Notizie e Bandi

Regione Liguria | Fondo Strategico Regionale | Sviluppo PMI

Regione: Liguria
Tipologia: Investimenti
liguria-fondo-strategico-regionale-valore-consulting

FINALITÀ

Il Fondo sostiene la crescita e lo sviluppo delle imprese, contribuisce al miglioramento dell’efficienza del mercato dei capitali e favorisce lo sviluppo degli investimenti nel capitale di rischio delle Start up e nelle Piccole e Medie Imprese, mediante il coinvestimento diretto, insieme a terzi investitori privati, in strumenti finanziari di equity e quasi-equity.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Piccole e Medie Imprese, costituite in forma di società di capitali che, al momento della decisione di investimento, soddisfano una delle seguenti condizioni:

  • non hanno operato in alcun mercato;
  • operano in un mercato qualsiasi da meno di sette anni dalla loro prima vendita commerciale;
  • necessitano di un investimento iniziale per il finanziamento del rischio che, sulla base di un piano aziendale elaborato per il lancio di un nuovo prodotto o l’ingresso su un nuovo mercato geografico, è superiore al 50% del loro fatturato medio annuo negli ultimi cinque anni.

INTERVENTI

Il Fondo interviene nelle Piccole e Medie Imprese esclusivamente insieme ad almeno un coinvestitore privato terzo ed indipendente.

Le ricadute economiche e occupazionali dei progetti imprenditoriali devono riguardare in prevalenza sedi operative ubicate nel territorio della regione Liguria, censite presso la CCIAA e nella piena disponibilità dell’impresa al momento dell’erogazione dell’investimento.

L’intervento del Fondo, unitamente a quello dei co-investitori, dovrà rispettare i seguenti limiti:

  • la partecipazione diretta acquisita (Equity) non potrà superare il 49,9% del capitale sociale delle imprese beneficiarie;
  • l’acquisizione della partecipazione diretta (Equity) e gli altri strumenti finanziari di quasi-equity devono incrementare i mezzi finanziari delle imprese target ovvero non devono avvenire mediante l’acquisto di azioni, quote o altri strumenti finanziari già emessi;
  • l’investimento per ogni singola impresa delle risorse pubbliche dello strumento, non potranno superare l’ammontare di € 500.000;
  • il tempo massimo dell’intervento non potrà essere superiore a 5 anni, potendo prevedere un eventuale “grace period” non superiore a 3 anni in caso di necessità connesse alla dismissione della partecipazione.

La soglia minima di investimento è fissata in € 50.000 per ciascuna impresa beneficiaria.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

Lo strumento finanziario realizza gli investimenti nella forma di:

  1. strumenti di equity, ovvero il conferimento di capitale a un’impresa, investito direttamente o indirettamente in contropartita della proprietà di una quota corrispondente della stessa impresa;
  2. strumenti di quasi-equity, ovvero i finanziamenti che si collocano tra equity e debito e hanno un rischio più elevato del debito di primo rango (senior) e un rischio inferiore rispetto al capitale primario (common equity).

Gli aiuti possono essere cumulati con qualsiasi altra misura di aiuto di Stato con costi ammissibili individuabili. L’importo totale delle misure degli aiuti al finanziamento del rischio non può superare 15 milioni di euro per impresa.

TERMINE

La domanda può essere inviata dal 30/04/2019. Il contributo verrà erogato fino ad esaurimento delle risorse.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci









Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter








Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification