Industria 4.0


I NOSTRI SERVIZI

Industria 4.0


Valore Consulting è certa che l’Italia sia un grande paese industriale e che le imprese nazionali rappresentino la forza trainante della crescita e dello sviluppo economico: la loro capacità di creare ricchezza ed occupazione è a tutti gli effetti un interesse pubblico che va tutelato ed incentivato. È altresì consapevole che l’imprenditoria italiana debba confrontarsi quotidianamente con la competitività internazionale derivata dalla globalizzazione, nonché con sostanziali cambiamenti tecnologici.


Impresa 4.0 significa un reale contributo agli investimenti innovativi,
per la digitalizzazione dei processi,
la valorizzazione di produttività e competenze nel lavoro
e lo sviluppo di nuovi prodotti e processi.


Il Piano Impresa 4.0 costituisce l’occasione per le aziende di cogliere le opportunità messe a disposizione dalla quarta rivoluzione industriale, il processo che sta portando ad una produzione industriale completamente automatizzata ed interconnessa: consiste in una serie di misure organiche e complementari per favorire gli investimenti per lo sviluppo e l’innovazione.

Inizialmente il Piano Industria 4.0 – basato sul concetto di Fabbrica 4.0, cioè l’utilizzo di macchinari sempre più “intelligenti” in sostituzione e a salvaguardia dell’uomo – ha permesso di introdurre con successo misure a favore di digitalizzazione, automazione ed interconnessione: tale successo ha evidenziato la necessità per le aziende non solo di introdurre nuovi macchinari, processi e conoscenze, ma anche di affacciarsi a nuovi modelli organizzativi.

Il Governo è perciò stato spronato a stipulare un vero patto di fiducia con il mondo delle imprese innovative che vogliono acquisire competitività: un nuovo paradigma costituito da misure che le aziende possono attivare in modo automatico, senza bandi, sportelli, vincoli dimensionali, settoriali o territoriali.
Il recente Piano Transizione 4.0 contempla un’ulteriore attenzione all’innovazione ed agli investimenti green, conferendo rilevanza anche alle attività di design e ideazione estetica.






GUARDA IL VIDEO



SCARICA L’E-BOOK



Scarica la nostra Presentazione (PDF)

Gli esperti del team di Valore Consulting (iscritti al registro degli Innovation Manager pubblicato dal MISE) sono professionisti nell’individuare le combinazioni di opportunità di cui le aziende possono approfittare e sono in grado di certificare la possibilità di accedere ai benefici previsti dalla legge tramite perizia assicurata e giurata.


Il Piano Transizione 4.0 privilegia il credito d’imposta
per sostenere investimenti in beni strumentali materiali e immateriali,
ricerca & sviluppo, innovazione, design e ideazione estetica, sostenibilità, formazione 4.0.


Valore Consulting mette a disposizione una struttura dinamica e qualificata a supporto degli imprenditori che desiderano beneficiare delle opportunità di Industria 4.0 per la crescita e l’innovazione della propria azienda.
Poter contare su un ufficio tecnico capace di gestire la documentazione di qualsiasi normativa, a partire dal credito d’imposta fino ai più complessi progetti in partenariato europei – dalla fase preliminare di presentazione delle richieste alla rendicontazione finale -, costituisce sicuramente un vantaggio competitivo: l’imprenditore deve concentrarsi sulla ricerca del suo modello di business con la certezza che gli investimenti in innovazione e sviluppo possano essere integrati efficientemente nelle strategie aziendali attraverso l’utilizzo degli strumenti messi a disposizione dalla Finanza Agevolata.


Impresa 4.0: quali sono le spese ammissibili?


Quali sono gli investimenti che permettono di accedere ai contributi Industria 4.0?
Le spese sostenute per la ricerca, lo sviluppo, la digitalizzazione, la prototipazione, l’innovazione, la sostenibilità, il design, la formazione che possono essere recuperate sono molteplici e regolamentate con modalità ed aliquote diverse.
Ciascun investimento necessita di una valutazione per determinare entro quale tipo di agevolazione può rientrare: l’attività di Valore Consulting è proprio rivolta ad identificare il mix di normative più equilibrato per massimizzare i benefici per
l’azienda.
Seguono a titolo esemplificativo alcuni esempi di spese ammissibili.

  • MACCHINE UTENSILI PER ASPORTAZIONE, PER LA DEFORMAZIONE PLASTICA DEI METALLI E ALTRI MATERIALI, PER L’ASSEMBLAGGIO, LA GIUNZIONE E LA SALDATURA.
  • ROBOT, ROBOT COLLABORATIVI E SISTEMI MULTI-ROBOT.
  • AUTOMAZIONE MAGAZZINI E LOGISTICA.
  • MACCHINE PER LA MANIFATTURA, STRUMENTI E DISPOSITIVI PER IL CARICO/SCARICO, MOVIMENTAZIONE.
  • SISTEMI DI MONITORAGGIO IN-PROCESS PER ASSICURARE E TRACCIARE LA QUALITÀ DEL PRODOTTO.
  • SISTEMI PER L’ASPIRAZIONE E LA CARATTERIZZAZIONE DEI MATERIALI.
  • DISPOSITIVI INTELLIGENTI PER IL TEST DELLE POLVERI METALLICHE.
  • STRUMENTI E DISPOSITIVI PER L’ETICHETTATURA, L’IDENTIFICAZIONE O LA MARCATURA AUTOMATICA DEI PRODOTTI.
  • DISPOSITIVI WEARABLE.
  • INTERFACCE UOMO-MACCHINA INTELLIGENTI CHE SUPPORTANO L’OPERATORE IN TERMINI DI SICUREZZA ED EFFICIENZA DELLE OPERAZIONI DI LAVORAZIONE, MANUTENZIONE, LOGISTICA.

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Ti servono più informazioni sulle nostre Attività e sui nostri Servizi?


siamo qui a tua disposizione

Contattaci












    Accettazione privacy (GDPR 2016/679)

    Iscriviti alla Nostra Newsletter












      Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

      Pending Certification