Notizie e Bandi

Aprile 12, 2021
regione-sardegna-fondo-competitivita-imprese-linea-prestiti-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna concede prestiti a condizioni di mercato in favore delle imprese che intendono realizzare progetti di sviluppo delle unità produttive ubicate in Regione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le imprese regolarmente costituite ed iscritte nel Registro delle Imprese.

INTERVENTI

Il Fondo Competitività finanzia la realizzazione di progetti di sviluppo, che non siano materialmente completati alla data di presentazione della domanda.

I progetti di sviluppo devono avere ad oggetto:

  1. la creazione di una nuova azienda;
  2. la creazione di una nuova unità produttiva;
  3. l’ampliamento della capacità di un’unità produttiva esistente;
  4. la diversificazione di un’unità produttiva esistente;
  5. la ristrutturazione di un’unità produttiva esistente;
  6. la realizzazione di nuovi investimenti materiali;
  7. l’acquisizione di un’unità produttiva esistente che sarebbe stata chiusa in assenza dell’acquisizione;
  8. la realizzazione di interventi di reindustrializzazione aventi ad oggetto il riutilizzo di immobili;
  9. la realizzazione di interventi di riattivazione, per lo svolgimento di un’attività uguale o analoga a quella svolta precedentemente.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa in relazione al finanziamento richiesto al Fondo:

  1. costi di eliminazione di abusi edilizi, vizi ed irregolarità sanabili dell’immobile, costi di ristrutturazione o di messa in sicurezza e a norma;
  2. costi di ampliamento;
  3. esclusivamente nei casi di interventi di riattivazione,  costi di messa in sicurezza o a norma degli impianti e dei macchinari specifici oggetto di acquisizione.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa dal Fondo Competitività, potrà assumere le seguenti forme:

  • leasing finanziario immobiliare;
  • sale and lease-back finanziario immobiliare;
  • leasing finanziario d’azienda;
  • mutuo ipotecario.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata dal 20/04/2021 al 31/12/2023.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 7, 2021
sardegna-gal-anglona-romangia-ricettivita-extra-alberghiera-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna migliora l’offerta ricettiva relativa all’ospitalità extra alberghiera finanziando attività legate allo sviluppo del turismo in ambito rurale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese non agricole e le persone fisiche con sede legale o unità operativa nel territorio di uno dei Comuni che compongono il Gal Anglona Romangia, ovvero: Bulzi, Cargeghe, Chiaramonti, Codrongianos, Erula, Florinas, Ittiri, Laerru, Martis, Muros, Nulvi, Osilo, Perfugas, Ploaghe, Santa Maria Coghinas, Sedini, Tergu.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la ristrutturazione e l’adeguamento di immobili destinati all’esercizio di attività ricettive di piccole dimensioni non classificate come strutture alberghiere, finalizzate all’incremento o alla riqualificazione dell’offerta dei servizi di piccola ricettività.

Gli interventi possono riguardare esclusivamente B&B, Domo, Residence e CAV.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. lavori edili, infissi e impianti;
  2. acquisto di nuovi macchinari, attrezzature e arredi;
  3. corredi e materiale minuto;
  4. spese generali come onorari di architetti, ingegneri e consulenti, compensi per consulenze in materia di sostenibilità ambientale ed economica, inclusi studi di fattibilità;
  5. acquisizione o sviluppo di programmi informatici e di brevetti, licenze, diritti d’autore e marchi commerciali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità non potrà superare il 50% della spesa ammissibile, fino ad un massimo di € 50.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 14:00 del 30/06/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 18, 2021
regione-sardegna-linea-prestiti-grandi-imprese-alberghiere-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna supporta il mercato turistico nazionale ed internazionale delle grandi imprese alberghiere operanti nel proprio territorio.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le grandi imprese alberghiere, con unità operative ubicate in Sardegna e che, a causa della pandemia COVID-19, hanno subito una riduzione di fatturato riferito a dette unità rispetto a quello conseguito nell’esercizio 2019, con eventuali ricadute sul mantenimento del livello occupazionale.

Il beneficiario deve esercitare la propria attività economica in uno dei settori individuati da uno dei seguenti codici ATECO: 55.10, 68.20.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono essere volti alla realizzazione di piani per sostenere il riposizionamento competitivo nel mercato turistico nazionale ed internazionale delle imprese beneficiarie.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione potrà assumere le seguenti forme:

  • mutuo assistito da ipoteca di grado adeguato al profilo di rischio dell’operazione o da altre garanzie di pari o superiore qualità ed eventualmente personali;
  • sale and lease-back finanziario immobiliare;
  • leasing finanziario immobiliare.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata a partire dalle ore 12:00 del 02/04/2021 al 31/12/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 10, 2021
sardegna-gal-campidano-investimenti-aziende-agricole-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna sostiene gli investimenti strutturali materiali e immateriali e dotazionali nelle aziende agricole che favoriscano l’innovazione, la differenziazione di prodotto e le nuove forme di commercializzazione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono agricoltori o gruppi di agricoltori, siano essi persone fisiche o giuridiche, con sede legale o unità operativa nel territorio dei seguenti Comuni: San Gavino Monreale, Pabillonis, Sardara, Serramanna, Serrenti, Nuraminis e Villasor.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto i seguenti investimenti per:

  1. miglioramento e adeguamento delle condizioni fondiarie, strutturali e delle dotazioni aziendali come ad acquisizione, costruzione o ristrutturazione dei fabbricati aziendali;
  2. impianti e opere di gestione delle deiezioni e dei reflui zootecnici;
  3. sostituzione o incapsulamento e smaltimento di coperture e parti in cemento amianto;
  4. impianti per la produzione di specie vegetali poliennali e ristrutturazione di impianti esistenti;
  5. miglioramento degli allevamenti come strutture per il ricovero degli animali nonché macchine, attrezzature e impianti di mungitura;
  6. realizzazione di recinzioni e ripristino di muretti a secco;
  7. terrazzamenti, ciglionamenti, affossature per la regimazione delle acque superficiali;
  8. miglioramento delle dotazioni infrastrutturali dell’azienda;
  9. dotazioni aziendali come acquisto di attrezzature funzionali alle attività di allevamento e controllo dei processi produttivi;
  10. opere di approvvigionamento idrico, razionalizzazione o riduzione dei consumi idrici e impianti di irrigazione;
  11. protezione delle colture e degli allevamenti da alcune avversità atmosferiche e da attacchi di fauna selvatica;
  12. acquisizione o sviluppo di programmi informatici compresi siti web e altre soluzioni informatiche o l’acquisizione di brevetti, licenze, diritti d’autore e marchi commerciali.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. acquisizione, costruzione o miglioramento di beni immobili;
  2. acquisto di nuovi macchinari e attrezzature;
  3. spese generali quali progettazione e direzione dei lavori, ricerche e analisi di mercato, spese bancarie e legali o per garanzie fideiussorie;
  4. acquisizione o sviluppo di programmi informatici compresi siti web e altre soluzioni informatiche o acquisizione di brevetti, licenze, diritti d’autore, marchi commerciali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità è pari al 40% delle spese ammissibili.

Tale intensità può arrivare al 60% per i giovani agricoltori già beneficiari della misura 6.1 del PSR della Regione o già insediati durante i 5 anni precedenti la domanda o per le zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici.

Il contributo massimo non può superare € 30.000,00.

TERMINE

Le domande devono essere presentate entro il 31/03/2021 e verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 10, 2021
sardegna-gal-campidano-energie-rinnovabili-valore-consulting-1.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna sostiene le imprese non agricole nella produzione ed il consumo di energie rinnovabili.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese non agricole che operano nelle zone rurali ed hanno la sede legale o l’unità operativa nel territorio di uno dei 7 Comuni del Gal, ovvero: San Gavino, Serramanna, Villasor, Serrenti, Sardara, Abillonis, Nuraminis.

I beneficiari devono esercitare la propria attività economica in uno dei seguenti settori: A, C, D, E, F, G, H, I, J, M, N, R, S.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la realizzazione di investimenti strutturali con lo scopo di incentivare la vitalità economica e sociale del territorio.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili gli investimenti in infrastrutture per le energie rinnovabili o investimenti in impianti per la generazione di energia elettrica destinata a supportare il fabbisogno energetico delle attività che costituiscono diversificazione dall’attività di impresa.

Inoltre sono ammissibili le seguenti spese generali:

  1. progettazione e direzione dei lavori;
  2. compensi per consulenze in materia di sostenibilità ambientale ed economica;
  3. spese per consulenza tecnica, nonché spese per garanzie fideiussorie e per la tenuta del c/c.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume le forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità è fissata nel 50% delle spese ammissibili, entro il limite massimo di € 30.000,00.

TERMINE

Le domande devono essere presentate entro il 31/03/2021 e verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 10, 2021
sardegna-gal-campidano-sviluppo-attivita-extra-agricole-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna sostiene lo sviluppo delle attività extra agricole.

BENEFICIARI

I beneficiari sono gli agricoltori o i coadiuvanti familiari dell’azienda agricola aventi sede legale o unità operativa nel territorio di uno dei Comuni che compongono il GAL del Campidano, ovvero San Gavino Monreale, Pabillonis, Sardara, Serramanna, Serrenti, Nuraminis e Villasor.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

  • creazione e lo sviluppo dell’ospitalità agrituristica ivi compreso l’agricampeggio;
  • realizzazione di piccoli impianti aziendali di trasformazione o di spazi attrezzati per la vendita di prodotti aziendali;
  • realizzazione di spazi aziendali attrezzati per lo svolgimento di attività didattiche o sociali in fattoria;
  • riqualificazione delle strutture e del contesto paesaggistico nelle aziende agricole che offrono servizi agrituristici, didattici o sociali.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  • miglioramento di beni immobili;
  • acquisto di nuovi macchinari, attrezzature e arredi;
  • acquisizione o sviluppo di programmi informatici e di brevetti, licenze, diritti d’autore, marchi commerciali;
  • spese generali direttamente collegate alle spese di cui ai primi due punti.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità è fissata nel 50% delle spese ammissibili, entro il limite massimo di € 50.000,00.

TERMINE

Le domande devono essere presentate entro il 31/03/2021 e verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Febbraio 25, 2021
cciaa-sassari-partecipazione-a-fiere-e-mostre-2021-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La CCIAA di Sassari favorisce la partecipazione a fiere e mostre in Italia e all’estero.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le imprese aventi sede legale o unità operativa nel territorio di competenza della Camera di Commercio di Sassari, comprese le cooperative, le imprese artigiane, i consorzi, le reti di imprese e le O.P.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la partecipazione a manifestazioni, fiere, mostre, B2B e attività affini svolte in Italia e all’estero alle quali le imprese partecipano con un proprio spazio/postazione dedicata. Le manifestazioni devono tenersi tra il 01/01/2021 ed il 30/06/2021.

Non rientrano tra gli interventi ammissibili quelli relativi alla partecipazione a convegni, seminari informativi o iniziative similari, né la partecipazione a mostre, fiere, B2B nella veste di visitatori o di organizzatori.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  • affitto dello spazio espositivo e servizi fieristici di supporto;
  • iscrizione al catalogo ufficiale;
  • trasporto dei prodotti da esporre;
  • interpretariato, compresa la traduzione delle fatture;
  • viaggio effettuato in classe economica con vettori aerei, navali ed altri mezzi pubblici;
  • spese di solo pernottamento in hotel classificati con massimo 4 stelle;
  • materiale promozionale dedicato;
  • spese di servizi resi da Camere di Commercio italiane all’estero.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo a fondo perduto che non potrà essere superiore al 50% delle spese ammissibili, fino alla concorrenza massima di:

  • € 2.500,00 per le manifestazioni in Italia;
  • € 3.000,00 per le manifestazioni nei Paesi europei;
  • € 3.500,00 per le manifestazioni nei Paesi extraeuropei;

Nel caso in cui la domanda venga presentata da un’aggregazione composta da almeno tre imprese l’entità del contributo è portata al 80% delle spese ammissibili per ciascuna impresa aderente all’aggregazione.

L’entità del contributo è ugualmente portata al 80% delle spese sostenute tra quelle ritenute ammissibili in caso di richieste proveniente da consorzi, reti di impresa, O.P., o altri soggetti formalmente aggregati.

Il contributo massimo concedibile per ciascuna impresa è pari ad € 5.000,00 per anno solare.

TERMINE

Tale Misura prevede due finestre annuali di apertura:

  • 1° finestra: dal 01/01 al 30/06;
  • 2° finestra: dal 01/07 al 31/12;

In questo caso la domanda deve essere presentata entro il 30/06/2021.

I beneficiari dovranno preventivamente, almeno 20 giorni prima dell’inizio della manifestazione cui intendono partecipare, presentare la comunicazione di partecipazione. La domanda va presentata a manifestazione conclusa. Si precisa che possono presentare domanda solo le imprese che, abbiano preventivamente trasmesso la comunicazione di partecipazione. La domanda dovrà essere presentata entro 40 giorni dalla data di chiusura della manifestazione cui hanno partecipato i beneficiari.

Nel caso in cui la manifestazione si svolga nel mese di dicembre, la domanda di contributo deve pervenire entro il 31 gennaio dell’anno successivo.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Febbraio 18, 2021
sardegna-diversificazione-attivita-extra-agricola-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Sardegna sostiene le imprese agricole che realizzano investimenti finalizzati a diversificare l’attività agricola principale verso attività complementari.

BENEFICIARI

I beneficiari sono gli imprenditori agricoli ovvero gli agricoltori iscritti nei ruoli previdenziali come coltivatori diretti, gli IAP iscritti nel relativo albo, nonché le società agricole di persone, le società agricole di capitali e le società cooperative agricole con sede legale o unità operativa nel territorio di uno dei Comuni che compongono il Gal Anglona Romangia, ovvero: Bulzi, Cargeghe, Chiaramonti, Codrongianos, Erula, Florinas, Ittiri, Laerru, Martis, Muros, Nulvi, Osilo, Perfugas, Ploaghe, Santa Maria Coghinas, Sedini, Tergu;

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto:

  1. creazione e sviluppo dell’ospitalità agrituristica ivi compreso l’agricampeggio e aree attrezzate camper;
  2. piccoli impianti aziendali di trasformazione o di spazi attrezzati per la vendita di prodotti aziendali che non rientrano nella categoria di prodotti agricoli primari;
  3. spazi aziendali attrezzati per il turismo a cavallo o con gli asini, compresi quelli per il ricovero, la cura e l’addestramento degli animali;
  4. spazi aziendali attrezzati per lo svolgimento di attività didattiche o sociali in fattoria;
  5. riqualificazione delle strutture e del contesto paesaggistico nelle aziende agricole che offrono servizi agrituristici, didattici e sociali.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  • costruzione o miglioramento di beni immobili;
  • acquisto di nuovi macchinari, attrezzature e arredi;
  • progettazione e direzione dei lavori;
  • compensi per consulenze in materia di sostenibilità ambientale ed economica, inclusi gli studi di fattibilità connessi al progetto proposto;
  • consulenza tecnica;
  • garanzie fideiussorie e per la tenuta del c/c;
  • acquisizione o sviluppo di programmi informatici e di brevetti, licenze, diritti d’autore, marchi commerciali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la forma di un contributo in conto capitale, la cui intensità massima sarà pari al 90% delle spese ammissibili ed il cui valore massimo ammonterà a € 50.000,00.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata fino al 19/04/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Gennaio 29, 2021
sardegna-contributi-ambiente-area-crisi-portovesme.jpg

FINALITÀ

Il MISE intende rilanciare le attività imprenditoriali, la salvaguardia dei livelli occupazionali, il sostegno dei programmi di investimento e lo sviluppo imprenditoriale nel territorio dei Comuni appartenenti all’Area di Crisi Industriale Complessa di Portovesme.

BENEFICIARI

I soggetti beneficiari sono imprese piccole, medie o grandi già costituite in forma di società di capitali. Rientrano tra i beneficiari le società cooperative e le società consortili, nonché le reti di imprese, costituite da un minimo di 3 ed un massimo di 6 imprese.
I beneficiari possono esercitare la loro attività economica in tutti i settori ed avere sede legale e/ o unità operativa nel territorio di uno dei Comuni che rientrano nell’Area di Crisi Industriale Complessa di Portovesme, oltre che essere in regola con il Registro delle Imprese.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto programmi di investimento produttivo e programmi di investimento per la tutela ambientale.
A completamento dei predetti programmi sono ritenuti ammissibili i progetti per l’innovazione dell’organizzazione (per un ammontare non superiore al 20% delle spese
complessive) e progetti per la formazione del personale (per un ammontare non superiore al 10% delle spese complessive).
Ciascun beneficiario può presentare una sola domanda.
Ciascuna domanda di agevolazione deve essere correlata a un solo programma di investimento e non può essere suddiviso in più domande di agevolazione.

SPESE AMMISSIBILI

Programmi di investimento produttivo:

  • suolo aziendale e sue sistemazioni;
  • opere murarie e assimilate e infrastrutture specifiche aziendali;
  • macchinari, impianti ed attrezzature varie;
  • programmi informatici dedicati esclusivamente all’utilizzo dei beni di cui al punto 3.,
    commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa;
  • immobilizzazioni immateriali;
  • beni strumentali, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa secondo il modello “Impresa 4.0”, ivi compresi i beni che utilizzano le tecnologie di Intelligenza Artificiale, Blockchain e Internet of Things.

Programmi di investimento per la tutela ambientale:

  • costi per innalzare il livello di tutela ambientale risultante dalle attività dell’impresa;
  • costi per consentire l’adeguamento anticipato a nuove norme dell’Unione europea che innalzano il livello di tutela ambientale e non sono ancora in vigore;
  • costi per ottenere una maggiore efficienza energetica;
  • costi per favorire la cogenerazione ad alto rendimento, produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • costi per risanare i siti contaminati;
  • costi per riciclare e riutilizzare i rifiuti.

Progetti complementari per l’innovazione dell’organizzazione:

  • spese per personale dipendente limitatamente a tecnici, ricercatori e altro personale ausiliario;
  • spese per strumenti e attrezzature di nuova fabbricazione;
  • spese per ricerca contrattuale, quali conoscenze e brevetti, nonché servizi di consulenza e altri servizi;
  • spese generali;
  • spese per materiali utilizzati per lo svolgimento del progetto.

Progetti complementari per la formazione del personale

  • spese di personale interno relative ai formatori;
  • spese di personale interno relative ai partecipanti alla formazione e le spese generali indirette (spese amministrative, locazione, spese generali).

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, concessa secondo il Regolamento GBER, assumerà la triplice veste di:

  • un contributo in conto impianti;
  • un eventuale contributo diretto alla spesa;
  • un finanziamento agevolato.

Il finanziamento agevolato è compreso tra il 30% ed il 50% delle spese complessive ammissibili.
La somma del finanziamento agevolato, del contributo in conto impianti, dell’eventuale contributo diretto alla spesa e della eventuale partecipazione al capitale, non può essere superiore al 75% degli investimenti e delle spese ammissibili.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata a partire dalle ore 12:00 del 25/02/2021 alle ore 12:00 del 26/04/2021.
Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Gennaio 28, 2021
sardegna-fondo-resisto-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

Il Fondo sostiene le imprese nell’adattarsi al cambiamento e nell’attenuare l’impatto dello shock causato dalla pandemia da COVID-19, al fine di salvaguardare i livelli occupazionali.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Sardegna e con almeno un dipendente, operanti nell’ambito di uno dei settori della strategia di sviluppo regionale S3, i lavoratori titolari di Partita IVA residenti in Sardegna e le grandi imprese operanti nella filiera turistica.

INTERVENTI

Gli interventi devono avere ad oggetto la presentazione di una domanda al Fondo per mantenere inalterato il livello occupazionale.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

Per le micro, piccole e medie imprese il contributo corrisponderà al massimo al 30% del costo del lavoro annuo; l’aiuto verrà concesso a condizione che, nel periodo di riferimento indicato (11/03/2020 – 30/06/2020), sia mantenuto almeno il 50% degli effettivi in servizio rispetto al medesimo periodo dell’anno 2019 in termini di Unità Lavorative Annue.

Il contributo è concesso fino a un importo di € 500.000,00.

Per i lavoratori titolari di Partita IVA e i titolari di imprese, l’agevolazione corrisponde al 30% del reddito imponibile annuo, entro la misura massima di € 4.500,00.

Per le grandi imprese, l’agevolazione assumerà la forma di una sovvenzione per il pagamento dei salari. L’aiuto è ammesso fino al 60% della retribuzione mensile lorda del personale destinatario. L’importo massimo della sovvenzione sarà pari ad € 1.000.000,00.

MICRO IMPRESE PICCOLE IMPRESE MEDIE IMPRESE
% 30% del costo del lavoro annuo 2019 20% del costo del lavoro annuo 2019 15% del costo del lavoro annuo 2019

TERMINE

Le domande devono essere presentate dalle ore 10:00 dell’8/02/2021 al 22/02/2021 e verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification