Case Histories

Case Histories


Il mondo della Finanza Agevolata è talvolta complesso, ma allo stesso tempo stimolante e variegato, e si confronta con una realtà altrettanto poliedrica e differenziata, che va dalle PMI alle Grandi Imprese.

Questa poliedricità si presenta anzitutto sotto forma di una vasta gamma di attività e aree finanziabili tramite gli strumenti messi a disposizione dagli Enti Locali, le Regioni, lo Stato e l’Unione Europea.

Per la nostra Società di Consulenza, con più di 700 clienti in Italia e all’Estero, l’idea di “risultato”  non si lega esclusivamente alla quantità, vale a dire all’ammontare totale delle agevolazioni ottenute per le singole imprese, ma anche alla qualità dei progetti e alla copertura delle attività finanziabili, che vanno dall’innovazione tecnologica delle imprese, inclusa la Ricerca&Sviluppo, all’acquisto di macchinari e impianti, passando per il supporto all’internazionalizzazione delle PMI, fino ad arrivare all’ammodernamento di prodotto, processo e servizi, al personale, e tante altre voci d’investimento, come riportato di seguito.


Servizi Innovativi per le PMI


L’azienda, in merito alla possibilità di accedere alle agevolazioni previste per innovazione di servizi per le Piccole e Medie Imprese, ha ottenuto un contributo a fondo perduto pari a 56.250 €.


Ricerca Industriale


L’impresa, appartenente alla filiera “ICT e Produzioni Multimediali”, e operante nella progettazione e vendita di soluzioni hardware e software, ha ottenuto un contributo a fondo perduto pari a 85.954,71 €.


Diversificazione di Prodotto


Grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Bologna, l’impresa ha ottenuto, tramite un progetto d’innovazione e diversificazione di prodotto, un contributo a fondo perduto pari a 31.950€.


Start-Up Innovative


Il contributo a fondo perduto ottenuto dalla Start Up, una software house, pari a 62.090 €, ha dato il via ad una delle realtà più innovative in campo tecnologico nel panorama nazionale.


Ambiente


L’impresa, al fine del miglioramento della salubrità del luogo di lavoro, ha ottenuto un contributo pari a 97.566,25 €.


Sicurezza: ISI-INAIL 2016


Ottenuta l’approvazione di un progetto, finalizzato al miglioramento delle condizioni di sicurezza sul luogo di lavoro. L’impresa ha beneficiato di un contributo a fondo perduto pari a 130.000€.


Digitalizzazione


Per aumentare la competitività di un’azienda sul mercato, è stata presentata una domanda progettuale per il rinnovamento digitale e tecnologico interno. L’esito positivo della proposta ha portato ad una agevolazione a fondo perduto pari a 18.250 €.


Internazionalizzazione


Promuovere le imprese, in un momento certamente non facile come quello attuale, vuol dire facilitare la ricerca di nuovi mercati, anche al’estero: da qui la ragione della partecipazione ad un bando per le imprese che decidono di internazionalizzarsi, agevolandone le spese. La progettazione e la stesura della domanda per suo conto ha fatto sì che si ottenesse un fondo perduto di 100.000 €.


Fiere


L’azienda ha ottenuto un contributo a fondo perduto pari a 30.000 € per il sostegno a iniziative di partecipazione fieristica a livello nazionale ed internazionale.


Gestione Partenariato


L’esito positivo di una domanda dipende sempre di più dalla qualità dei soggetti coinvolti: ecco perché lo sforzo a livello di creazione di partenariati validi è per noi essenziale. L’esempio più illustre è stato il lavoro nel formalizzare la creazione di un partenariato a quattro in vista della domanda di progetto per un bando di cooperazione regionale Interreg, finalizzato alla creazione di nuove buone prassi per sviluppare e rivitalizzare il territorio interessato.


siamo qui a tua disposizione

Contattaci









Accettazione privacy (GDPR 2016/679)
Iscriviti alla Nostra Newsletter








Accettazione della privacy (GDPR 2016/679)