di ospiti con sintomi;
  • disponibilità di materiali e protezioni per lo staff che opera nelle strutture;
  • modalità di gestione dei casi di contagi sia con riferimento al personale che alla clientela.

Misura 2

Campagna social:

Finanziamento di campagne promozionali a pagamento attraverso i social per il riposizionamento delle imprese rispetto alle “nuove” esigenze poste dal Covid-19.

Strategie di commercializzazione:

Interventi per la promozione di nuovi servizi digitali relativi a strategie di commercializzazione che sviluppino azioni sostegno della distribuzione e vendita del prodotto turistico e culturale in ambito pandemico.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per l’acquisto di beni strumentali e servizi, inclusi strumenti, attrezzature, dispositivi per contrastare l’emergenza Covid e adeguare la struttura ai nuovi requisiti di sicurezza, spese per realizzazione di campagne social o per adeguamento delle attività di commercializzazione alla pandemia da Covid-19.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto nella misura massima del 70% delle spese ammissibili, per un importo massimo di € 2.000,oo.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di € 250,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 30/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 9, 2021
cciaa-lecce-bando-pid-innovazione-digitale-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La CCIAA di Lecce sostiene le iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented del tessuto produttivo.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese con sede legale e unità locale nella circoscrizione territoriale della CCIAA di Lecce.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono riguardare almeno una tecnologia tra i seguenti ambiti:

  • robotica avanzata e collaborativa;
  • interfaccia uomo-macchina;
  • manifattura additiva e stampa 3D;
  • prototipazione rapida;
  • internet delle cose e delle macchine;
  • cloud, fog e quantum computing;
  • cyber security e business continuity;
  • big data e analytics;
  • intelligenza artificiale;
  • blockchain;
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • simulazione e sistemi cyberfisici;
  • integrazione verticale e orizzontale;
  • soluzioni tecnologiche digitali di filiera per l’ottimizzazione della supply chain;
  • soluzioni tecnologiche per la gestione e il coordinamento dei processi aziendali;
  • sistemi di e-commerce;
  • sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  • soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire forme di distanziamento sociale dettate dalle misure di contenimento legate all’emergenza sanitaria da Covid-19;
  • connettività a Banda Ultralarga.

E/o almeno una tecnologia riguardante l’internazionalizzazione digitale:

  • realizzazione di “virtual matchmaking”;
  • avvio e sviluppo della gestione di business on line con l’estero;
  • realizzazione di campagne di marketing digitale o di vetrine digitali in lingua estera per favorire le attività di e-commerce.

Eventualmente in aggiunta, altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle precedenti:

  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
  • sistemi fintech;
  • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • geolocalizzazione;
  • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • system integration applicata all’automazione dei processi;
  • tecnologie della Next Production Revolution (NPR);
  • programmi di digital marketing.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono quelle per servizi di consulenza o formazione nonchè per l’acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un voucher nell’entità massima del 70% delle spese ammissibili, per un importo unitario massimo di € 5.000,00.

Alle imprese in possesso del rating di legalità viene riconosciuta una premialità di € 250,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro il 30/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Gennaio 25, 2021
salerno-voucher-digitalizzazione-imprese-turismo.jpg

FINALITÀ

La CCIAA di Salerno, nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0, intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nel settore turistico.
Sostiene iniziative di digitalizzazione volte a migliorare l’efficienza aziendale, l’organizzazione del lavoro e finalizzate anche ad approcci green oriented del tessuto produttivo.

BENEFICIARI

I soggetti beneficiari sono le micro, piccole o medie imprese (MPMI) operanti nella filiera turistica, con sede legale e/ o unità operativa nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Salerno.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono essere volti alla digitalizzazione dei processi, all’informatizzazione, all’ammodernamento tecnologico per migliorare l’efficienza aziendale e l’organizzazione del lavoro. In particolare devono riferirsi ad almeno una delle seguenti tecnologie:

  • internet delle cose e delle macchine;
  • cloud computing;
  • cyber security e business continuity;
  • big data e analytics;
  • blockchain;
  • soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
  • integrazione verticale e orizzontale;
  • sistemi di e-commerce;
  • sistemi per lo smart working e il telelavoro;
  • soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita per favorire il distanziamento in ottemperanza alle misure anti Covid;
  • connettività a Banda Ultralarga;
  • sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
  • sistemi EDI, electronic data interchange;
  • tecnologie per l’in-store customer experience;
  • programmi di digital marketing.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili l’acquisto di beni e servizi strumentali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali all’acquisizione delle tecnologie di cui al precedente paragrafo.
Sono ritenute ammissibili le spese sostenute dal 02/12/2020 fino al 120° giorno successivo alla data di approvazione dell’agevolazione in favore del beneficiario.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa in regime de minimis, assume la forma di contributo a fondo perduto (Voucher) nell’entità massima del 100% delle spese complessive ammissibili, per un importo non superiore a € 3.500,00.
Inoltre, viene riconosciuta una premialità di € 250,00 per le imprese in possesso del rating di legalità.

TERMINE

La domanda deve essere presentata a partire dalle ore 8:00 del 21/12/2020.
Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Gennaio 18, 2021
bolzano-trentino-alto-adige_bando-contributi-capitalizzazione-startup.jpg

FINALITA’

La Provincia Autonoma di Bolzano intende favorire la capitalizzazione di imprese a carattere innovativo in fase di avviamento, prevedendo contributi per le startup innovative.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le startup e le persone fisiche che abbiano già avviato o intendano avviare un’impresa a carattere innovativo in Trentino-Alto Adige.

INTERVENTI

I progetti dovranno incentrarsi sulle seguenti aree tematiche: green economy, salute e benessere, tecnologie di ultima generazione.

Nello specifico gli ambiti progettuali definiti dal bando sono i seguenti:

  • energia e ambiente;
  • tecnologie agroalimentari;
  • tecnologie alpine;
  • trattamenti di cura naturali e tecnologie medicali;
  • ICT e automation;
  • industrie creative;
  • tecnologie trasversali, quali microelettronica, elettronica, microrobotica, meccatronica, nuovi materiali e nano- tecnologie, con particolare attenzione alle applicazioni nei settori tradizionali dell’economia altoatesina.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, assume la forma di un contributo compreso tra € 40.000,00 ed € 200.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 12:00 del 31/03/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Gennaio 14, 2021
milano-monza-brianza-lodi-agevolacredito-2021.jpg

FINALITÀ

La Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, intende promuovere e sostenere l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese attraverso i
seguenti interventi:

  • programmi di investimenti produttivi;
  • operazioni di patrimonializzazione aziendale;
  • contributi per l’abbattimento del costo della garanzia prestata da Consorzi e Cooperative di garanzia collettiva fidi;
  • contributi per l’abbattimento dei tassi di interessi sui finanziamenti erogati direttamente dai Consorzi fidi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese, appartenenti a tutti i settori economici ed aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della CCIAA di Milano, Monza Brianza, Lodi.
Le imprese devono risultare attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle imprese.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la stipula di un contratto di finanziamento bancario o di leasing, garantito da uno dei Consorzi fidi che aderiscono al presente Bando.

  • INTERVENTO 1:
    piani di investimento rivolti a avvio o acquisizione di attività, innovazione tecnologica, ammodernamento e ampliamento di processi e strutture operative, sicurezza, sorveglianza, digitalizzazione.
  • INTERVENTO 2:
    operazioni di patrimonializzazione relative a aumento di capitale sociale, versamento in conto capitale, finanziamento soci.
  • INTERVENTO 3:
    abbattimento del costo della garanzia sostenuto dalle imprese che effettuano un’operazione di investimenti o patrimonializzazione.
  • INTERVENTO 4:
    abbattimento dei tassi di interesse sui finanziamenti erogati dai Consorzi fidi.

SPESE AMMISSIBILI

  • acquisto/ ristrutturazione di immobili (esclusi i terreni) e/ o fabbricati ;
  • acquisto, rinnovo, adeguamento di impianti, macchinari, attrezzature industriali e commerciali;
  • acquisto di sistemi informatici di gestione (hardware e software);
  • spese per la realizzazione di siti e sistemi web propri dell’azienda, e-commerce;
  • acquisizioni di marchi e brevetti e fee d’ingresso per franchising;
  • acquisizioni di aziende o di rami d’azienda ;
  • acquisti di automezzi;
  • acquisto di scorte;
  • spese per consulenze specialistiche riferite ai programmi di investimenti oggetto dell’agevolazione nel limite del 30%;
  • installazione impianti di allarme antintrusione, sorveglianza, ecc.;
  • acquisto di nuove strutture, impianti e attrezzature per la riduzione dell’impatto ambientale;
  • spese per consulenze specialistiche riferite al passaggio da ditta individuale/ società di persone a società di capitali;
  • spese notarili riferite al passaggio da ditta individuale/società di persone, a società di capitali;
  • spese relative alla prototipazione;
  • spese relative a pubblicità, promozione e partecipazioni a eventi fieristici.
  • investimenti digitali
    • acquisti di software di sistema e software applicativo e licenze software;
    • acquisti di infrastrutture abilitanti: hardware, PC, server, macchine virtuali, stampanti 3D;
    • acquisti interfacce digitali funzionali all’analisi dei dati;
    • spese per servizi: system integration, personalizzazione del software, consulenza di processo;
    • spese/canone per servizi di accesso al cloud;
    • acquisti di infrastrutture, apparecchiature e servizi per protezione dati;
    • acquisti di apparecchiature e apparati di rilevamento dati per i dispositivi della rete elettrica;
    • investimenti in implementazione di strutture sensoristiche per sviluppare l’IoT sia nel settore della manifattura che in quello dei servizi: es. linea di produzione, retail digitale (vetrine digitali, scaffali virtuali, digital mirror) etc;
    • acquisto di dispositivi di realtà aumentata e virtual reality;
    • realizzazione di APP funzionali ad altre infrastrutture funzionali al BtoB.
  • spese sostenute per l’ottenimento del servizio di garanzia dei Confidi accreditati al presente Bando

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

La presente agevolazione, concessa in regime de minimis, quanto agli Interventi 1., 2. e 4., assume la veste di un contributo in abbattimento del tasso di interesse e a fondo perduto sull’importo
dell’investimento.
Quanto all’ Intervento 3., l’agevolazione, concessa in regime de minimis, assume la veste di un contributo a fondo perduto che ha ad oggetto l’abbattimento del costo della garanzia, pari al 50% del costo della stessa fino ad un massimo di € 3.000,00.
Ogni impresa può beneficiare di un contributo massimo complessivo, per gli Interventi 1., 2., 3. e 4., dato dalla somma del contributo in abbattimento del tasso di interesse, e del contributo a fondo perduto in riduzione del costo della garanzia, pari ad € 10.000,00.

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento, poiché la Misura è sempre aperta.
Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification