Notizie e Bandi

Regione Emilia-Romagna | Promozione all’Export e Partecipazione a Fiere

Regione: Emilia-Romagna
Tipologia: Fiere
emilia-romagna-export-fiere-valore-consulting

FINALITÀ

La Regione Emilia-Romagna supporta la partecipazione a fiere di qualifica internazionale o nazionale svolte in Paesi esteri, e l’utilizzo dei servizi di consulenza offerti a supporto  dell’internazionalizzazione.

BENEFICIARI

I beneficiari sono le Micro, Piccole e Medie Imprese dotate dei seguenti requisiti:

  • attive da almeno due anni;
  • iscritte presso una delle CCIAA dell’Emilia-Romagna;
  • sede legale o unità operativa in Regione;
  • attività industriale di produzione di beni e servizi, esclusa l’impresa agricola;
  • appartenenti ai seguenti settori di attività economica: C, D, E, F, J, M, N, Q, R.

Possono presentare domanda anche le reti formali di imprese di piccola e media dimensione, aventi tutte sede o unità operativa in Emilia-Romagna e fra di loro non associate o collegate e senza soci in comune. Le reti devono essere già costituite al momento della presentazione della domanda.

INTERVENTI

Gli interventi ammissibili devono avere ad oggetto la partecipazione dei beneficiari, come espositori, ad almeno 3 fiere esclusivamente all’estero con qualifica internazionale o nazionale.

L’impresa può prevedere, in sostituzione della partecipazione a una fiera, l’adesione ad un evento promozionale all’estero, come forum, degustazioni, sfilate, esposizioni in show room.

A ciò si deve aggiungere l’utilizzo di uno dei seguenti servizi di consulenza, prestati da consulenti esterni, e finalizzati a:

  • ricercare potenziali clienti o distributori e assistere l’impresa nella realizzazione di incontri d’affari, contestualmente alle partecipazioni fieristiche;
  • ottenere certificazioni per l’export (certificazioni di prodotto o aziendali necessarie all’esportazione);
  • ottenere la registrazione dei propri marchi sui mercati internazionali.

Il costo minimo dell’intervento dovrà essere pari ad € 20.000,00.

SPESE AMMISSIBILI

Le fiere e gli eventi promozionali devono essere realizzati dallo 01/01/2020 e concluse entro il 31/12/2020.

Le attività del progetto devono essere avviate dopo la presentazione della domanda di contributo (data di inizio del progetto).

Sono ammissibili le seguenti voci di spesa:

  1. area espositiva;
  2. progettazione dello stand e suo allestimento e gestione;
  3. consulenza per la ricerca di partner commerciali o industriali, agenti, buyers e per l’organizzazione di incontri d’affari in occasione delle partecipazioni fieristiche;
  4. consulenze finalizzate all’ottenimento delle certificazioni per l’esportazione e alla protezione del marchio sui mercati internazionali.

Tutte le spese devono essere fatturate con data a partire dalla data di inizio del progetto ed entro il 31/12/2020; dovranno essere interamente quietanziate entro il 31/03/2021.

NATURA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione assumerà la veste di un contributo a fondo perduto nella misura massima del 30% delle spese ammissibili e non potrà superare il valore di € 30.000,00.

Per le reti di impresa il contributo concedibile è calcolato nella misura massima del 30% delle spese ammissibili, nel limite di € 30.000,00 per ogni impresa della Rete, fino a un massimo di € 120.000,00 per progetto.

TERMINE

La domanda può essere inviata dalle ore 12:00 del 13/05 fino alle ore 16:00 del 19/07/2019.

Le domande verranno esaminate sulla base di una procedura valutativa a sportello.

Per ricevere maggiori informazioni contattaci al numero 0542 643266, premendo il tasto 3, oppure scrivici a info@vconsulting.it

Per rimanere sempre aggiornato sulle agevolazioni disponibili per la tua impresa visita la nostra sezione News/Bandi

siamo qui a tua disposizione

Contattaci









Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter








Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)

Pending Certification