Notizie e Bandi

Aprile 19, 2021
voucher-internazionalizzazione-prestazioni-consulenziali-manageriali-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

Il Governo sostiene l’internazionalizzazione delle imprese mediante l’acquisizione di prestazioni consulenziali manageriali.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese nonché le reti d’imprese, composte da almeno due MPI.

I beneficiari devono essere costituiti in forma di società, avere la sede legale in Italia ed esercitare la propria attività economica nel settore manifatturiero, ovvero nel settore C della codificazione ATECO.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto contratti di consulenza manageriale da parte di Temporary Export Manager (TEM o di una società di Temporary Export Manager (TEM), iscritti nell’apposito elenco tenuto dal Ministero degli Affari Esteri.

I TEM devono essere in possesso di almeno due certificazioni sull’utilizzo di strumenti di digital marketing, tra quelle rilasciate da Hubspot Academy (livelli intermedio o avanzato), Facebook Blueprint, Google Skillshop e Microsoft Advertising.

SPESE AMMISSIBILI

Le spese devono essere riferite ai compensi pagati a fronte delle prestazioni di consulenza manageriale della durata di 12 mesi per le MPI e di 24 mesi per le reti d’impresa.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la forma di un contributo in conto capitale fino a € 40.000,00.

I beneficiari potranno ricevere un contributo aggiuntivo di € 10.000,00 se verranno raggiunti i seguenti risultati sui volumi di vendita all’estero:

  • incremento di almeno il 15% del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri registrato nell’esercizio 2022, rispetto allo stesso volume d’affari registrato nell’esercizio 2021;
  • incidenza – nell’esercizio 2022 – almeno pari al 6% del volume d’affari derivante da operazioni verso Paesi esteri sul totale del volume d’affari.

TERMINE

La Misura rimarrà aperta fino ad esaurimento risorse.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 16, 2021
invitalia-nuove-imprese-a-tasso-zero-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

Il Bando sostiene la creazione di imprese composte in prevalenza da giovani tra i 18 e i 35 anni o da donne di tutte le età.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro e piccole imprese, con sede legale o unità operativa in Italia, costituite da non più di 5 anni in forma societaria, la cui compagine societaria sia composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti di età compresa tra i 18 ed i 35 anni oppure da donne.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono prevedere programmi di investimento promossi nei seguenti settori:

  • produzione di beni nei settori dell’industria, dell’artigianato e della trasformazione dei prodotti agricoli;
  • fornitura di servizi alle imprese o alle persone;
  • commercio di beni e servizi;
  • turismo e attività turistico-culturali.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili, per le imprese costituite da non più di 36 mesi, le spese relative all’acquisto di beni materiali e immateriali e servizi quali:

  1. opere murarie;
  2. macchinari, impianti ed attrezzature;
  3. programmi informatici e servizi per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione;
  4. acquisto di brevetti o licenze d’uso;
  5. consulenze specialistiche;
  6. oneri connessi alla stipula del contratto di finanziamento agevolato.

Sono invece ammissibili, per le imprese costituite da più di 36 mesi, le spese relative all’acquisto di immobilizzazioni materiali e immateriali quali:

  1. per il settore turismo, l’acquisto dell’immobile sede dell’attività;
  2. opere murarie;
  3. macchinari, impianti ed attrezzature nuovi di fabbrica;
  4. programmi informatici, brevetti, licenze e marchi.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni assumono la forma di finanziamento agevolato, a un tasso pari a 0, integrabile con un contributo a fondo perduto fino 90% della spesa ammissibile.

Per le sole imprese costituite da non più di 36 mesi, sono altresì erogati servizi di tutoraggio tecnico-gestionale.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata dal 19/05/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 12, 2021
unione-europea-blockstart-call-3-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

La terza Call del programma Blockstart incentiva la creazione e la realizzazione di tecnologie di blockchain/DLT (Distributed Ledger Technology) nei settori del fintech, ICT e vendita al dettaglio.

BENEFICIARI

I beneficiari sono startup o micro, piccole e medie imprese, con sede legale in uno degli Stati membri dell’UE o in uno dei Paesi associati al Programma Horizon 2020, qualificati come fornitori di tecnologia o utilizzatori di tecnologia in grado di sviluppare soluzioni per i settori fintech, ICT e/o vendita al dettaglio.

Rientrano tra i beneficiari anche le startup che non hanno ancora un fatturato o depositato un bilancio annuale, nonché le persone fisiche (singole o in gruppo) che intendano costituire una startup.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto progetti di chiara dimensione europea che mirino a facilitare l’innovazione basata sulla blockchain e contribuiscano alla digitalizzazione dell’UE.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di una sovvenzione fino ad un massimo di € 4.500,00 per le MPMI che implementano le soluzioni di blockchain ed un finanziamento diretto non superiore ad € 20.000,00 per le imprese che sviluppano soluzioni di blockchain/DLT.

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 17:00 del 26/05/2021.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 12, 2021
interreg-maritto-italia-francia-servizi-per-innovazione-e-startup-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

Il Bando seleziona idee, prodotti e servizi imprenditoriali per la realizzazione di progetti innovativi in un’ottica transfrontaliera.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese, nonché gli aspiranti imprenditori con sede legale o operativa nei seguenti territori: Corsica, Sardegna, Liguria, Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Provincia di Massa-Carrara, Provincia di Lucca, Provincia di Pisa, Provincia di Livorno, Provincia di Grosseto.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la proposizione di un piano di business innovativo e collaborativo, in un’ottica transfrontaliera, incentrato su soluzioni destinate a mercati nelle filiere prioritarie transfrontaliere della blue&green economy.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le spese per l’acquisizione di competenze e servizi tramite prestazioni di terzi nonchè viaggi e trasferte per la partecipazione ad eventi di settore entro l’area di cooperazione dell’intervento.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo così quantificato:

  • Audit e servizi trasversali: importo massimo di € 2.500,00, di cui audit quantificato in massimo € 1.500,00 (contribuzione al 100%) forniti attraverso esperti selezionati dai partner di progetto, servizi trasversali di formazione/affiancamento quantificati in massimo € 1.000,00 (contribuzione al 100%);
  • Voucher/servizi verticali: importo massimo di € 8.000,00 (con una contribuzione al 95%).

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 12:00 del 23/04/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 7, 2021
simest-contributi-a-fondo-perduto-costi-fissi-enti-fiera-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

SIMEST sostiene il sistema fieristico italiano mediante la concessione di un contributo per la copertura dei costi fissi.

BENEFICIARI

I beneficiari sono gli enti fieristici o le società che organizzano eventi fieristici di rilievo internazionale.

INTERVENTI

I beneficiari devono aver subito, da un lato, la riduzione del fatturato di almeno il 30% nel c.d. periodo ammissibile rispetto a quello del 2019 e dall’altro aver sostenuto comunque costi fissi non coperti.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la forma di un contributo a fondo perduto nel limite massimo del 70% dei costi fissi non coperti.

L’importo massimo del contributo non potrà superare il valore complessivo di € 10.000.000,00 in termini di valore nominale calcolato al lordo di qualsiasi imposta o altro onere.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata dal 12/04/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 7, 2021
simest-studi-fattibilita-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

L’agevolazione incentiva la creazione di Studi di Fattibilità e Programmi di assistenza tecnica collegati ad investimenti italiani in Paesi Esteri.

BENEFICIARI

Possono partecipare tutte le imprese italiane aventi sede legale in Italia, in forma singola o aggregata. che abbiano depositato presso il Registro delle Imprese almeno 2 bilanci relativi a due esercizi completi.

In caso di imprese aggregate le stesse dovranno costituire una Rete Soggetto, con autonoma soggettività giuridica mediante la sottoscrizione di un contratto di Rete.

INTERVENTI

Realizzazione di studi di fattibilità collegati ad investimenti italiani in Paesi Esteri e programmi di assistenza tecnica ad essi collegati.

Lo studio verifica in via preventiva la fattibilità di un investimento commerciale o produttivo che l’impresa intende realizzare, mentre l’assistenza tecnica è adibita alla formazione del personale in loco, successivamente alla realizzazione dell’investimento.

Sono ammesse le seguenti voci di spesa:

  • retribuzioni al personale interno per prestazioni sia in Italia che all’estero;
  • costi per il personale esterno relativi a consulenze specialistiche;
  • viaggi e soggiorni.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

Il finanziamento a tasso agevolato delle spese sostenute per la redazione di studi di fattibilità collegati a investimenti produttivi o commerciali in Paesi esteri, deliberato dal Comitato in base ai risultati di un’istruttoria, nel rispetto dei seguenti limiti massimi:

  • 100% dell’importo delle spese indicate nel preventivo con i seguenti limiti:
    • € 200.000,00 per studi collegati ad investimenti commerciali;
    • € 350.000,00 per studi collegati ad investimenti produttivi.

L’ammontare complessivo del finanziamento richiesto non può superare il 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi 2 bilanci approvati.

TERMINE

La Misura riaprirà il 03/06/2021.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi


Aprile 7, 2021
simest-sviluppo-e-commerce-market-place-paesi-extra-ue-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

Il MISE definisce le modalità di concessione da parte di SACE-SIMEST di finanziamenti agevolati per lo sviluppo di soluzioni di e-commerce attraverso l’utilizzo di Market-place o la realizzazione di una piattaforma informatica propria da parte dell’impresa richiedente.

BENEFICIARI

Il beneficiario deve essere un’impresa, di qualsiasi dimensione, costituito in forma di società di capitali che ha depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

In caso di imprese aggregate le stesse dovranno costituire una Rete Soggetto con autonoma soggettività giuridica mediante la sottoscrizione di un contratto di Rete.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto una domanda di finanziamento agevolato con le seguenti caratteristiche:

  • riguardare un solo Paese estero nel quale registrare un dominio di primo livello nazionale;
  • riguardare lo sviluppo di nuove soluzioni di e-commerce attraverso l’utilizzo di un market place o la realizzazione di una piattaforma informatica propria. Entrambi devono avere un dominio di primo livello nazionale registrato in un Paese estero.

SPESE AMMISSIBILI

Possono essere oggetto di finanziamento agevolato:

1. spese relative alla creazione e sviluppo di una propria piattaforma informatica, ovvero:

  • creazione sito e-commerce front-end;
  • creazione sito responsive/sito mobile/app;
  • costo configurazione del sistema;
  • spese di acquisto, registrazione e gestione del dominio geografico nel Paese di destinazione presso l’Authority locale;
  • consulenze a supporto della piattaforma;

2. spese relative alla gestione/funzionamento della propria piattaforma informatica/market place, ovvero:

  • spese di registrazione per apertura store in market place;
  • annual fee per il funzionamento e mantenimento della piattaforma/market place;
  • spese per la sicurezza dei dati e della piattaforma;
  • circuiti di pagamento;
  • scheda tecnica dei prodotti;
  • traduzione dei contenuti;
  • registrazione, omologazione e tutela del marchio;
  • spese di monitoraggio accessi alla piattaforma;
  • spese per analisi e tracciamento dati di navigazione;

3. spese relative alle attività promozionali e alla formazione connesse allo sviluppo del programma, ovvero:

  • spese per l’indicizzazione della piattaforma/market place;
  • spese per web marketing;
  • spese per comunicazione e promozione;
  • formazione del personale adibito alla gestione/funzionamento della piattaforma.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un finanziamento agevolato il cui importo massimo è pari ad € 450.000,00.

L’importo del finanziamento agevolato non potrà superare il 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati, con i seguenti limiti:

  • importo minimo € 25.000,00;
  • importo massimo per l’utilizzo di un market place fornito da soggetti terzi € 300.000,00;
  • importo massimo per la realizzazione di una piattaforma propria € 450.000,00.
ADEMPIMENTI TERMINI CONDIZIONI
Rendicontazione puntuale delle spese sostenute sottoscritta digitalmente dal legale rappresentate usando il portale di SIMEST 13 mesi dalla data di perfezionamento Le spese sostenute, rendicontate e ritenute ammissibili superino l’importo della prima erogazione
Presentazione delle garanzie richieste 16 mesi dalla data di perfezionamento

TERMINE

La Misura riaprirà il 03/06/2021.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi


Aprile 7, 2021
simest-inserimento-in-azienda-di-temporary-export-manager-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

Il MISE definisce le modalità di concessione da parte di SACE-SIMEST dei finanziamenti agevolati per l’inserimento temporaneo in azienda del Temporary Export Manager per la realizzazione di progetti di internazionalizzazione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono imprese, di qualsiasi dimensione, costituiti in forma di Società di capitali, che abbiano depositato presso il Registro imprese almeno due bilanci relativi a due esercizi completi.

In caso di imprese aggregate le stesse dovranno costituire una Rete Soggetto con autonoma soggettività giuridica mediante la sottoscrizione di un contratto di Rete.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono riguardare il settore di attività del beneficiario o del suo gruppo e coinvolgere una società di servizi che fornisca il servizio professionale di accompagnamento ai processi di internazionalizzazione d’impresa attraverso il TEM.

La domanda di finanziamento agevolato dovrà riguardare al massimo tre Paesi esteri.

SPESE AMMISSIBILI

Possono essere oggetto di finanziamento agevolato:

  • spese relative alle prestazioni di figure professionali specializzate (TEM), almeno pari al 60% del finanziamento concesso;
  • spese connesse alla realizzazione del progetto elaborato con l’assistenza del TEM, ovvero:
  1. attività promozionali;
  2. certificazioni di prodotti o servizi, deposito di marchi o altre forme di tutela del made in Italy;
  3. formazione interna/esterna del personale amministrativo o tecnico; spese di viaggio e soggiorno da parte degli amministratori e/o titolari dell’impresa richiedente; spese di viaggio e soggiorno (incoming) di potenziali partner locali (esclusa la clientela);
  4. spese legali per la costituzione di società controllate locali o filiali gestite direttamente.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la veste di un finanziamento agevolato, il cui importo massimo non potrà superare il 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci approvati e depositati.

Il limite minimo del finanziamento è pari ad € 25.000,00, mentre quello massimo è pari ad € 150.000,00. In caso di pluralità di domande di finanziamento l’esposizione massima dell’impresa non potrà essere superiore al 35% dei ricavi medi degli ultimi due bilanci approvati e depositati.

ADEMPIMENTI TERMINI CONDIZIONI
Rendicontazione puntuale delle spese sostenute sottoscritta digitalmente dal legale rappresentate usando il portale di SIMEST. Relazione finale firmata dal rappresentante legale dell’impresa e dal TEM sull’attività svolta nell’ambito del progetto e sui risultati conseguiti 25 mesi dalla data di perfezionamento Le spese sostenute, rendicontate e ritenute ammissibili superino l’importo della prima erogazione
Presentazione delle garanzie richieste 28 mesi dalla data di perfezionamento

TERMINE

La Misura riaprirà il 03/06/2021.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi


Aprile 2, 2021
unione-europea-galactica-nuove-filiere-tessili-e-aereospaziali-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

L’Unione Europea sostiene la creazione di nuove catene industriali, nel settore tessile e aerospaziale, basate su un sistema di produzione avanzata e mediante lo sviluppo di beni e servizi competitivi a livello internazionale.

BENEFICIARI

I beneficiari sono piccole e medie imprese, incluse le startup, innovative, attive nei settori chiave della produzione tessile e aerospaziale con sede legale o operativa in uno dei 27 Stati Membri o nel Regno Unito.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili sono:

PIONEER ACCELERATION:

Interventi con l’obiettivo di supportare lo studio di fattibilità di nuove catene del valore intersettoriali, concentrandosi sullo sviluppo di un prodotto minimo vitale

ORBITAL PROJECTS:

L’implementazione di prototipi funzionali e dimostratori per nuove catene del valore intersettoriali

SPESE AMMISSIBILI

Le spese ammissibili sono:

Costi interni:

  • costo delle ore del personale dedicato al lavoro effettivo nell’ambito del progetto;
  • costi sostenuti direttamente e correlati all’attuazione dell’intervento;
  • costi indiretti.

Costi di subappalto:

  • Research Technology Organization;
  • università, istituti di ricerca, living labs e simili;
  • centri di ricerca pubblici;
  • grandi aziende o altre imprese specializzate e simili.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un finanziamento:

  • della durata di 4 mesi e fino ad € 20.000,00, per ciascun progetto di Pioneer acceleration;
  • della durata di 6 mesi e fino ad € 100.000,00 per ciascun progetto di Orbital projets (fino ad € 58.000,00 per ciascuna PMI partecipante al progetto).

TERMINE

La domanda deve essere presentata entro le ore 17:00 del 19/05/2021.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a graduatoria.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


Aprile 2, 2021
unione-europea-digit-brain-open-call-valore-consulting.jpg

FINALITÀ

L’Unione Europea consente alle imprese tecnologiche e manifatturiere europee di beneficiare del Manufacturing-as-a-Service basato sull’IA, che permetterà la produzione di prodotti molto più specializzati in modo economicamente vantaggioso.

BENEFICIARI

Il partenariato che deve essere necessariamente costituito può essere composto dai seguenti soggetti:

  • utilizzatori finali: piccole e medie imprese o mid-cap;
  • terze parti tecniche (partner tecnico):
  1. fornitori indipendenti di software,;
  2. ingegneri o consulenti di software,;
  3. organizzazioni di ricerca.

Tutti tali soggetti devono avere sede legale e/o unità operativa in uno degli Stati membri dell’Unione Europea, in uno degli Stati associati al programma Horizon 2020 o nel Regno Unito.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la sperimentazione di soluzioni transfrontaliere altamente innovative, che sappiano razionalizzare il processo di produzione, facendo previsioni sulle problematiche di funzionamento delle macchine e prevedendo, di conseguenza, le relative esigenze di manutenzione.

Gli interventi devono coprire qualsiasi segmento del settore manifatturiero, inclusa la produzione continua. I progetti dovrebbero incentrarsi sullo sviluppo e l’adozione di tecnologie digitali in segmenti di produzione in cui queste sono sottoutilizzate.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  • costi diretti del personale;
  • spese di viaggio, soggiorno, attrezzature, materiali di consumo e forniture;
  • affitto dei locali, costi energetici o i costi in generale dell’amministrazione;
  • costi di competenze o servizi esterni.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assume la forma di un contributo fino ad € 100.000,00 per progetto.

TERMINE

La domanda potrà essere presentata entro il 30/06/2021.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, oppure scrivici un’e-mail: Valore Consulting è una società di consulenza aziendale specializzata in finanza agevolata per il finanziamento delle imprese con contributi europei, incentivi e agevolazioni fiscali.


finanza agevolata per la tua azienda

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Valore Consulting è in fase di certificazione della qualità presso TUV Sud

      Pending Certification