Notizie e Bandi

Aprile 16, 2021
regione-lombardia-innovazione-filiere-economia-circolare-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

L’iniziativa promuove le filiere lombarde, la loro innovazione e il riposizionamento competitivo di interi comparti rispetto ai mercati in ottica di economia circolare.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole medie imprese aventi sede operativa in Lombardia, in forma singola o in aggregazione composta da almeno 3 imprese rappresentanti la filiera.

INTERVENTI

Gli ambiti di intervento ammissibili sono i seguenti:

  • innovazione di prodotto e processo in tema di utilizzo efficiente delle risorse, riduzione produzione rifiuti e riutilizzo di beni e materiali;
  • innovazioni di processo o di prodotto per quanto riguarda la produzione e l’utilizzo di prodotti da recupero di rifiuti;
  • attività di preparazione per il riutilizzo;
  • progettazione e sperimentazione di modelli tecnologici integrati finalizzati al rafforzamento della filiera;
  • sperimentazione e applicazione di strumenti per l’incremento della durata di vita dei prodotti ed il miglioramento del loro riutilizzo e della loro riciclabilità;
  • implementazione di strumenti e metodologie per l’uso razionale delle risorse naturali;
  • riconversione della produzione finalizzata alla realizzazione di nuovi materiali, prototipi, sviluppo di dispositivi anche in ambito medicale o per la sicurezza sul lavoro.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili esclusivamente le seguenti tipologie di spesa:

  1. Consulenza;
  2. Investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici;
  3. Assistenza e costi di acquisizione delle certificazioni ambientali di processo e di prodotto;
  4. Assistenza e costi di acquisizione delle certificazioni tecniche e di eventuale registrazione REACH;
  5. Servizi per l’ingegnerizzazione di software/hardware;
  6. Tecnologie per l’ingegnerizzazione di software/hardware;
  7. Materiali e forniture;
  8. Tutela della proprietà industriale;
  9. Spese del personale dell’azienda.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la forma di un contributo pari al 40% delle spese ammissibili, entro il massimale di € 120.000,00.

TERMINE

In attesa di pubblicazione del Bando definitivo da parte di Unioncamere Lombardia.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 16, 2021
lombardia-linea-internazionalizzazione-plus-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Lombardia supporta la realizzazione di progetti di internazionalizzazione complessi da parte di PMI tramite la realizzazione di programmi integrati atti a sviluppare o consolidare la presenza e la capacità di azione nei mercati esteri.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le piccole e medie imprese iscritte al Registro delle Imprese da almeno 2 anni ed aventi una sede operativa in Lombardia.

Non rientrano tra i beneficiari le imprese con codice ATECO 2007 primario di cui alle sezioni A, L e K.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto programmi integrati di sviluppo internazionale per la promozione dell’export in Paesi esteri attraverso lo sviluppo e il consolidamento della presenza e della capacità d’azione delle PMI.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero e ad eventi a collegati quali workshop, eventi B2B e seminari, nonché le spese per la partecipazione a fiere virtuali e per l’utilizzo di piattaforme di matching;
  2. istituzione temporanea all’estero per un massimo di 6 mesi di showroom o spazi espositivi per la promozione dei prodotti e brand sui mercati esteri. Sono inoltre ammissibili le spese per vetrine ed esposizioni virtuali;
  3. azioni di comunicazione e advertising per la promozione di prodotti o brand su mercati esteri;
  4. spese relative allo sviluppo o adeguamento di siti web o l’accesso a piattaforme cross border (B2B e B2C) per consolidare la propria posizione sui mercati esteri;
  5. consulenze in relazione al progetto e al programma di internazionalizzazione;
  6. spese per il conseguimento di certificazioni estere per prodotti da promuovere nei Paesi target;
  7. commissioni per eventuali garanzie fideiussorie;
  8. spese per il personale dipendente impiegato nel progetto di internazionalizzazione;
  9. spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione, a copertura fino al 100% delle spese ammissibili, assumerà la duplice veste di:

  • un finanziamento a tasso agevolato, per l’80% delle spese ammissibili, compreso tra i 3 e i 6 anni, con un periodo di preammortamento massimo pari a 24 mesi;
  • un contributo a fondo perduto, per il 20% delle spese ammissibili.

L’agevolazione andrà da un minimo di € 40.000,00 ad un massimo di € 500.000,00 ed è cumulabile con altre agevolazioni concesse per le medesime spese, qualificabili come aiuti di Stato.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata dalle ore 12:00 del 20/04/2021 al 31/12/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 16, 2021
lombardia-credito-adesso-evolution-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Lombardia supporta il fabbisogno di capitale circolante delle imprese mediante l’erogazione di finanziamenti chirografari.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese, nonché le MIDCAP, in possesso dei seguenti requisiti:

  • sede operativa in Lombardia;
  • iscritte al registro delle imprese;
  • operative da almeno 24 mesi;
  • media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi 2 esercizi contabilmente chiusi, pari ad almeno € 120.000,00 per le PMI e pari ad € 300.000,00 per le MIDCAP;
  • svolgono l’attività economica in uno dei seguenti settori: C, J60, J62, J63, M69, M70, M71, M72, M73, M74, N78, N79, N81, N82, H49, H52, S.96.01.10, F, G. 45, G46.2, G46.3, G46.4, G46.5, G46.6, G46.7, G. 47.2, G. 47.3, G. 47.4, G. 47.5, G. 47.6, G. 47.7, I55, I56, Q.88.91, R 93.21, S 96.04, P 85.51.00, R 93.11.10, R 93.11.20, R 93.11.30, R 93.11.90, R 93.12.00, R 93.13.00, R 93.19.10, R 93.19.99;

Possono inoltre partecipare al Bando i liberi professionisti e gli studi associati.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto l’ottenimento di un finanziamento chirografario assistito solo da garanzie personali, garanzie dirette del Fondo Centrale di Garanzia o altre garanzie pubbliche o personali e con un valore nominale:

  1. compreso tra € 75.000,00 ed € 800.000,00 per le PMI;
  2. compreso tra € 100.000,00 ed € 1.500.000,00 per le MIDCAP;
  3. compreso tra € 18.000,00 ed € 200.000,00, per i liberi professionisti e gli studi associati;

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un contributo in conto interessi per l’abbattimento dei tassi nella misura massima del 3% (entro il limite di € 70.000,00) e, comunque, in misura tale da non superare il tasso applicato al finanziamento sottostante.

TERMINE

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento, poiché la Misura è sempre aperta.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 7, 2021
regione-lombardia-tech-fast-lombardia-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Misura intercetta progetti di sviluppo tecnologico giunti ad un certo grado di maturità tecnico-scientifica al fine di implementare meccanismi virtuosi di accelerazione dell’innovazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, regolarmente costituite, iscritte e attive nel Registro delle Imprese.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di sviluppo sperimentale e di innovazione di processo.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per attività di sviluppo sperimentale e di innovazione di processo ovvero:

  1. spese di personale;
  2. strumentazione e attrezzature;
  3. ricerca contrattuale, conoscenze e brevetti, nonché costi per i servizi di consulenza e servizi equivalenti;
  4. costi dei materiali, delle forniture e di prodotti analoghi;
  5. spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la veste di un contributo in conto capitale, la cui intensità sarà pari al 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 250.000,00.

TERMINE

In attesa di pubblicazione del Bando definitivo da parte della Regione.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 7, 2021
regione-lombardia-brevetti-2021-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Misura sostiene le imprese nell’ottenimento di nuovi brevetti europei e internazionali o estensioni degli stessi a livello europeo o internazionale relativamente a invenzioni industriali.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese e i liberi professionisti.

INTERVENTI

Sono ammissibili le attività funzionali al deposito di una nuova domanda di brevetto di un’invenzione industriale o di una sua estensione a livello europeo o internazionale comprovati dall’ottenimento di un rapporto di ricerca da parte dell’organo competente.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la veste di un contributo a fondo perduto, i cui massimali ed intensità sono indicati nella tabella.

TIPOLOGIA DI BREVETTO COSTI SU BASE FORFETTARIA IMPORTO FISSO DI CONTRIBUTO CONCEDIBILE PARI ALL’80% DEI COSTI FORFETTARI
a1) nuovo brevetto europeo € 7.100,00 € 5.680,00
a2) estensione di brevetto europeo € 7.100,00 € 5.680,00
b1) nuovo brevetto internazionale € 9.000,00 € 7.200,00
b2) estensione brevetto internazionale € 9.000,00 € 7.200,00

TERMINE

In attesa di pubblicazione del Bando definitivo da parte della Regione.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 22, 2021
cciaa-brescia-fiere-in-italia-2021-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La CCIAA di Brescia predispone l’erogazione di un contributo a favore delle imprese per la partecipazione, in qualità di espositori, a fiere, mostre e incontri d’affari.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, loro consorzi e cooperative, con sede legale o unità locale operativa nella provincia di Brescia, appartenenti ai settori:

  • dell’industria con meno di 250 dipendenti;
  • dell’agricoltura, del commercio, del turismo e dei servizi e con non più di 40 dipendenti;
  • dell’artigianato.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la partecipazione, in qualità di espositori:

  • a fiere e mostre con qualifica nazionale o internazionale;
  • a fiere e mostre organizzate o promosse dagli organismi partecipati dall’Ente camerale bresciano;
  • agli incontri di affari (“matching”, workshop, ecc.) aventi valenza nazionale o internazionale.

SPESE AMMISSIBILI

E’ ammesso il cumulo delle spese sostenute per la partecipazione a più manifestazioni durante l’anno 2021.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo la cui intensità sarà pari al 50% delle spese ammissibili entro il massimale di € 3.500,00.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verranno riconosciute le seguenti premialità:

  • 1 stella di rating: € 150,00;
  • 2 stelle di rating: € 300,00;
  • 3 stelle di rating: € 500,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata dalle ore 09:00 dell’11/01/2022 alle ore 16:00 del 17/01/2022.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 10, 2021
regione-lombardia-contributi-grandi-eventi-sportivi-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Regione Lombardia sostiene i Grandi Eventi Sportivi realizzati sul proprio territorio.

BENEFICIARI

I beneficiari sono:

  • Federazioni Sportive Nazionali/Comitati regionali;
  • Discipline Sportive Associate;
  • Enti di Promozione Sportiva;
  • Associazioni benemerite riconosciute dal CONI;
  • Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, non lucrative, iscritte al CONI o al CIP o affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Sportive Associate o Enti di Promozione Sportiva;
  • Comitati organizzatori regolarmente costituiti e senza scopo di lucro;
  • Altri soggetti aventi nel proprio statuto/atto costitutivo finalità sportive, ricreative e motorie, non lucrative;
  • Enti Locali anche in collaborazione con uno dei soggetti individuati nei punti precedenti.

INTERVENTI

Gli eventi ammissibili devono:

  • essere realizzati sul territorio lombardo con avvio e conclusione nel 2021;
  • essere di rilievo internazionale;
  • attribuire un titolo riconosciuto dalle Federazioni sportive di riferimento, oppure essere assegnati-organizzati o riconosciuti da Federazioni sportive o da Enti e Organizzazioni riconosciuti dal CONI o dal CIP.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. affitto e allestimento di locali, impianti o strutture;
  2. noleggio di attrezzature, strumentazioni e automezzi;
  3. pubblicità, comunicazione, creazione e gestione sito web dell’iniziativa;
  4. compensi e/o rimborsi forfettari per istruttori, arbitri, giudici di gara, speakers;
  5. ospitalità atleti e tecnici della squadra nazionale gareggiante;
  6. rinfreschi organizzati per la presentazione della manifestazione e ristori allestiti nel corso della manifestazione;
  7. assistenza sanitaria;
  8. servizi assicurativi stipulati ai fini della manifestazione, purché tale finalità sia esplicitata nell’oggetto della polizza;
  9. imposte, tasse, tasse federali, free, diritti d’autore;
  10. coppe, medaglie e gadget per atleti e partecipanti;
  11. acquisto articoli e materiali sportivi;
  12. spese di partecipazione/iscrizione alle gare;
  13. spese generali.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un contributo a fondo perduto nella misura massima di € 300.000,00.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 16:00 del 15/04/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Marzo 10, 2021
regione-lombardia-nuove-aziende-agricole-giovani-agricoltori-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

L’Operazione favorisce l’accesso di giovani agricoltori qualificati nel settore agricolo e il ricambio generazionale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola, in qualità di titolari di una impresa individuale o rappresentanti legali di una società agricola di persone, di capitali o cooperativa.

INTERVENTI

Il beneficiario deve presentare un piano con la proposta di sviluppo imprenditoriale e aziendale, comprendente da un minimo di 2 a un massimo di 3 obiettivi operativi.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la veste di un premio. L’importo del premio, in relazione alla zona dove ricade almeno il 50% della SAU (Superficie Agricola Utilizzata) dell’azienda richiedente, è indicato nella tabella in calce al presente paragrafo.

IMPRESA IN CUI SI INSEDIA IL GIOVANE, CON ALMENO IL 50% DELLA SAU IN LOMBARDIA ALTRE ZONE ZONE SVANTAGGIATE DI MONTAGNA
Importo del premio € 40.000,00 € 50.000,00

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le seguenti finestre temporali:

  • entro le ore 12:00 del 30/06/2021;
  • dalle ore 12:01 del 30/06/2021 alle ore 12:00 del 29/10/2021;
  • dalle ore 12:01 del 29/10/2021 alle ore 12:00 del 25/02/2022;
  • dalle ore 12:01 del 25/02/2022 alle ore 12:00 del 20/06/2022.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Febbraio 9, 2021
cciaa-milano-monza-brianza-lodi-connessi-strategie-digitali-mercati-globali-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La Camera di Commercio stimola la declinazione operativa della “cultura digitale” anche sul piano dell’internazionalizzazione, con l’obiettivo di sostenere le MPMI nella definizione di strategie di espansione e consolidamento della propria competitività anche sui mercati esteri.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici, aventi sede legale o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza Lodi.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto i seguenti investimenti:

  • acquisire tecnologie, competenze, servizi e soluzioni atti a favorire l’accesso ai più rilevanti canali di booking e di vendita online B2B, B2C ed I2C ed alle principali piattaforme di pagamento internazionali;
  • acquisire nuovi strumenti di marketing digitale e di commercializzazione sui mercati esteri;
  • promuovere l’interscambio stabile con l’estero, con strumenti di web marketing ed attraverso i social media;
  • favorire la presenza delle imprese sui marketplace/piattaforme di prenotazione on line o piattaforme di smart payment internazionali, al fine di aumentare la visibilità della singola impresa e del settore di appartenenza.

Il Bando prevede due misure:

  • La Misura A è dedicata alle MPMI che intendono migliorare la propria presenza e visibilità online o posizionare la propria offerta produttiva su canali di vendita digitale in ambito B2C, B2B e I2C;
  • La Misura A B è riservata alle MPMI che hanno partecipato nel corso del 2020 al progetto di Filiera Digitale – Social Commerce, ed ha come obiettivo lo sviluppo di progetti che intendano migliorare la visibilità della presenza dell’azienda sui social commerce e l’adesione a forme di pagamento abilitanti al social commerce.

SPESE AMMISSIBILI

Misura A

Sono ammissibili le spese, sostenute e pagate nel periodo dallo 02/02/2021 e fino alla data di rendicontazione, relative a:

  • canoni di inserimento o mantenimento marketplace (B2B, B2C e I2C);
  • canoni di inserimento o mantenimento su piattaforme di prenotazione turistica;
  • adesione a forme di pagamento abilitanti all’utilizzo di soluzioni di social commerce;
  • acquisizione ed utilizzo di forme di smart payment, nonché canoni di inserimento sulle relative piattaforme online;
  • campagne di promozione sui principali motori di ricerca o marketplace, attività di digital e social media marketing, couponing, inbound marketing;
  • azioni di digital marketing su portali di promozione turistica;
  • interventi volti a migliorare il posizionamento organico nei motori di ricerca (es. SEO);
  • traduzioni dei testi aziendali finalizzate alla predisposizione di portfolio prodotti;
  • shooting fotografici dei prodotti aziendali finalizzati alla predisposizione di portfolio prodotti.

Misura B

Sono ammissibili le spese, sostenute e pagate nel periodo dallo 02/02/2021 e fino alla data di rendicontazione, relative a:

  • campagne di promozione attraverso attività di digital e social media marketing (Facebook e Instagram ads);
  • implementazione e manutenzione Instagram/Facebook Shop;
  • shooting fotografici dei prodotti aziendali finalizzati alla predisposizione del catalogo;
  • traduzioni dei testi aziendali finalizzate alla predisposizione dei cataloghi prodotti;
  • adesione a forme di pagamento abilitanti all’utilizzo di soluzioni di social commerce.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un contributo a fondo perduto, fino a un massimo di €10.000,00, con le seguenti intensità:

  • 65% delle spese ammissibili per la MISURA A;
  • 70% delle spese ammissibili per la MISURA B;
INVESTIMENTO MINIMO IMPORTO CONTRIBUTO MASSIMO
€ 5.000,00 € 10.000,00

TERMINE

La Misura A ha chiuso per esaurimento risorse.

La Misura B è stata sospesa temporaneamente.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Gennaio 14, 2021
milano-monza-brianza-lodi-agevolacredito-2021.jpg

FINALITÀ

La Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, intende promuovere e sostenere l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese attraverso i
seguenti interventi:

  • programmi di investimenti produttivi;
  • operazioni di patrimonializzazione aziendale;
  • contributi per l’abbattimento del costo della garanzia prestata da Consorzi e Cooperative di garanzia collettiva fidi;
  • contributi per l’abbattimento dei tassi di interessi sui finanziamenti erogati direttamente dai Consorzi fidi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese, appartenenti a tutti i settori economici ed aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della CCIAA di Milano, Monza Brianza, Lodi.
Le imprese devono risultare attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle imprese.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la stipula di un contratto di finanziamento bancario o di leasing, garantito da uno dei Consorzi fidi che aderiscono al presente Bando.

  • INTERVENTO 1:
    piani di investimento rivolti a avvio o acquisizione di attività, innovazione tecnologica, ammodernamento e ampliamento di processi e strutture operative, sicurezza, sorveglianza, digitalizzazione.
  • INTERVENTO 2:
    operazioni di patrimonializzazione relative a aumento di capitale sociale, versamento in conto capitale, finanziamento soci.
  • INTERVENTO 3:
    abbattimento del costo della garanzia sostenuto dalle imprese che effettuano un’operazione di investimenti o patrimonializzazione.
  • INTERVENTO 4:
    abbattimento dei tassi di interesse sui finanziamenti erogati dai Consorzi fidi.

SPESE AMMISSIBILI

  • acquisto/ ristrutturazione di immobili (esclusi i terreni) e/ o fabbricati ;
  • acquisto, rinnovo, adeguamento di impianti, macchinari, attrezzature industriali e commerciali;
  • acquisto di sistemi informatici di gestione (hardware e software);
  • spese per la realizzazione di siti e sistemi web propri dell’azienda, e-commerce;
  • acquisizioni di marchi e brevetti e fee d’ingresso per franchising;
  • acquisizioni di aziende o di rami d’azienda ;
  • acquisti di automezzi;
  • acquisto di scorte;
  • spese per consulenze specialistiche riferite ai programmi di investimenti oggetto dell’agevolazione nel limite del 30%;
  • installazione impianti di allarme antintrusione, sorveglianza, ecc.;
  • acquisto di nuove strutture, impianti e attrezzature per la riduzione dell’impatto ambientale;
  • spese per consulenze specialistiche riferite al passaggio da ditta individuale/ società di persone a società di capitali;
  • spese notarili riferite al passaggio da ditta individuale/società di persone, a società di capitali;
  • spese relative alla prototipazione;
  • spese relative a pubblicità, promozione e partecipazioni a eventi fieristici.
  • investimenti digitali
    • acquisti di software di sistema e software applicativo e licenze software;
    • acquisti di infrastrutture abilitanti: hardware, PC, server, macchine virtuali, stampanti 3D;
    • acquisti interfacce digitali funzionali all’analisi dei dati;
    • spese per servizi: system integration, personalizzazione del software, consulenza di processo;
    • spese/canone per servizi di accesso al cloud;
    • acquisti di infrastrutture, apparecchiature e servizi per protezione dati;
    • acquisti di apparecchiature e apparati di rilevamento dati per i dispositivi della rete elettrica;
    • investimenti in implementazione di strutture sensoristiche per sviluppare l’IoT sia nel settore della manifattura che in quello dei servizi: es. linea di produzione, retail digitale (vetrine digitali, scaffali virtuali, digital mirror) etc;
    • acquisto di dispositivi di realtà aumentata e virtual reality;
    • realizzazione di APP funzionali ad altre infrastrutture funzionali al BtoB.
  • spese sostenute per l’ottenimento del servizio di garanzia dei Confidi accreditati al presente Bando

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

La presente agevolazione, concessa in regime de minimis, quanto agli Interventi 1., 2. e 4., assume la veste di un contributo in abbattimento del tasso di interesse e a fondo perduto sull’importo
dell’investimento.
Quanto all’ Intervento 3., l’agevolazione, concessa in regime de minimis, assume la veste di un contributo a fondo perduto che ha ad oggetto l’abbattimento del costo della garanzia, pari al 50% del costo della stessa fino ad un massimo di € 3.000,00.
Ogni impresa può beneficiare di un contributo massimo complessivo, per gli Interventi 1., 2., 3. e 4., dato dalla somma del contributo in abbattimento del tasso di interesse, e del contributo a fondo perduto in riduzione del costo della garanzia, pari ad € 10.000,00.

La domanda può essere presentata in qualsiasi momento, poiché la Misura è sempre aperta.
Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification